Tariffa Bioraria F1-F2-F3 Enel: quando conviene?

confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Risparmia oltre 1277 € l'anno. Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19.

confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Confronta ora e Risparmia oltre 1277 € all'anno o parla con un esperto prendendo un appuntamento telefonico.

Tariffa Monoraria o Bioraria?
Tariffa Monoraria o bioraria? Scopri quali sono i casi in cui conviene l'una o l'altra e qual è la scelta più adatta a te.

La tariffa bioraria permette di pagare un prezzo luce più basso in corrispondenza di determinate fasce orarie e giorni della settimana. Enel, Servizio Elettrico Nazionale, Eni e così molti dei fornitori presenti sul mercato includono tra le loro offerte quelle con tariffa bioraria con prezzo luce differenziato in F1, F2, F3.


Come dicevamo la tariffa bioraria permette di pagare il prezzo dell'energia differenziato a seconda delle ore del giorno. Di seguito è spiegato il motivo per cui il prezzo dell'energia cambia e se e quando la tariffa bioraria conviene.

F1 F2 F3: quando la tariffa luce è più bassa?

Le fasce orarie sono state definite dall'Autorità e sono 3: F1, F2 e F3. Nella maggior parte dei casi però si fa riferimento solamente a 2 fasce, la fascia F1 relativa alle ore diurne, e la fascia F23 che comprende le ore serali, notturne e i festivi, in tabella gli orari delle fasce F1, F2 e F3.

Quali sono gli orari della fascia bioraria?
F1 (giorno) dalle 8:00 di mattina alle 19:00 dal lunedì al venerdì, festività nazionali escluse
F23 (sera, notte e festivi) dalle 19:00 alle 8:00 di tutti i giorni, compresi sabato, domenica e i giorni festivi

Se stai cercando l'offerta con la tariffa bioraria migliore puoi confrontare tutte le tariffe luce migliori del momento sul  nostro comparatore Selectra.

Perché il Prezzo Luce è più basso in F23?

tariffa bioraria Enel Energia

Il prezzo dell'energia al cliente finale si basa principalmente sul Prezzo Unico Nazionale (PUN) che si forma nel mercato all'ingrosso dell'energia elettrica.
Nel mercato i produttori vendono l'energia

  • ai fornitori del mercato libero;
  • all’Acquirente Unico, che si occupa di comprare l'energia per i clienti del mercato tutelato;

Il prezzo cambia durante il giorno ora per ora in funzione di diverse variabili tra cui ovviamente la domanda (richiesta di energia dai consumatori) e l'offerta (produzione di energia). Il prezzo quindi varia nel tempo e durante le ore del giorno sarà più elevato quando è più difficile e costoso produrre energia, mentre sarà più basso quando c'è una maggior produzione poiché la domanda è scarsa, come di notte.

Qual è il costo al kWh della tariffa bioraria di Enel Energia? Scegliendo Enel E-Light, il costo al kWh di Enel Energia per la tariffa bioraria è di 0,587 €/kWh in F1 e di 0,532 €/kWh in F23 (Offerta attualmente non disponibile).

Andamento del prezzo dell'energia

Fino a qualche anno fa esisteva un divario consistente tra il prezzo durante il giorno rispetto alla sera/notte. Questo perché durante il giorno fabbriche e attività sono in funzione e c'è più richiesta di energia, di conseguenza il prezzo è più elevato perché devono essere messi in funzione impianti di produzione più costosi. Di sera e di notte invece il consumo è minimo e il costo per produrre l'energia e quindi il prezzo al mercato dell'energia, è minore.

Questo discorso però, come già detto, era valido fino a qualche anno fa. Negli ultimi anni, dal 2016 in poi, l'andamento del PUN nelle diverse fasce orarie è cambiato (vedi grafico) e la differenza del prezzo tra giorno e sera/notte (F1-F23) si è ridotta di molto.

La causa principale è stato l'arrivo delle rinnovabili, fotovoltaico ed eolico in testa, che hanno iniziato a produrre energia durante il giorno, aumentandone l'offerta disponibile e quindi abbassandone il prezzo del mercato all'ingrosso. Un'ulteriore conseguenza è stata che le centrali tradizionali avendo diminuito la loro produzione di giorno, hanno aumentato le tariffe serali di energia elettrica per bilanciare la riduzione dei guadagni.

Esistono Tariffe Triorarie?La risposta è sì, ma le tariffe triorarie sono molto più rare. Di solito le tariffe differenziate per fascia oraria sono composte da un prezzo in F1 ed un prezzo in F23. Raramente troviamo offerte che differenziano il prezzo nelle fasce F1, F2 ed F3.

Quando conviene attivare la Tariffa Bioraria?

tariffa bioraria trioraria

Scegli l'opzione monoraria o bioraria.

La risposta è semplice: bisogna vedere quando viene consumata l'energia in casa. Se i consumi elettrici si concentrano la sera e nei weekend perché durante la settimana sei sempre in ufficio, allora sei un cliente perfetto per l'attivazione di una tariffa bioraria (F1 ed F23). Viceversa se sei a casa tutto il giorno e consumi energia elettrica in fasce orarie indistinte, ti conviene attivare una tariffa monoraria che prevede un prezzo luce unico F0.

Quasi tutti i fornitori di energia elettrica propongono le offerte in due differenti versione: con tariffa bioraria tariffa monoraria ed il cliente è libero di scegliere la versione che preferisce a seconda delle esigenze di consumo. Come ormai dovrebbe essere chiaro a tutti, il mercato energetico italiano si divide in due mercati: il mercato di maggior tutela ed il mercato libero. Le offerte biorarie del mercato libero si distinguono rispetto a quelle del tutelato per essere davvero convenienti. Enel Energia (mercato libero) ed il Servizio Elettico Nazionale (mercato tutelato) possono ben mostrare questa differenza.

Mercato tutelato: quanto conviene la Tariffa Bioraria?

Nel mercato tutelato il prezzo dell'energia rispecchia quello del PUN, al giorno d'oggi quindi non c'è una differenza significativa tra la tariffa mono e bioraria dell'ARERA.

La differenza tra la tariffa monoraria e bioraria nel mercato tutelato porta ad un risparmio annuo veramente irrisorio: abbiamo fatto alcuni esempi nella tabella che segue prendendo come riferimento utenti con diversi consumi annui e diversa potenza del contatore. Per fare un esempio concreto, la tariffa bioraria e monoraria del Servizio Elettrico Nazionale è la stessa del mercato di Maggior Tutela: motivo per cui se stai valutando di passare alla tariffa bioraria ti consigliamo di effettuare la scelta tra le offerte luce del mercato libero (Enel Energia, Eni, Engie, ecc).

Tariffa Bioraria VS Tariffa Monoraria in Maggior Tutela
Potenza Contatore Consumo annuo Tariffa Bioraria Tariffa Monoraria Var.
3kW 2700 1.087,79 €/anno 1.078,67 €/anno - 9,1€
4,5kW 3500 1.456,92€/anno 1.445,09 €/anno -11,8€
6kW 6000 2.403,56 €/anno 2.383,29 €/anno -20,2€

Confronto Tariffa Bioraria e Monoraria II Trimestre 2022 ARERA (tariffa residente)

Tariffa Bioraria nel Mercato Libero

Attualmente nel mercato libero sono presenti soprattutto offerte monorarie a prezzo indicizzato, che seguono cioè l'andamento del mercato all'ingrosso e ti permettono di risparmiare quando i prezzi all'ingrosso si abbassano. 

La migliore offerta a prezzo fisso per tre anni: NeN Special48 Luce e Gas.

Il prezzo NeN è valido solo fino al 9 ottobre 2022, non aspettare l'ultimo giorno per iniziare a risparmiare.

NeN Special 48 - Prezzo, Vantaggi
NOME OFFERTA PREZZO e SPESA MENSILE* VANTAGGI
NeN
nen
0,410 €/kWh
Luce 80 €/mese

1,89 €/Smc
Gas 147 €/mese
Rata fissa 12 mesi, sconto fino a 96 €/anno (48€ a utenza), prezzo bloccato 3 anni, energia elettrica 100% Green, impronta CO2 azzerata.
Attiva Online (sconto 96€!) 02 8295 1062
Attiva Online o Parla con noi

* Il prezzo luce include le perdite di rete. La spesa mensile è calcolata con un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

Offerte Luce e Gas: la classifica delle tariffe più convenienti di Ottobre 2022
POSIZIONE NOME OFFERTA SPESA* (€/mese)
first-place

Prima Posizione
Sorgenia Next Energy Sunlight Luce e Gas
sorgenia
Tariffa indicizzata
LUCE: 93,7€
GAS: 189,5€


02 8295 8095 Attiva ora Sconto 150€Attiva ora (Sconto 150€)
secondo

Seconda Posizione
A2A Easy Luce e Gas

a2a
Tariffa indicizzata, esclusiva online
LUCE: 96,9 €
GAS: 191 €


Attiva Online Attiva Online
third-place

Terza Posizione
Eni Trend Casa Luce e Gas

eni
Tariffa indicizzata
LUCE: 99,7 €
GAS: 204 €


02 8295 8093 Attiva Online (sconto 12€) Attiva Online (Sconto 12€)
Parla con noi

*La spesa mensile è stata calcolata con una stima del prezzo medio del PUN (luce) e del PSV (gas) del prossimo anno realizzata dall'Autorità e con un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

Curiosità sul podio delle offerteCon A2A hai 6 mesi di contributo fisso gratis. Con Eni hai uno sconto di 12€ se scegli la domiciliazione, mentre con Sorgenia lo sconto è di 50€ ad utenza attivata (150€ se attivi luce, gas e fibra)

Le offerte biorarie presenti ora hanno una differenza di prezzo tra le due fasce molto consistente. 

Come vedere i consumi nelle fasce orarie

Se non sai quant'è l'ammontare del consumo di corrente in casa, ci sono diversi modi per quantificarlo. Puoi vedere la ripartizione dei tuoi consumi sulla bolletta della luce, nella prima pagina sono indicati i kWh consumati nelle diverse fasce per il periodo di riferimento. Oppure, se in casa hai il contatore elettronico, questo ti permette di leggere il consumo totale di energia distinto per le tre fasce A1, A2 , A3, premendo in sequenza il pulsante vicino il display come se volessi fare l'autolettura.

O ancora potresti acquistare un misuratore elettrico che permettono monitorare i consumi di energia elettrica molto facilmente sia per tenere sotto controllo i consumi in casa che per calcolare il consumo degli elettrodomestici (scaldabagno, lavatrice, asciugacapelli, ecc.) nelle differenti fasce orarie di utilizzo.

Come spostare i consumi nella fascia a basso costo

Per poter sfruttare il vantaggio della tariffa bioraria devi cercare di consumare l'energia durante la settimana prima delle 8.00 o dopo le ore 19.00 oppure di sabato e domenica e ridurre il consumo elettrico nelle fasce in cui l'energia ti viene a costare di più. I moderni elettrodomestici si possono programmare, fai partire la lavatrice la sera oppure utilizza la lavastoviglie e l'aspirapolvere nei weekend. Se in casa hai un forno elettrico o i fornelli ad induzione, la situazione è più complicata, ma puoi sempre cucinare nelle fasce serali onde evitare il loro utilizzo nelle ore diurne.

Se sei interessato a capire come funziona la tariffa bioraria, potresti trovare utile approfondire queste tematiche:

Offerte attuamente non disponibili

Enel E-Light luce

E-Light di Enel Energia, nella tabella viene indicato il prezzo della luce nelle diverse fasce f1 f2 f3.

Tariffa Luce Enel E-Light: Prezzo, Vantaggi
NOME OFFERTA PREZZO e SPESA MENSILE* VANTAGGI
Enel E-Light Luce
Enel
Senza Orari
F0 0,551 €/kWh
Bioraria
F1 0,587 €/kWh
F23 0,532 €/kWh

Notte e Festivi
F12 1,102 €/kWh
F3 0 
112 €/mese
Non Disponibile. Prezzo bloccato 2 anni, tariffa più conveniente di Enel, con domiciliazione bancaria e bolletta web obbligatoria, 3 piani tariffari.
Scopri offerte 06 9480 8228
Parla con noi

* Il prezzo si riferisce alla componente energia (IVA e imposte escluse); il corrispettivo di commercializzazione e vendita (CCV) è pari a 10 €/mese (IVA e imposte escluse). La spesa mensile è calcolata con un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche