Amet Trani: i Contatti, gli Orari, la Guida alla Bolletta

Amet spa è un fornitore di energia elettrica che opera nel mercato tutelato con il nome Servizio Elettrico Trani. La società è attualmente attiva nel settore dell'energia e dei trasporti e offre servizi locali.


Contatti Amet spa: Telefono, Numero Verde, Servizio Clienti

Se vuoi contattare Amet spa o il Servizio Elettrico Trani ci sono diversi contatti a cui puoi fare riferimento. Se sei un cliente del mercato tutelato puoi chiamare per richiedere assistenza o se hai bisogno di altre informazioni come la Voltura, il Subentro, una Prima attivazione o un Allaccio. Se invece hai ricevuto un disservizio puoi chiamare il numero verde per eventuali reclami o disdette.

Amet:  Numero Verde, Servizio Clienti e Mail
NUMERO E CONTATTI TIPOLOGIA SERVIZIO
800.250.009 Numero Verde Amet da Italia
0883.48.10.30 Numero Segnalazione Guasti Amet
0883.48.52.56 Fax Amet
segreteria@ametspa.it Mail Amet
Piazza Plebiscito, 20
76125 Trani (BT)
Corrispondenza Amet

Per le Pec Amet invece scrivere a distribuzione@pec.adistribuzioneretitrani.it

Amet Trani orari: sportelli, servizio clienti

Puoi contattare il Servizio Elettrico Trani e le società del Gruppo Amet spa rispettando gli orari di apertura degli sportelli e del Servizio Clienti. Gli orari di apertura al pubblico sono i seguenti:

  • Dal lunedì al venerdì dalle 7:50 alle 12:15;
  • Sabato e domenica chiusura settimanale.

Dove si trova la sede di Amet?

Se vuoi contattare la sede di Amet essa si trova a Trani, precisamente in Piazza Plebiscito, 20 - 76125 Trani (BT). Ecco la mappa di Amet Trani, che ti può essere utile per capire trovare la sede legale:

Fine mercato tutelato: Amet chiude? 

Servizio Elettrico Trani è la società del gruppo Amet spa che opera nel mercato tutelato. Le tariffe offerte riguardano l'energia elettrica ed hanno un prezzo stabilito da ARERA per il Servizio di Maggior Tutela che viene aggiornato ogni tre mesi.

Stando alle ultime dichiarazioni del Governo Italiano il mercato tutelato e le società che vi operano dovrebbero cessare di esistere entro Gennaio 2022. Quindi anche Amet dovrà chiudere. Il processo di transizione è ancora da definire, ma questo non impedisce ai clienti privati di effettuare un passaggio preventivo al mercato libero, sfruttando condizioni e tariffe dedicate.

Da non sottovalutare anche il prezzo bloccato da 1 a 3 anni a seconda del fornitore, il cambio fornitore gratuito e l'assenza di vincoli contrattuali: in pratica se non sei soddisfatto puoi tornare alle condizioni precedenti senza oneri aggiuntivi.

Amet Bollette: una breve guida

Sapere leggere e capire una bolletta della luce può risultare complicato se non si conoscono le principali voci e le differenze tra le caratteristiche tecniche. Proprio per questo trovi sempre un box sintetico in prima pagina (solitamente in alto a sinistra) nel quale sono presenti tutte le informazioni più importanti:

  • Il numero di utenza, detto anche codice cliente, ossia un codice di riferimento che identifica univocamente la tua utenza;
  • Il Codice POD, ossia il punto di prelievo dell'elettricità, che è il punto geografico in cui l'energia viene prelevata dall'utente;
  • Il metodo di pagamento che hai scelto per pagare gli importi fatturati (es: bollettino postale, domiciliazione bancaria o conto corrente);
  • La tipologia di cliente, che varia da "Domestico residente" a "Domestico non residente";
  • Totale da pagare con gli estremi della bolletta.

Questo ti permette di capire subito tutto quello che c'è da sapere sulla tua utenza con Servizio Elettrico Trani. Se vuoi effettuare uno studio più approfondito puoi consultare la guida completa della bolletta luce oppure consultare questo breve video:

 

Servizio Elettrico Trani e ADistribuzione Reti Trani: che differenza c'è?

Quando si parla di Amet spa è bene non confondere le due società che fanno parte dello stesso gruppo e che operano nel settore dell'energia:

  • Servizio Elettrico Trani, è la società di vendita che opera nel mercato tutelato;
  • ADistribuzione Reti Trani, è il distributore locale di energia elettrica del comune di Trani.

Sebbene a primo impatto le funzioni svolte possono sembrare simili, in realtà il ruolo del fornitore e quello del distributore è ben diverso. Il fornitore (o società di vendita) ha il compito di interfacciarsi con il cliente finale e attivare l'offerta dal punto di vista commerciale. Il distributore locale invece è il proprietario dei contatori ed ha il compito di trasportare l’energia elettrica dalla rete fino alla casa dei clienti privati. Se hai un guasto alla rete dovrai quindi chiamare il distributore, mentre se vuoi attivare un contratto dovrai rivolgerti al fornitore.

Amet spa: Attività, Servizi, Cosa Fa

L'Amet di Trani (Azienda Municipalizzata Elettricità Trasporti) nasce nel 1891 grazie al Municipio locale che le conferisce lo funzione di acquisto, trasformazione, distribuzione e vendita di energia elettrica in tutto il territorio tranese.

Pochi anni dopo la costituzione, l'azienda annuncia piani di ampliamento dell'illuminazione pubblica (servizio precedentemente concesso in appalto alla ditta Barone) e l'assunzione di nuovo personale tramite concorsi pubblici. Il numero di utenti privati continua a crescere, nonostante una gestione poco brillante e scelte aziendali poco lungimiranti. 

A metà degli anni '40 l'azienda estende le sue attività, cambiando gestione e passando dalla sola produzione di energia elettrica alla distribuzione di corrente. Negli anni '60 Amet assume il controllo del trasporto pubblico.

L'espansione aziendale continua anche nei decenni successivi, fino a che nel 2000 l'azienda cambia veste giuridica, diventando società per azioni.

Le aree di business attuali

Attualmente AMET spa ha quattro principali aree di business:

  1. Energia, attraverso le controllate Servizio Elettrico Trani e ADistribuzione Reti Trani svolge le attività di approvvigionamento, dispacciamento, trasmissione, distribuzione, misura e vendita di energia elettrica (mercato tutelato).
  2. Trasporti, che include il trasporto pubblico e quello scolastico;
  3. Servizi comuni, nella quale rientra l'area amministrativa finanza-controllo e appalti di Amet spa. Si occupa della contabilità delle altre business unit e della gestione finanziaria della società. È infine il centro operativo degli acquisti dell'azienda.
  4. Darsena Parcheggi, per l'ormeggio di imbarcazioni e di autovetture. Quest'ultimo servizio è ancora in via di sviluppo.

Ti potrebbe interessare anche