Tu sei qui

Confrontare le offerte della luce

Luce-gas.it ti aiuta a riconoscere le migliori offerte di energia elettrica presenti sul mercato. Potrai trovare facilmente l'offerta che fa per te in base ai tuoi consumi, alla potenza disponibile di cui hai bisogno e al tipo di contratto che vuoi sottoscrivere.

Le variabili della spesa annua della luce

Come potrai immaginare, la stima della spesa annua a cui andrai incontro dipende, oltre che dai consumi, anche dal tuo profilo di consumo e dalla tariffa che sceglierai.

Info offerte luce

010.848.01.61

Il tuo profilo di consumo della luce

Quando consumi l'energia elettrica? Puoi concentrare il tuo consumo durante le fasce meno costose, come la sera ed i fine settimana? I fornitori di energia elettrica comunicano le loro offerte tramite delle schede di confrontabilità. In queste schede vengono considerati tre diversi profili di consumo per permetterti di valutare la convenienza per te della tariffa bioraria:

  • Profilo tipo: la famiglia che consuma il 33,4% dell'energia elettrica nella fascia F1 (giorno) e il 66,6% nella fasce a basso costo F2 (sera) F3 (weekend).
  • Profilo spostato su fasce non di punta: la famiglia che consuma il 10% dell'energia elettrica nella fascia F1 e il 90% nelle fasce a basso costo F2 F3.
  • Profilo spostato su fasce di punta: la famiglia che consuma il 60% dell'energia elettrica nella fascia F1 e il 40% nella fasce a basso costo F2 F3.

Il tipo di tariffa che scegli nel contratto di fornitura

In base al tuo profilo di consumo sceglierai tra una tariffa monoraria o una tariffa bioraria. Per prendere una decisione consapevole sul tipo di tariffa da scegliere, ogni utente finale deve cercare di calcolare la quantità di consumi che riesce a concentrare nelle fasce meno costose della giornata.

In più, puoi scegliere di passare ad un altro gestore del mercato, dove esistono molte offerte diverse, alcune molto vantaggiose che permettono di risparmiare oltre il 10% sulla bolletta della luce! Altre invece sono più care e tocca a te evitarle, con il nostro aiuto ovviamente.
Ecco un elenco delle migliori offerte disponibili sul mercato:

Luce Prezzo Fisso di Wekiwi

voltura

Il prezzo dell'energia è scontato per un anno dall'attivazione e prevede l'addebito sul conto corrente e la fatturazione elettronica. Il cliente può scegliere la periodicità delle fatture e quanto pagare in bolletta in base ad un sistema di cariche mensili.
Il prezzo della materia energia è pari a:

  •   €/kWh 

Chiama lo 010.848.01.98 oppure ti richiamiamo gratuitamente per attivare l'offerta di Wekiwi.

Tutela Home di Energrid

voltura

La tariffa di Energrid propone lo stesso prezzo del servizio di maggior tutela. L'offerta è flessibile poiché il cliente può scegliere tra il pagamento con la domiciliazione bancaria o tramite bollettino postale e la fatture cartacea tramite posta o via email.
Il prezzo di Energrid è ora pari a:

  •    €/kWh

Per attivare Tutela Home, chiama il numero 010.848.01.61 oppure fatti richiamare gratuitamente.

Easy Web Luce di Eni

voltura

L'offerta di Eni Easy Web luce blocca il prezzo per 3 anni, la fatturazione è via email e il pagamento delle bollette è con la domiciliazione bancaria. Una volta attivata l'offerta il cliente ha la possibilità di cambiare le modalità.
Il prezzo di Easy Web di Eni è di:

  •   €/kWh monoraria
    sconto del 5% sulla componente energia il secondo anno e uno sconto del 10% il terzo anno

 Per attivare Easy Web, contatta il numero 011.1962.1333 oppure fatti richiamare gratuitamente.

Next Energy Luce di Sorgenia

Next Energy di Sorgenia ha un prezzo della luce bloccato per un anno dall'attivazione pari a:

  •   €/kWh disponibile solo in tariffa monoraria

L'offerta è sottoscrivibile solo con la domiciliazione bancaria e la bolletta via email. Il prezzo di Next Energy, a differenza delle altre tariffe, è comprensivo di tutte le voci della spesa materia energia.

Per attivare l'offerta di Sorgenia Next Energy, chiama il numero 041.852.1269 oppure fatti richiamare gratuitamente.

Quali sono gli effetti di una tariffa bioraria?

Nella tabella seguente sono illustrate le differenze di spesa tra un profilo classico, con tariffa monoraria fissa 24 h su 24, un profilo spostato sulle ore di punta ed uno sulle ore non di punta con una tariffa bioraria (tariffa domestica residente).

Tipi di profilo Spostato sulle ore di punta Spostato sulle ore non di punta Monoraria
% consumi in ore non di punta (fasce F2 e F3) 60% 90% indifferente 
Tariffa TD (Maggior Tutela)      

Che differenze di spesa ci sono tra i diversi profili di consumo?

  • con un profilo classico di consumo la bioraria è indifferente rispetto alla monoraria
  • con un profilo di consumo concentrato sulle ore del giorno si perdono circa 4 euro
  • con un profilo di consumo spostato sulle ore NON di punta c'è un risparmio di circa 6 euro

I veri vantaggi della bioraria si trovano con altre tariffe del mercato. Il cliente che rimane fuori casa durante gli orari d'ufficio può risparmiare molto di più rispetto al mercato tutelato! Con un'offerta del mercato libero si può risparmiare a fine anno!

Commenti