Tu sei qui

Fornitori Luce e Gas: quale conviene?

Info attivazioni e volture

010.848.01.61

attivare luce gas

Prima c'erano solo Enel e Eni, oggi invece ci sono più di 300 società di vendita di energia in Italia. Cerchiamo di fare un pò di chiarezza descrivendo alcuni dei principali fornitori di luce e gas presenti sul mercato. In particolare ogni scheda include informazioni su:

offerte luce e gas

Quale fornitore conviene?

  • Tutte le offerte del fornitore, con una breve descrizione delle stesse per capire in sintesi di che tipo di offerta si tratta e a quale tipologia di cliente è rivolta
  • Il profilo, la storia, la struttura organizzativa del fornitore e le principali attività
  • Alcuni numeri sul volume di attività, il numero di dipendenti e il fatturato
  • Tutti i contatti utili del fornitore, per effettuare, ad esempio, operazioni di voltura o subentro, attivazione o disattivazione del contatore

Cos'è il mercato libero dell'energia? A seguito della liberalizzazione del mercato dell’energia tutti i clienti hanno il diritto di scegliere il proprio fornitore e di cambiare gestore in qualsiasi momento e scegliere una tariffa più conveniente.


Perché è importante informarsi sui fornitori

Dopo la liberalizzazione del mercato dell'energia in Italia, le società che si occupano di vendita sono sempre più numerose e offrono pacchetti molto variegati.
Per una scelta consapevole del miglior fornitore, gli utenti finali devono informarsi accuratamente sui fornitori e sulle tariffe che offrono, sui servizi aggiuntivi proposti...

Le offerte proposte dai vari fornitori sono molte ed il mercato è in continua evoluzione, per questo è bene tenersi sempre aggiornati.
Ricordiamo che probabilmente, già nel 2020, il servizio di maggior tutela non esisterà più ed i clienti saranno obbligati a scegliere un fornitore nel mercato libero. Ti consigliamo quindi di non arrivare impreparato e di iniziare anche da subito ad informarti sui fornitori e sulle offerte disponibili.

abbassare bolletta

Come abbassare la bolletta Luce e Gas?

Scopri qual è il fornitore luce e gas meno caro. Abbiamo selezionato per te le offerte luce e gas più convenienti del mese.

Quali sono i fornitori di luce e gas del mercato libero?

Prima di tutto chiariamo una cosa, il servizio di maggior tutela per l'energia elettrica è affidato al distributore locale (o meglio al foritore ad esso collegato). Per il settore del gas invece, il servizio tutelato può essere proposto da qualsiasi fornitore. Nel mercato libero il consumatore può scegliere un qualsiasi fornitore tra tutti quelli che operano nella sua zona geografica.

I fornitori nel mercato libero sono tantissimi, dall'ultima relazione dell'Autorità il numero delle società è di oltre 400 per l'energia elettrica e di oltre 300 per il gas. Alcune di queste aziende ovviamente operano in entrambi i settori e sono più o meno diffuse in tutto il territorio italiano.

Le offerte dei fornitori di luce e gas del mercato libero

Il mercato libero comporta una sana concorrenza tra i fornitori presenti, che per soddisfare e acquisire i clienti devono proporre offerte convenienti e servizi sempre più innovativi.
La scelta è tra una moltitudine di offerte sia di luce che di gas, le cui caratteristiche principali sono le seguenti:

  • Offerte a prezzo fisso o variabile: La differenza tra le due tipologie è che un'offerta fissa blocca il prezzo per un certo periodo di tempo, 1, 2 o 3 anni mentre le altre seguono comunque l'andamento del mercato e possono diminuire o aumentare il prezzo a seconda delle oscillazioni.
  • Modalità di stipula e di gestione: Alcune offerte, a volte tra quelle più convenienti, possono essere sottoscritte solamente online ed anche la loro gestione avviene tramite il web (fatturazione elettronica, addebito automatico...).
  • Offerte monorarie o biorarie: L'opzione riguarda solo le offerte luce, almeno per i clienti domestici. Questa scelta dipende dal profilo di consumo dell'energia elettrica: se i consumi sono concentrati nelle ore diurne, conviene un'offerta monoraria con il prezzo sempre uguale durante tutte le ore del giorno. Se invece il consumo è per la maggior parte di sera, di notte o nei weekend, il risparmio è assicurato con l'offerta bioraria: il prezzo sarà più alto di giorno e più basso nelle fasce non di punta.
  • Modalità di pagamento: i fornitori mettono a disposizione diversi modi per pagare le bollette: tramite il classico bollettino postale, con la domiciliazione o con il bonifico bancario o con carta di credito. In alcuni casi è previsto uno sconto per il pagamento automatico delle fatture dal conto corrente.
  • Offerte dual: le offerte dual sono quelle che riguardano entrambe le utenze di luce e gas: puoi approfittare di promozioni o sconti ed affidare entrambi i servizi allo stesso fornitore, sarà anche più comodo avere un unico interlocutore.

La scelta quindi dipende dalle esigenze di ogni famiglia e con la giusta opzione della tariffa più conveniente è possibile un risparmio fino al 10% sulle bollette. Chiama lo 010 848 01 61, attivo  , per scoprire l'offerta che fa per te.

Come abbassare la bolletta luce e gas?Il risparmio in bolletta è più semplice di quanto si creda: una tariffa luce e gas conveniente, unita a bonus e premi del fornitore possono abbassare la spesa totale in fattura.

Come scegliere il fornitore di luce e gas?

come scegliere il fornitore

Quale fornitore scegliere?

I fattori per giudicare un fornitore di luce e gas sono molti. Oltre al prezzo delle offerte di luce e gas proposte, il consumatore attento dovrebbe valutare anche altri parametri come il servizio clienti, l'opzione energia verde, i servizi aggiuntivi come un'assicurazione per la casa o la manutenzione della caldaia.

Il mercato tutelato offre infatti solamente un servizio base con il prezzo dell'energia stabilito dall'Autorità. I clienti più esigenti hanno la possibilità di rivolgersi ad un fornitore nel mercato libero, approfittando di diversi vantaggi sia economici che non. 

I servizi dei fornitori di luce e gas del mercato libero

  • Servizio clienti smart ed efficiente
    Moderne App dedicate ed anche canali di contatto tramite i social media consentono di gestire in modo alternativo la propria fornitura ovunque tu sia.
  • Opzione energia da fonte rinnovabile
    Per chi ha un occhio di riguardo anche all'ambiente: con qualche cents in più è possibile ottenere l'energia da fonte rinnovabile.
  • Servizi aggiuntivi
    Lampade LED e caldaia o condizionatori efficienti sono servizi per aumentare l'efficienza e diminuire il consumo energetico.
  • Polizze per l'assistenza tecnica
    A volte sono incluse nell'offerta, in altri casi con una piccola spesa aggiuntiva puoi attivare polizze per piccoli guasti in casa e sugli elettrodomestici.

In base alle esigenze di ciascuno di noi è possibile individuare l'offerta più adeguata e conveniente. Continua a leggere per scoprire come individuare l'offerta giusta per te.

Aggiornato il