Vuoi pagare la Bolletta online? Ecco come fare!

confronto luce e gasconfronto luce gas

Confronta e risparmia 150€ su Luce e Gas, è Gratis!

Esistono tanti modi per risparmiare in bolletta, confronta le migliori offerte del mercato o, se preferisci, parla con un esperto prendendo un appuntamento telefonico.

Come pagare le bollette online?
Come posso pagare le bollette online? Quali modalità di pagamento esistono? Ecco come devi fare!

Vuoi pagare una bolletta online? Il metodo più veloce è tramite RID bancario (IBAN), ma puoi anche usare una carta di credito/prepagata o tramite App. Ecco come devi fare!


All'interno del mercato libero ci sono tanti fornitori che ti permettono di attivare un'utenza con domiciliazione bancaria (RID) o di pagare le fatture direttamente online (grazie all'Home Banking, alla carta di Credito o all'App digitale). Ogni modalità di pagamento ha le sue caratteristiche. Analizziamole insieme.

Come pagare le bollette online? Metodi di pagamento, Caratteristiche
METODO DI PAGAMENTO CARATTERISTICHE
Domiciliazione Bancaria IBAN (Pagamento RID) É la modalità più veloce per pagare le bollette online. Ricevi sempre la fattura 20 giorni prima del pagamento e sfrutti le migliori offerte luce e gas sul mercato.
Home Banking É simile al RID bancario, ma non avviene in automatico. Devi sempre fare login all'Area Clienti della tua banca, compilare i dati richiesti (tra cui il codice identificativo del bollettino) e autorizzare il pagamento.
Carta di Credito o Prepagata Alcuni gestori ti permettono di scegliere la carta di credito o la prepagata come modalità di pagamento all'interno del loro sito ufficiale o dell'App.
Applicazione mobile del fornitore Grazie all'App mobile del tuo fornitore puoi pagare le bollette direttamente online, semplicemente accedendo alla tua Area Clienti.

Come puoi notare, pagare le bollette online è veramente semplice e veloce. Ti bastano pochi minuti per gestire tutte le tue utenze! In questo modo eviti di recarti tutti i mesi agli sportelli autorizzati, cosa che invece devi fare se scegli di pagare con il classico bollettino.

Come pagare le bollette online?

Quali sono le modalità di pagamento online?

Pagando le bollette online non devi recarti agli sportelli autorizzati, come la posta, le tabaccherie o punti Sisal convenzionati, ma gestisci tutto dal tuo computer o direttamente da smartphone/tablet. L’operazione è veloce, perché i principali requisiti richiesti sono una connessione ad Internet e il codice identificativo del bollettino. I principali metodi di pagamento online sono quattro:

  1. Pagamento con Domiciliazione Bancaria (RID);
  2. Pagamento con Home Banking (sezione Bollettini);
  3. Pagamento con Carta di Credito o Prepagata;
  4. Pagamento con l'Applicazione mobile del fornitore.

Analizziamo nel dettaglio le caratteristiche di ognuno.

1. Pagamento bolletta online tramite RID bancario

Cos'è il RID bancario?Il Rapporto Interbancario Diretto (RID) è una modalità di pagamento con la quale autorizzi la tua banca ad effettuare il pagamento delle bollette direttamente dal tuo conto corrente (IBAN). Il processo è completamente sicuro, in quanto rispetta tutte le norme e gli standard previsti dalla legislazione bancaria.

Grazie al pagamento con Domiciliazione Bancaria (RID) puoi pagare le le bollette di luce e gas in modo semplice e veloce. Una volta ricevuta la fattura infatti, i pagamenti avverranno in modo automatico in banca, grazie all'addebito sul tuo conto corrente. Ricevi sempre la fattura almeno 20 giorni prima del pagamento, così puoi contestarla se ci sono dei conti che non tornano prima che avvenga la transazione.

Vantaggi del pagamento con Domiciliazione Bancaria (RID): perché conviene?

Grazie al RID bancario (IBAN) puoi evitare interminabili code negli uffici postali e non dimenticherai mai di saldare una bolletta. Inoltre, con alcuni fornitori, pagando tramite addebito diretto, ti verrà restituito il deposito cauzionale. Per attivare questo metodo di pagamento è sufficiente avere un conto corrente bancario e poi fare richiesta al tuo fornitore attuale.

Tuttavia esiste una soluzione ancora più conveniente: alcuni gestori come Sorgenia, Iren ed Enel Energia hanno delle tariffe dedicate che ti permettono non solo di sfruttare tutti i vantaggi della Domiciliazione Bancaria (RID), ma anche di risparmiare in bolletta. Ecco le offerte nel dettaglio:

Tariffe settembre 2020 Pagamento con RID Bancario: Prezzo, Vantaggi
NOME OFFERTA PREZZO (€/kWh - €/Smc) e SPESA MENSILE* VANTAGGI
Sorgenia Next Energy Luce e Gas
sorgenia

Luce: 0,028
Gas: 0,15

Luce 28,9 €/mese
Gas 43,3 €/mese
Prezzo basso fisso per 1 anno, Bonus 60€ se porti un Amico, Buono Amazon fino a 80€ se attivi luce e gas.
Vai al sito
Iren Quick Web Luce e Gas
iren

Luce: 0,054
Gas: 0,17

Luce 33,4 €/mese
Gas 45,5 €/mese
Prezzo fisso 1 anno, attivazione online, domiciliazione e bolletta web.
Vai al sito
Enel E-light Luce e Gas
enel

Luce
F0: 0,056
F1: 0,069
F23: 0,049
Gas: 0,19

Luce 33,8 €/mese
Gas 47,8 €/mese
Prezzo bloccato 1 anno, tariffa più conveniente di Enel con bolletta web.
Parla con noi Gratis

*La spesa mensile è calcolata con un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

Ricorda infine che il pagamento tramite addebito diretto ti permette di risparmiare circa 1,50€ a bolletta, cioè il costo delle commissioni per saldare le fatture tramite bollettino postale: in un anno questa cifra si traduce in un risparmio totale tra luce e gas di circa 20€.

Se pago con il RID bancario posso attivare anche la Web Bolletta?

Grazie alle offerte online, non solo non dovrai più preoccuparti dei pagamenti, perché tutto avverrà in modo automatico, ma potrai anche ricevere tutte le bollette via mail: in questo modo non ci saranno più sprechi di carta e le fatture ti arriveranno comodamente sula tua casella di posta elettronica. Potrai così consultare i tuoi consumi in qualsiasi momento e ovunque ti trovi, senza correre il rischio di perdere la bolletta.

2. Pagamento tramite Home Banking o Internet Banking

Cos’è l’Home Banking?Con il termine “Home Banking” o “Internet Banking” facciamo riferimento alla piattaforma online della tua banca, grazie alla quale puoi effettuare le operazioni che normalmente effettui agli sportelli.

Per fare accedere alla tua Home Banking ti basterà collegarti al sito internet del tuo gruppo bancario e poi fare Login all’Area Clienti, inserendo le tue credenziali di accesso (Codice Utente e PIN/Password). Da qui puoi pagare tutte le bollette dei fornitori convenzionati con la tua banca. Una volta che hai fatto il Login entra nella sezione "Bollettini postali" e compila i campi richiesti.

Puoi inserire il codice identificativo del bollettino in due modi:

  • Inquadrando con la fotocamera del tuo cellulare/tablet il codice a barre sul bollettino (se usi l’App della tua Banca);
  • Digitando manualmente codice del bollettino, cioè quello a 18 cifre riportato nella parte centrale o inferiore del bollettino.

Ecco dove si trova il codice a barre:

Il codice a barre si trova in basso a destra.

Ecco invece dove puoi trovare il codice identificativo del bollettino:

Il codice identificativo è riportato al centro o nella parte inferiore del bollettino. Non preoccuparti, i codici sono identici!

3. Pagamento bolletta online tramite carta di credito o prepagata

Un’altra possibilità per pagare le bollette online è quella di utilizzare la carta di credito o la prepagata. Per farlo dovrai collegarti al sito o all’App del tuo fornitore, fare Login alla tua Area Privata e pagare la tua fattura scegliendo come modalità di pagamento la carta che preferisci. Molti fornitori ti danno anche la possibilità di pagare con altri servizi come Paypal o MyBank.

In alternativa, c'è la possibilità (con alcuni fornitori) di pagare direttamente dall’App della tua carta o presso gli sportelli bancari convenzionati, senza costi aggiuntivi.

4. Come pagare le bollette con l'App del gestore? Posso fare altre operazioni? 

Facendo Login alla tua Area Clienti (es: MyEnel, My Eni, My Edison) puoi pagare le tue fatture direttamente online, scegliendo la modalità di pagamento che preferisci, come ad esempio la carta di credito, la carta di debito, la carta prepagata, Paypal, ecc. Ti basterà accedere al menù dedicato ai pagamenti, selezionare il metodo di pagamento e autorizzare l'operazione. 

Oltre al pagamento delle fatture, l'App ti permette di gestire in modo completo le tue utenze. Ecco una breve lista delle principali operazioni che puoi effettuare:

  • Visualizzare le bollette, sia quelle appena emesse sia le precedenti;
  • Visualizzare i consumi. ossia lo storico dei consumi dall'inizio della fornitura suddivisi nelle fasce orarie (spesso è presente anche un report di dettaglio e un grafico di sintesi); questo è molto utile per analizzare le abitudini e capire se ti conviene una tariffa monoraria, oppure una tariffa bioraria;
  • Gestire e modificare i dati anagrafici,  come il numero di telefono, l'indirizzo email, i dati di accesso al sito ecc;
  • Inviare l'autolettura dei contatori di luce e gas;
  • Richiedere la domiciliazione bancaria dei pagamenti.

Come scaricare l'App del gestore? Come si usa?

Per scaricare l'App del tuo gestore su smartphone o il tablet hai due possibilità:

  • Andare sul sito online del fornitore con cui hai sottoscritto il contratto di fornitura;
  • Visitare uno store online per le App, come Google Play se hai un sistema operativo Android o Apple Store se hai un sistema operativo iOS.

Prima di scaricare l'App, verifica sempre che la versione del tuo sistema operativo sia compatibile con l'ultimo aggiornamento del software applicativo. In caso contrario non riuscirai ad utilizzarla in maniera corretta oppure non potrai proprio procedere al download. Per usare l'App, dovrai semplicemente fare Login con le tue credenziali (nome utente e password). Sono le stesse che usi per accedere all'area clienti sul sito internet del tuo gestore.

Cos’è un’offerta online per luce e gas?

Numerosi fornitori attivi nel mercato libero, dedicano le offerte più vantaggiose ai clienti che scelgono la gestione di tutte le pratiche online. Le offerte web infatti prevedono il pagamento esclusivamente tramite RID bancario o carta di credito e la ricezione delle fatture tramite email. Il vantaggio di queste offerte, come abbiamo già detto. è quindi il fatto che ti evitano di doverti recare ogni mese in posta per pagare i bollettini. Inoltre, ricevendo le bollette per email non corri il rischio di dimenticare di saldare le fatture con il tuo gestore.

Il vantaggio di attivare luce e gas con lo stesso fornitore ti permette inoltre di gestire tutto con un unico interlocutore, oltre ad avere la possibilità di aderire ad offerte con prezzi scontati pensate esclusivamente per i clienti che scelgono un’offerta dual fuel.

bolletta luce

Come abbassare la bolletta della luce?

Scopri qual è la compagnia elettrica meno cara. Abbiamo selezionato per te le offerte luce più convenienti del mese.

Come attivare un'offerta online: i dati necessari

Una volta scelta l'offerta più conveniente per luce e gas, contatta il fornitore di tua fiducia, con la seguente documentazione:

  1. Dati anagrafici dell'l'intestatario della bolletta;
  2. Codice POD per la luce e il PDR per il gas;
  3. Indirizzo di fornitura;
  4. Codice IBAN o carta di credito per la domiciliazione bancaria;
  5. Indirizzo email.

Se si tratta di un cambio fornitore, dal momento della richiesta trascorreranno circa 2 mesi prima che avvenga l'effettivo cambio. Se invece hai richiesto una riattivazione dei contatori, entro 7 giorni lavorativi verrà attivata la luce e entro 12 giorni il gas metano.

aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche