Per info su attivazione luce e gas

010 848 01 61 Richiamata gratuita

Pagare la Bolletta online o tramite App

confronto luce e gas

Confronta le offerte e risparmia oltre 150€ all'anno!

Servizio gratuito e attivo  .

confronto luce e gas

Confronta le offerte e risparmia oltre 150€ all'anno!

I nostri call center sono momentaneamente chiusi. Confronta le offerte sul comparatore o compila il form per essere ricontattato.

Hai aderito ad un’offerta online per luce e gas ma non sai come poter pagare le fatture? In questo articolo ti spieghiamo nel dettaglio cos’è un’offerta online e tutti i vantaggi che con essa puoi avere.

Cos'è un'offerta online?


La liberalizzazione del mercato avvenuta alcuni anni fa, ha permesso a tutti i clienti domestici e business di affidare le utenze al fornitore di propria fiducia e aderire all’offerta che meglio si adatti alle esigenze del cliente.

Eni, Wekiwi e Sorgenia sono solo alcuni dei fornitori presenti sul mercato che propongono ai propri clienti offerte online per energia elettrica e gas. Ma cos’è un’offerta web?

Cos’è un’offerta online per luce e gas

Numerosi fornitori attivi nel mercato libero, dedicano le offerte più vantaggiose ai clienti che scelgono la gestione di tutte le pratiche online. Le offerte web infatti prevedono il pagamento esclusivamente tramite RID bancario o carta di credito e la ricezione delle fatture tramite email. Il vantaggio di queste offerte è quindi il fatto che ti evitano di doverti recare ogni mese in posta per pagare i bollettini postali. Inoltre, ricevendo le bollette per email non corri il rischio di dimenticarti di saldare le fatture con il tuo gestore.

Il vantaggio di attivare luce e gas con lo stesso fornitore ti permette di gestire tutto con un unico interlocutore, oltre ad avere la possibilità di aderire ad offerte con prezzi scontati pensate esclusivamente per i clienti che scelgono un’offerta dual fuel.

bolletta luce

Come abbassare la bolletta della luce?

Scopri qual è la compagnia elettrica meno cara. Abbiamo selezionato per te le offerte luce più convenienti del mese.

Come attivare un'offerta online

Una volta scelta l'offerta più conveniente per luce e gas, contatta il fornitore di tua fiducia, con la seguente documentazione:

  1. Dati anagrafici della persona che sarà l'intestatario della bolletta
  2. Codice POD per la luce e il PDR per il gas
  3. Indirizzo di fornitura
  4. Codice IBAN o carta di credito per la domiciliazione delle bollette
  5. Indirizzo email per la ricezione delle fatture

Se si tratta di un cambio fornitore, dal momento della richiesta trascorreranno circa 2 mesi prima che avvenga l'effettivo cambio. Se invece hai richiesto una riattivazione dei contatori, entro 7 giorni lavorativi verrà attivata la luce e entro 12 giorni il gas metano.

Come pagare la bolletta con un’offerta online

Una volta fatta richiesta di attivazione di un'offerta online, non dovrai più preoccuparti dei pagamenti perchè tutto avviene in modo automatico. Grazie alla modalità elettronica per l'invio delle bollette, non ci saranno più sprechi di carta e le fatture ti arriveranno comodamente alla tua casella di posta elettronica. Potrai così consultare i tuoi consumi in qualsiasi momento e ovunque ti trovi, senza correre il rischio di perdere la bolletta.

Pagamento bolletta online tramite RID bancario

Una volta ricevuta la bolletta di luce e gas, i pagamenti avverranno in modo automatico in banca, grazie all'addebito su conto corrente. Il pagamento delle fatture tramite RID bancario ti eviterà interminabili code negli uffici postali e non ti dimenticherai mai di saldare una bolletta. Inoltre, con alcuni fornitori, pagando tramite addebito diretto, ti verrà restituito il deposito cauzionale. Per richiedere questo metodo di pagamento è sufficiente avere un conto corrente bancario: acceddi all'area clienti del tuo gestore o contattalo telefonicamente per richiedere questo metodo di pagamento.

Pagamento bolletta online tramite carta di credito o prepagata

Nelcaso non si voglia pagare con il RID bancario, per risparmaire costi e tempo si può attivare la bolletta web che arriva tramite mail e pagare la bolletta online con carta di credito sul sito del fornitore o tramite app. In questo modo potrai pagare le fatture di luce e gas tramite il servizio Home Banking della tua banca: è sufficiente accedere al portale della tua banca, digitare il codeline presente sulla bolletta e autorizzare il bonifico con l'importo della fattura. Al termine dell'operazione l'utente riceverà una conferma per email. Le fatture possono anche essere pagate nell'area privata del tuo fornitore o direttamente dall'App, tramite carta di credito, PayPal e MyBank. Alcuni gestori ti danno anche la possibilità di saldare le bollette, pagando presso gli sportelli bancari convenzionari, senza costi aggiuntivi. Ricorda che il pagamento tramite addebito diretto ti permette di risparmiare circa 1,50€ a bolletta, cioè il costo delle commissioni per saldare le fatture tramite bollettino postale: in un anno questa cifra si traduce in un risparmio totale tra luce e gas di circa 20€.

Come scaricare e utilizzare l'App?

Per scaricare l'App del tuo gestore su smartphone o per il tablet hai due possibilità:

  1. Andare sul sito online del fornitore con cui hai il contratto
  2. Visitare un negozio online per applicazioni, come Google Play per sistemi Android o sull'Apple Store se possiedi un sistema iOS come iPhone...

Una volta attivato un contratto per un'utenza domestica o aziendale, il cliente può scaricare l'App gratuitamente sullo smartphone o sul tablet.
Quando scarichi l'App, verifica che la versione del sistema operativo del tuo dispositivo sia compatibile con l'ultimo aggiornamento dell'App. In caso contrario non riuscirai ad utilizzare in maniera corretta l'App oppure non potrai usare alcune funzionalità previste.

Prima di iniziare ad utilizzare un'App, se ancora non l'hai fatto, dovrai effettuare la registrazione nell'area clienti riservata sempre sul sito internet del tuo gestore.
In questo modo crei un tuo account personale, collegato all'utenza di luce e gas, con username e password strettamente riservate. Con queste credenziali potrai accedere ai tuoi dati attraverso l'App, inserendole nei campi.
A questo punto in pochi click potrai effettuare tante richieste comodamente dal divano di casa, vediamo nel dettaglio a cosa serve un'App.

Quali operazioni sull'utenza sono possibili con l'App?

In genere attraverso l'App del tuo gestore puoi effettuare una serie di operazioni come ad esempio:

  • Visualizzare le bollette, sia quelle appena emesse sia le precedenti;
  • Visualizzare i consumi. Spesso è presente anche un riepilogo o un grafico con lo storico dei consumi dall'inizio della fornitura suddivisi nelle fasce orarie; questo è molto utile per capire se conviene una tariffa monoraria, fissa 24 ore su 24 oppure un'opzione bioraria se i tuoi consumi elettrici sono concentrati prevalentemente dopo le 19 o nei weekend e nei festivi;
  • Effettuare il pagamento delle bollette, attraverso carta di credito o a volte anche con Paypal;
  • Modificare alcuni dati contrattuali, come il numero di telefono, l'indirizzo email, i dati di accesso al sito ecc;
  • Inviare l'autolettura dei contatori di luce e gas, per tenere aggiornata la bolletta ai tuoi consumi realmente effettuati, soprattutto per l'utenza del gas nei casi in cui è presente ancora il contatore meccanico;
  • Chiedere la domiciliazione bancaria dei pagamenti su conto corrente, in modo tale da non dover andare a pagare ogni volta la bolletta con il bollettino.