Eni Gas e Luce è la società del gruppo Eni SpA leader nella vendita di gas naturale ed energia elettrica a famiglie, condomini ed imprese. Propone ai suoi clienti soluzioni smart, anche per caldaie e climatizzatori, per consumare l'energia con più consapevolezza, abbassando così la spesa in bolletta luce e gas.

Eni Gas e Luce: le offerte più convenienti a confronto

Le offerte gas e luce di Eni sono molteplici e per tutte le esigenze di consumo di privati, famiglie, condomini, aziende e professionisti. Oltre a un prezzo conveniente, Eni propone servizi aggiuntivi che vanno dal monitoraggio dei consumi, all'installazione caldaia e a sconti in bolletta o regali di benvenuto. Alcune offerte luce Eni sono riservate a clienti che provengono da altro fornitore e desiderano cambiare tariffa, altre invece possono essere sottoscritte solo in caso di subentro o voltura.

Info business luce gas Info business luce gas

Scopri le offerte per le aziende

Sei un nuovo cliente e vuoi passare a Eni?

Per passare ad un'offerta Eni Gas e Luce Prendi un Appuntamento, il servizio è gratuito e senza impegno.

Offerte luce gas di Eni a confronto
Nome offerta Caratteristiche
Scelta Sicura Offerta dedicata ai clienti che si trovano nel mercato tutelato, la tariffa regolata ha uno sconto del 10%.
Link Offerta attivabile online con un prezzo bloccato per 2 anni, con uno sconto del 10% il primo anno e un ulteriore sconto digitale del 10% se attivi la bolletta via email e la domiciliazione su conto corrente. Il pagamento può avvenire tramite domiciliazione bancaria oppure tramite bollettino.
Cambio Casa Dedicata a chi sta traslocando in una nuova casa, la tariffa ha un prezzo fisso per 2 anni, e uno sconto di 23€ ad utenza (46€ per luce e gas).
Sconto Certo Prezzo fisso e valido per 2 anni, con uno sconto del 10% il secondo anno.
Flexi Offerta con prezzo bloccato per 2 anni, riservata alle tariffe BTA solo per garage e negozi.
Maggiori info Info e attivazioni

Le offerte gas e luce di Eni ti permettono inoltre di scegliere il metodo di pagamento: puoi infatti scegliere comodamente se saldare le fatture con bollettino postale o tramite conto corrente bancario. Inoltre, puoi anche decidere se ricevere le bollette per email o col metodo tradizionale tramite posta. Scopri in questa pagina le "Offerte di Eni a confronto con Acea Energia".

La tariffa Link attira molti clienti per via di un prezzo bloccato per ben 2 anni dall'attivazione. Il prezzo viene scontato del 10% per tutto il primo anno, e se scegli la domiciliazione su conto corrente e la bolletta web avrai un altro sconto del 10% per tutto il periodo di due anni.

I prezzi imbattibili di Eni Link sono validi solo fino al 19 novembre 2021 ed è probabile che aumentino, approfittane subito!
Se vuoi un confronto diretto, questo è il prezzo del Servizio di Maggior Tutela oggi: la Luce è pari 0,192 €/kWh (tariffa monoraria F0) e il gas è pari 0,53 €/Smc, più del doppio rispetto a Eni Link.

Tariffa Eni Link Luce e Gas: Prezzo, Vantaggi
NOME OFFERTA PREZZO e SPESA MENSILE* VANTAGGI
Eni Link Luce e Gas
eni
F0: 0,089 €/kWh
F1: 0,096
F23: 0,086
Luce 31,3 €/mese

0,37 €/Smc
Gas 60,2 €/mese
Prezzo scontato 10% il 1° anno se attivi online + 10% per 2 anni se scegli RID e bolletta web, e bloccato per 2 anni.
Scopri Offerta o Parla con noi

*La spesa mensile è calcolata con un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone e il prezzo indicato include il 10% di sconto digitale.

Puoi scegliere di attivare Link dual per luce e gas insieme, oppure per la fornitura singola di gas o di luce. L'offerta di energia elettrica è disponibile sia monoraria, prezzo fisso 24 ore su 24, sia con l'opzione bioraria, per chi lavora e non è presente in casa durante il giorno. L'energia verde certificata da fonti rinnovabili è inclusa nel prezzo. Scopri le altre offerte luce Eni.

Eni SceltaSicura: uno Sconto del 10% sul tutelato

Un'altra tariffa interessante di Eni è SceltaSicura, disponibile solo per l'energia elettrica. L'offerta è dedicata a coloro che sono nel mercato tutelato, perché prevede uno sconto del 10% sul prezzo regolato dall'Autorità.

Offerta Luce Eni SceltaSicura: Prezzo, Vantaggi
NOME OFFERTA PREZZO €/kWh e SPESA MENSILE* VANTAGGI
Eni Luce Scelta Sicura
eni
F0: 0,173
F1: 0,185
F23: 0,166
33,4 €/mese
Prezzo del tutelato scontato al 10% fino a dic 2022, e poi fisso fino a giu 2023, RID e bolletta web, Prova Sky per 60 giorni.
Scopri Offerta o Parla con noi

*La spesa mensile è calcolata con un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

Lo sconto è valido fino alla scadenza del mercato tutelato, ad oggi prevista per gennaio 2023.
Dopo tale data con Sceltasicura hai la garanzia per altri 6 mesi successivi, fino a giugno 2023, durante i quali viene applicato il prezzo della tutela del terzo trimestre del 2022. Anche questa tariffa luce è disponibile col prezzo monorario o biorario a fasce, anche se la differenza è minima.

Le opinioni su Eni Gas e Luce dei clienti

81% dei clienti consiglia questo fornitore

Eni Gas e Luce è stata valutata 3.93/5 da 32 persone.

Prezzo
Servizio clienti
Semplicità

Sei cliente di Eni Gas e Luce ?

Dedica due minuti per condividere con tutti la tua esperienza con questo fornitore. Ogni recensione conta!

Le recensioni sono classificate in ordine cronologico di presentazione. Le opinioni sono convalidate da noi prima della pubblicazione. Per saperne di più.

Ecco tutte le opinioni dei clienti su Eni Gas e Luce, con una valutazione su offerte e servizio clienti.

Trasloco: come Attivare le Utenze con Eni?

In occasione di un trasloco in una nuova casa dovrai occuparti delle utenze di luce e gas. Se Eni è il tuo gestore di fiducia dovrai seguire una procedura in base all'operazione che devi portare avanti. Questo dipende dallo stato dei contatori, se sono presenti, e soprattutto se la fornitura è attiva o meno.
Queste sono le tre operazioni principali che si possono chiedere a Eni:

  • Voltura ENI: si chiede per cambiare il nominativo alla bolletta di Eni, quando il contatore è attivo ma intestato ad un'altra persona (quanto costa la voltura Eni);
  • Subentro ENI: questo è il caso in cui la fornitura è chiusa perché disdetta dal precedente inquilino, fai domanda di subentro per riattivare il contatore a tuo nome;
  • Allaccio ENI di un Nuovo contatore: la situazione più rara per installare un nuovo contatore e collegare la casa alla rete delle tubazioni del gas o dell'energia elettrica;
  • Disdetta contratto Eni: quando lasci la casa e devi far chiudere le utenze di luce e gas.

Accanto alla vendita online e telematica Eni gas luce è presente in Italia con la rete in franchising Energy Store, con 150 punti vendita per offrire una consulenza personalizzata ai suoi clienti sulle operazioni da eseguire.

Numero verde 800 900 700 e altri contatti

Il numero verde Eni Gas Luce 800.900.700 non è l'unico contatto del servizio clienti Eni. Se vuoi parlare con un operatore, inviare un fax, un reclamo oppure richiedere un cambio tariffa hai a disposizione diversi canali per comunicare con il tuo fornitore.
Vediamo insieme le modalità per contattare Eni:

  • Il numero verde da fisso, mobile o dall'estero o dedicato agli amministratori di condominio. Per scoprire tutti i contatti telefonici visita la pagina dedicata.
  • L'area clienti My Eni: Eni mette a disposizione dei propri clienti un’area riservata, in cui è possibile gestire le bollette direttamente dal sito internet e comunicare l’autolettura, ricevere assistenza, controllare i consumi domestici ed effettuare pagamenti.
  • L’App Eni luce e gas: è possibile scaricare "Eni luce e gas" sia su tablet che smartphone: funziona proprio come il portale MyEni e ti permette di gestire le tue utenze con un semplice click. L’app Eni gas e luce è disponibile sui principali store online e puoi accedere utilizzando le tue credenziali My Eni per usufruire dei servizi online, in ogni momento, ovunque ti trovi. Direttamente dall’App Eni puoi verificare lo stato della tua fornitura, andamento dei consumi, lo storico delle letture
  • Energy Store: si tratta di una serie di negozi, oltre 150 in Italia per la precisione, in cui Eni offre al cliente una consulenza specializzata e dove puoi trovare una gamma di prodotti, tra cui caldaie e climatizzatori.

Contattando il servizio clienti puoi chiedere informazioni sulle operazioni sui contatori, sul contratto e sulla bolletta, e anche per la rateizzazione dei pagamenti.

Se invece devi mandare una segnalazione a Eni, per un disguido sulla bolletta o sul contratto, leggi la guida completa su come inviare un Reclamo a Eni.

Come leggere la bolletta Eni? Abbiamo preparato per te una guida per capire la bolletta di Eni, con una spiegazione facile e completa di ogni dettaglio.

Servizi extra di Eni: manutenzione caldaia e impianti

Eni dispone di una fitta rete di punti vendita e di tecnici, diffusi su tutto il territorio italiano. Grazie alla sua esperienza nel settore, Eni è in grado di offrire ai suoi clienti tanti servizi sugli impianti di riscaldamento e non solo, permettendo il pagamento aggiuntivo in bolletta in comode rate mensili.

  • Manutenzione CALDAIA no problem: l'efficienza della caldaia e scaldacqua dipende dalla cura dell'impianto, per evitare guasti Eni propone la manutenzione ordinaria, oppure con due interventi straordinari inclusi.
  • Climatizzatore: servizio per l'acquisto e l'installazione di condizionatori, anche con cessione del credito del bonus per le detrazioni fiscali; inclusi nel prezzo sopralluogo, installazione a regola d'arte, gestione pratica per agevolazioni fiscali e 2 anni di garanzia convenzionale.
  • Polizza Multiassistenza AXA: in caso di guasti o problemi in casa la polizza ti assicura per l'intervento di un fabbro, falegname, vetraio o tapparellista (2 interventi all'anno con 250€ di massimale ricambi inclusi, senza franchigia).
  • Scaldacqua: sopralluogo e consulenza gratuiti per l'installazione di un impianto di acqua calda sanitaria e accensione, con anche il supporto per le detrazioni fiscali e la manutenzione.
  • Impianto Fotovoltaico: sfruttare l'energia solare con un impianto fotovoltaico, con il Superbonus al 110% e cessione del credito, con la possibilità di integrare con diverse soluzioni: accumulo energetico con batterie agli ioni di litio, pompa di calore per climatizzazione invernale elettrica o ibrida, e stazione di ricarica per le auto elettriche.
  • Promozioni con le offerte di energia abbinate a Fastweb per la connessione internet o a Sky, per la TV on demand.

Quando attivi un'offerta Eni puoi decidere di sfruttare la promozione Eni gas e luce + Fastweb che ti permette di risparmiare sulle utenze (fino a 240€ in meno su luce, gas ed Internet) oppure Eni + Sky per vedere tutto il meglio di Sky ad un prezzo super scontato, Sky Q o Sky TV + Netflix: 60 giorni in prova gratis e poi fino al 30% in meno sui restanti 10 mesi per i nuovi clienti, e uno sconto del 50% per due anni, su Sky Calcio, Sky Sport o Sky Cinema per coloro che sono già clienti Eni (promozione valida anche per i clienti business con contratto a partita IVA).

Energy Store Eni: orari e indirizzi dei punti vendita

Eni Gas e Luce dispone di oltre 150 punti vendita diffusi sul territorio in tutta Italia, sono i cosiddetti Energy Store Eni. Nei negozi puoi ricevere assistenza su come attivare le utenze di energia dagli operatori Eni, che forniscono anche consulenza per prodotti come caldaie e climatizzatori ad alta efficienza.
Di seguito un elenco degli sportelli di Eni, con l'indirizzo e gli orari di apertura degli uffici, delle principali città italiane.

Energy Store Eni Torino     Energy Store Eni Bologna     Energy Store Eni Milano

Energy Store Eni Firenze     Energy Store Eni Roma     Energy Store Eni Napoli

Energy Store Eni Livorno     Energy Store Eni Pisa     Energy Store Eni Novara

Energy Store Eni Asti     Energy Store Eni Pavia     Energy Store Eni Genova

Come fare a sapere qual è l’Energy Store di Eni più vicino a casa tua? Con il link "trova l'Energy Store" puoi rintracciare il negozio più vicino a casa per parlare di persona con un operatore.

Le Attività e la Storia: estrazione, trasporto e distribuzione

Eni Gas e Luce nasce solo nel 2017, ma le radici del Gruppo Eni SpA  sono molto più profonde. È l'unico gruppo nel mercato energetico a vantare un proprio museo, che ripercorre la storia Eni partendo da quella del suo storico fondatore, Enrico Mattei.

ENI, l'Ente Nazionale Idrocarburi  nasce con apposita legge il 10 febbraio del 1953 con lo scopo di proseguire l’attività di AGIP (Azienda Generale Italiana Petroli) fondata nel 1926, di ANIC (Azienda Nazionale Idrogenazione Combustibili) nel 1936, e di SNAM (Ente Nazionale Metanodotti) fondato nel 1941. L’istituzione fu fortemente voluta da Enrico Mattei, uomo di stato con idee molto chiare sulla funzione nazionale che dovesse svolgere l’Eni in campo energetico, sostenuto da due grandi personaggi politici come Alcide De Gasperi ed Ezio Vanoni.

La legge prevedeva che l'Ente Nazionale Idrocarburi operasse in regime di monopolio nella ricerca e produzione di idrocarburi nella Pianura Padana, che sfruttasse al meglio le risorse energetiche dell’Italia e che avesse il compito di promuovere ed intraprendere iniziative di interesse nazionale nei settori degli idrocarburi e del gas naturale. L’assolvimento della mission fissata dalla legge fu reso possibile dalla “rendita metanifera” garantita dal monopolio del gas, attraverso cui l'Eni poté finanziare i propri investimenti. Sin dalla sua costituzione, si caratterizzò per un esuberante dinamismo in varie aree di attività, impresso dal suo presidente Mattei: 

  • Nelle perforazioni per la ricerca di nuovi giacimenti di idrocarburi in Italia (Gela, Cortemaggiore)
  • Nello sviluppo della rete dei gasdotti per l’utilizzo residenziale e industriale del metano
  • Nella rete di distributori di benzina, aree di servizio, motel  
  • Nella chimica, con lo sviluppo del polo petrolchimico (Ravenna) 
  • Nell’editoria con la fondazione del quotidiano “Il Giorno”

Non solo offerte luce gas...

Eni diversificò le proprie attività anche nel settori della meccanica (Nuovo Pignone). Inoltre, nel 1962, entrò nel settore tessile rilevando “Lanerossi”. Rivelatisi insufficienti i ritrovamenti dei giacimenti di idrocarburi sul suolo nazionale, Mattei continuò con il suo consueto attivismo in Medio Oriente e in Africa (Libia, Nigeria), conducendo una politica “diplomatica” estremamente efficace che portò l’Eni a concludere una serie di accordi riguardanti la ricerca di giacimenti petroliferi e la costruzione di raffinerie e reti distributive. Tale politica di espansione proseguì nel corso degli anni. Dopo la morte di Mattei l’attenzione dell’Eni si concentrò sulla chimica, mentre proseguiva la sua politica di accordi con stati possessori di risorse energetiche. Negli anni ’70 costruì gasdotti per l’importazione del metano dalla Russia e Paesi Bassi.

All’inizio degli anni ’90, in seguito al mutato indirizzo politico ed economico nazionale, furono poste le basi giuridiche per la successiva de-nazionalizzazione con la trasformazione dell’Eni in società per azioni. Il processo di privatizzazione con la vendita di pacchetti azionari fu completata in un decennio. Lo stato italiano tuttavia, pur non avendo la maggioranza assoluta delle azioni, ha conservato una partecipazione (30% circa) tale da conservare il controllo di fatto della società. 

Quali sono le società partecipate del Gruppo Eni SpA?

  • Eni Gas e Luce SpA dedicata alla vendita di energia elettrica e gas;
  • Eni Power, dedicata alla generazione e vendita di energia elettrica e vapore tecnologico;
  • Syndial e Versalis impegnate  nel settore petrolchimico; 
  • Eni Progetti impegnata nei servizi di ingegneria;
  • Saipem dedicata alle costruzioni off-shore e on-shore, a posa condotte e perforazioni;
  • Eni Servizi;
  • Eni Adfin;
  • Agenzia Giornalistica Italiana - AGI;
  • Eni Corporate University che riunisce tutte le attività di Eni dedicate alla didattica;
  • Eni International Resources Limited, per la selezione e lo sviluppo di risorse internazionali; 
  • Enifin SpA, la tesoreria centrale del Gruppo Eni;
  • Raffineria di Milazzo di cui ne detiene il 50%;.
  • PetroVen nel settore dei prodotti petroliferi.

Eni Lavora Con Noi: consigli su come candidarsi

Molte persone in cerca di lavoro desiderano inviare la propria candidatura a Eni, un'azienda solida che offre interessanti opportunità professionali sia per giovani diplomati sia per laureati e candidati più esperti. I programmi previsti per la formazione o stage sono finalizzati all'inserimento in azienda con assunzioni a tempo indeterminato.

Per inviare il curriculum consigliamo di visitare l'area dove vengono pubblicate le posizioni aperte al momento, in modo tale da candidarsi per una figura ricercata dalla società. In alternativa, se non trovi un profilo aperto in linea con le tue caratteristiche, puoi inviare una candidatura spontanea. Per farlo dovrai registrarti al portale come nuovo utente, e creare un proprio account compilando il form dedicato.

Dal sito ufficiale del gruppo, basta accedere alla sezione Carriere Eni per candidarsi ad una o più posizioni aperte disponibili in Italia o all'estero.

Una volta inviato il modulo di candidatura, il processo di selezione parte con la valutazione del curriculum vitae e prevede una serie di incontri e colloqui, anche online con prove e video interviste, di carattere psico-attitudinale e tecnico. Per far risaltare il tuo curriculum, inserisci il tuo livello di istruzione, le competenze linguistiche, sempre importanti in una multinazionale, tutte le esperienze lavorative e la disponibilità a spostarsi all'estero.

Eni Station +: distributori carburante e App Eni Live

Le Eni Station sono le oltre 4.000 stazioni di servizio dell'azienda (Eni e Agip), per la vendita di benzina e di lubrificanti. Ai distributori Eni oltre a fare rifornimento, ci sono tanti servizi a disposizione, tra cui anche Eni Wash per il lavaggio self service della tua auto, Amazon Hub Locker, per ritirare i tuoi pacchi Amazon, Eni Shop 24 per prodotti vari e oltre 200 Eni Station sono anche dei Telepass Point.

Per trovare il benzinaio Eni più vicino alla tua posizione Eni mette a disposizione una pagina Enistation, dove puoi inserire il posto dove ti trovi o la destinazione.

Eni propone servizi dedicati anche alle società con Partita Iva: le Multicard (Eni Fuel Card) ad esempio, sono le carte carburante per il tuo business che ti consentono di gestire pagamenti in sicurezza e le fatturazioni, per flotte di auto, furgoni e mezzi pesanti. MyMulticard è l'area riservata per la gestione dei contratti e dei servizi digitali delle carte.

Eni Live è l'App dedicata per pagare i rifornimenti nelle Eni Station direttamente dallo smartphone, senza usare carte o contanti, i parcheggi e le soste a pagamento (le strisce blu) con MyCicero.

Con l'App Eni Live paghi il rifornimento di carburante attraverso le Multicard, e per accedere puoi usare le tue credenziali di Eni Station + oppure di Eni Station Business se hai già un account.
Inoltre con Eni Live Play grazie ai tuoi acquisti, puoi vincere tanti premi immediati e un voucher per fare rifornimento.

Quali sono i numeri di Eni del 2020?

  • Ricavi: € 32,356 Miliardi di €
  • Utile netto: 1,41 Miliardi di €
  • Energia elettrica venduta retail: 9,31 TWh (+14% rispetto al 2019)
  • Energia elettrica venduta in borsa: 18,75 TWh (-12% rispetto al 2019)
  • Capacità installata fonti rinnovabili: 276 MW (+557% rispetto al 2019)
  • Produzione di energia da fonti rinnovabili: 108 GWh (+472% rispetto al 2019)
  • Gas venduto in Italia: 5,17 Miliardi di metri cubi (-16% rispetto al 2019)

Per maggiori informazioni leggi la Relazione annuale 2020.

Dove si trova la sede legale di Eni Gas e Luce?

La sede legale del gruppo Eni è sita in Piazzale Enrico Mattei, 1 - 00144 Roma, mentre quella di Eni Gas e Luce, attiva nel mercato libero dell'energia, è a San Donato Milanese (MI):

Altri articoli interessanti su Eni gas e luce

Ti potrebbe interessare anche