Per info su attivazione luce e gas

010 848 01 61 Richiamata gratuita

Qual è la Migliore Offerta Gas del mese di Novembre 2019?

confronto luce e gas

Confronta le offerte e risparmia oltre 150€ all'anno!

Servizio gratuito e attivo  .

confronto luce e gas

Confronta le offerte e risparmia oltre 150€ all'anno!

I nostri call center sono momentaneamente chiusi. Confronta le offerte sul comparatore o compila il form per essere ricontattato.

Scegliere l'offerta gas migliore per le tue abitudini di consumo è fondamentale se vuoi risparmiare in bolletta. Il mercato libero propone numerose offerte gas tra le quali puoi selezionare e attivare quella giusta per te.

Hai la possibilità di attivare il contatore o semplicemente di cambiare offerta gas, scegliendo tra numerosi fornitori e altrettante tariffe e facendoti aiutare da esperti del settore. Di seguito troverai un confronto delle offerte più convenienti aggiornate tutti i mesi, per facilitare la tua scelta e selezionare la più adatta alle tue esigenze.

offerte gas convenienti

Come confrontare le migliori offerte gas del mese


Quali offerte gas convengono di più a  ? Le migliori tariffe

Proprio come accade per i prodotti di largo consumo, puoi confrontare i prezzi del gas e scegliere il più conveniente. Il prezzo dell'offerta gas è solo il primo parametro da prendere in considerazione. Valuta anche i servizi aggiuntivi e la qualità del servizio clienti, affinché la scelta del migliore fornitore gas sia conveniente a 360 gradi. Quando utilizziamo il gas metano anche per il riscaldamento dell'abitazione nel periodo invernale la spesa della bolletta del gas può arrivare a cifre importanti. 
Ecco una lista delle tariffe aggiornate al mese di   per passare ad una tariffa più conveniente o attivare il contatore al prezzo più vantaggioso, per ottenere un enorme risparmio e abbassare la bolletta. Alcune di queste offerte possono essere attivate online autonomamente, ma se hai bisogno di un aiuto, puoi rivolgerti a un nostro esperto allo 010 848 01 61   o utilizzare la richiamata gratuita (servizio gratuito).

migliore offerta gas

I primi 3 classificati

  1. Offerte sorgenia
  2. Offerte iren
  3. Offerte Enel

Offerta Prezzo Fisso di Wekiwi: prezzo gas scontato per un anno

Wekiwi presenta un'offerta web con un prezzo del gas scontato per un anno, disponibile anche per l'attivazione di un contatore sigillato. Con questa offerta il cliente ha la possibilità di scegliere la frequenza della ricezione della bolletta digitale, ogni 2 o 3 mesi (rispettivamente 1€ e 0,50€) oppure ogni 4 mesi (nessun costo di fatturazione). L'offerta Gas Prezzo Fisso presenta un sistema con una carica fissa mensile da decidere tra diversi scaglioni in base al proprio consumo di gas.

Gas Prezzo Fisso Wekiwi: tariffa gas
Gas Prezzo Fisso Caratteristiche Scopri l'Offerta
offerta wekiwi gas prezzo fisso
  • Prezzo scontato per un anno;
  • Prezzo materia prima gas:   €/Smc
  • Sistema con la carica mensile scelta dal cliente in base ai consumi
  • Bolletta web e pagamento con domiciliazione bancaria
010 848 0198

In sintesi i vantaggi e gli svantaggi dell'offerta Prezzo Fisso Wekiwi:

  • Il sistema delle cariche ti permette di avere sotto controllo i consumi;
  • Non puoi scegliere di pagare con bollettino postale.

Offerta Link Basic di Eni: prezzo gas fisso e bloccato

L'offerta Link Basic di Eni è valida solo in caso di cambio di fornitore quando hai un contratto a tuo nome con un altro gestore e quindi il contatore del gas è attivo. La tariffa ha un prezzo che viene stabilito per 1 anno e diminuisce. 

Offerta Eni Link Basic
Eni Link Basic Caratteristiche Scopri l'Offerta
tariffa gas eni
  • Prezzo bloccato per 1 anno;
  • Prezzo gas:   €/Smc;
  • Pagamento con domiciliazione su conto corrente;
  • Bolletta digitale via email;
  • Ricevi i consigli di Genius per usare al meglio l'energia.

011 1962 1333

In sintesi i vantaggi e gli svantaggi dell'offerta Eni LinkBasic:

  • Vuoi attivare un'offerta web per la gestione online dell'utenza;
  • Non puoi scegliere di pagare con bollettino postale.

E-Light gas: l'offerta gas di Enel per il mercato libero

E-light gas è l'offerta web di Enel Energia che blocca il prezzo della componente materia prima gas per un anno. La tariffa prevede il pagamento con la domiciliazione bancaria e la bolletta tramite email. 

Offerta E-light Gas Enel Energia
E-light Gas Caratteristiche Scopri l'offerta
offerte enel gas
  • Prezzo bloccato per 1 anno;
  • Prezzo materia prima gas:   €/Smc
  • Bolletta web e domiciliazione bancaria.

06 9480 8228

In sintesi i vantaggi e gli svantaggi dell'offerta Enel Energia E-light luce:

  • Il prezzo della materia prima gas è bloccato per un anno;
  • Non puoi scegliere di pagare con bollettino postale.

Offerta Next Energy di Sorgenia: il prezzo gas tutto compreso

La tariffa di Sorgenia ha un prezzo particolarmente vantaggioso per le seconde case o per le utenze con bassi consumi, che ad esempio usano il gas solo per la cucina. Next Energy Gas è attivabile sia in caso di cambio fornitore sia per la riattivazione di un contatore del gas sigillato.
Con la promozione "porta i tuoi amici in Sorgenia" puoi invitare altre persone a passare a Sorgenia, una volta attivato il contratto entrambi i clienti riceveranno 30 € di sconto in bolletta e 60 € se il contrattto è di luce e gas.

Next Energy di Sorgenia
Next Energy Gas Caratteristiche Scopri l'Offerta
sorgenia gas offerte
  • Prezzo bloccato per 1 anno
  • Prezzo materia prima gas:   €/Smc;
  • Promo Porta i tuoi amici in Sorgenia;
  • Domiciliazione bancaria e bolletta web.
041 852 1269

In sintesi i vantaggi e gli svantaggi dell'offerta Next Energy di Sorgenia:

  • Vuoi attivare un'offerta web per la gestione online dell'utenza elettrica;
  • Se attivi luce e gas insieme puoi scegliere un Welcome Gift tra i regali digitali disponibili;
  • Regalo di benvenuto per chi sottoscrive Next Energy Gas (il regalo è diverso ogni giorno e va dal buono Amazon, buono Quixa, abbonamento a Corriere della Sera, ecc.);
  • Non puoi scegliere di pagare con bollettino postale.

Offerta Sicura Home Super Gas all in one di Green Network: anche con bollettino postale

L'offerta di Green Network per il gas naturale ha un prezzo pari a quello definito trimestralmente dall'Autorità e che comprende, oltre alla materia prima gas anche gli altri oneri di commercializzazione e vendita e gradualità. Con la tariffa Sicura Home Super Gas All In One poiché puoi scegliere il pagamento con domiciliazione bancaria o con bollettino postale. Inoltre anche la bolletta può essere cartacea e inviata tramite posta oppure digitale via email, senza costi aggiuntivi.

Sicura Home Gas All in one al Prezzo del Tutelato
Sicura Home Gas All in One Caratteristiche Scopri l'Offerta
green network gas
  • Il prezzo segue il mercato tutelato;
  • Prezzo materia prima gas:  €/Smc;
  • Scelta tra pagamento con domiciliazione o bollettino postale;
  • Bolletta digitale via email o cartacea via posta.
010 848 0161

In sintesi i vantaggi e gli svantaggi dell'offerta Sicura Home Gas All In One Green Network:

  • Puoi scegliere tra pagamento con domiciliazione o bollettino postale;
  • Non vuoi abbandonare il prezzo del tutelato ma vuoi passare al mercato libero in vista della fine del tutelato;
  • Programma fedeltà Energy Club;

Come attivare una nuova offerta gas?

Se il contatore è già attivo e stai effettuando un cambio di fornitore, l'operazione è semplice e soprattutto gratuita. Una volta sottoscritto il contratto con il nuovo gestore, sarà quest'ultimo che si occupa della gestione della pratica del passaggio.
Le tempistiche per il cambio sono di uno o due mesi al massimo e non comportano alcuna interruzione del servizio del gas.
In caso contrario quando l'utenza è stata cessata e il contatore è stato disattivato dovrai chiedere un subentro. Il costo dipende dal gestore e si aggira intorno ai 40-60 euro e le tempistiche sono di massimo 12 giorni lavorativi per fissare l'appuntamento con il tecnico che riattiva il contatore chiuso.

  • Le informazioni necessarie per attivare un contratto di gas sono:
  • Dati anagrafici dell'intestatario della bolletta del gas
  • Codice PDR dell'utenza gas (o la matricola del contatore in caso di riattivazione)
  • Indirizzo dell'utenza
  • Codice IBAN del conto corrente per la domiciliazione bancaria
  • Indirizzo email per la fatturazione elettronica

Come scegliere la migliore tariffa del gas?

Il mercato libero offre tantissime offerte diverse per il gas metano, per cui spesso può essere difficile capire quale tariffa può risultare più vantaggiosa per le tue abitudini e le esigenze della tua famiglia. Ti consigliamo quindi di analizzare attentamente le tariffe che i fornitori propongono e capire quale si può avvicinare maggiormente alle tue necessità.
A differenza delle tariffe della luce quelle del gas hanno un prezzo fisso durante tutte le ore della giornata. La maggior parte delle offerte propone un prezzo del gas bloccato in modo tale da essere al riparo da eventuali aumenti del prezzo del mercato all'ingrosso. Tuttavia ci sono sul mercato anche offerte con il prezzo variabile in base all'andamento del costo del gas a livello internazionale.
Ricordiamo che alcune offerte non sono disponibili per il subentro del gas, ossia per la riattivazione di un contatore che è stato chiuso dal precedente inquilino per disdetta. Questa caratteristica è specificata nella descrizione dell'offerta che sarà sottoscrivibile solo in caso di cambio fornitore, quando il contatore del gas è presente e attivo con un altro gestore.

Ecco dei consigli da tenere in considerazione per attivare un nuovo contratto gas:

  1. Attivare un contratto di luce e gas con lo stesso fornitore
    A volte ci sono degli sconti o promozioni ed inoltre è comodo avere un solo interlocutore che gestisce entrambe le tue utenze
  2. Guardare le offerte online
    In generale le tariffe cosiddette web sono le più convenienti e prevedono il pagamento delle bollette con la domiciliazione bancaria tramite IBAN o carta di credito e le bollette via email
  3. Controlla il prezzo della materia prima gas metano
    Per valutare un’offerta di gas, la prima voce da tenere in considerazione è la materia prima gas, cioè il prezzo previsto per l’acquisto del gas rivenduto ai clienti. Questa è la voce che pesa maggiormente sul prezzo finale della fattura; è l’unica voce della bolletta che dipende completamente dal fornitore. Le altre componenti della fattura, cioè la spesa per il trasporto e la gestione del contatore, la spesa per gli oneri di sistema e il totale imposte più IVA, vengono stabilite direttamente dall’Autorità e sono uguali per tutti i gestori
  4. Servizio clienti veloce ed efficiente
    Per la gestione efficiente delle utenze e per le operazioni da effettuare sia telefonicamente sia via email o tramite i canali social
  5. Confrontare più tariffe del gas
    Per trovare quella più adatta ai tuoi consumi e alle tue esigenze, chiama lo 010 848 01 61   con una bolletta sottomano e un nostro consulente ti aiuterà nella scelta

Per l'utenza del gas è necessario verificare la disponibilità del fornitore nella tua zona, poiché non tutti i gestori dispongono del servizio gas per l'intero territorio italiano. Inoltre per casi particolari, come una prima attivazione del contatore del gas oppure per un allacciamento alla rete, dovrai individuare un fornitore che offre tali servizi perché alcuni non effettuano questo tipo di operazioni.

Analizza i tuoi consumi di gas metano

Prima di scegliere un’offerta per la fornitura del gas, devi sapere quali sono i tuoi consumi e che uso farai del gas:

  • Se lo utilizzerai solo per cottura e/o acqua calda i tuoi consumi saranno molto minori rispetto al caso in cui dovessi utilizzare il gas anche per il riscaldamento.
  • Avere una conoscenza dettagliata dei tuoi consumi, ti aiuterà a scegliere un’offerta che ti possa effettivamente portare dei risparmi a fine mese.
  • Puoi trovare tutte le informazioni di cui hai bisogno direttamente in bolletta, alla voce "Riepilogo letture e prelievi". I consumi sono espressi in Smc e sulla fattura troverai sia il consumo fatturato che il consumo annuo.
  • La regione climatica influisce in modo importante sulla bolletta del gas: infatti la componente che riguarda la distribuzione del gas varia da regione a regione, ragion per cui l'Italia è stata divisa in 6 zone tariffarie.

Pagamento con RID bancario

risparmio in bolletta gas

Risparmia in bolletta!

Preferisci pagare le fatture del gas con bollettino postale o addebito bancario? Una volta scelta l’offerta a cui aderire, questo è il primo dubbio che viene alla mente. Ma quale metodo di pagamento è migliore? Il fornitore lascia al cliente la possibilità di scegliere con quale metodo preferisce pagare le bollette del gas, però sempre più spesso le offerte più vantaggiose sono riservate a clienti che scelgono come metodo di pagamento il RID bancario.

Questa scelta permette di risparmiare non solo sull’offerta attivabile, ma anche sui costi che invece sono legati al pagamento con bollettino postale: il pagamento tramite addebito su conto corrente è completamente gratuito e ti evita, in molte occasioni, di dover pagare un deposito cauzionale. Inoltre, pagando tramite RID bancario risparmierai circa da € 1,50 ai 2€ ad operazione, che invece pagheresti se scegliessi il bollettino postale come metodo di pagamento delle fatture.

Le offerte gas web e la bolletta digitale

Hai scelto l’offerta giusta per le tue esigenze, ma non hai ancora deciso come ricevere le fatture? Te lo diciamo noi: scegli la bolletta web! La stampa della bolletta cartacea infatti implica un costo che va da 1 a 2€, in base al fornitore, mentre la bolletta online è completamente gratuita e ti permette inoltre di risparmiare fino a un massimo di 24€ all’anno. Oltre a risparmiare a fine anno, la bolletta web ha il grande vantaggio di arrivare sempre: infatti, non c’è il rischio che non venga consegnata, a causa di un errore del servizio postale, e inoltre sei sicuro di non perderla. Così come accade per il RID bancario, alcune delle offerte più vantaggiose prevedono l’invio delle fatture solamente tramite email.

Approfitta di offerte con bonus e promozioni

Alcune società di vendita abbinano inoltre offerte vantaggiose a concorsi a premi per i loro clienti. Queste offerte si trovano solamente nel mercato libero e possono portare importanti vantaggi ai clienti che scelgono di aderire a queste offerte.

Possibilità di scegliere lo stesso fornitore per luce e gas

Questo è un altro vantaggio del mercato libero: avere entrambe le forniture con un'unica compagnia. A volte i fornitori offrono promozioni speciali o regali a coloro che sottoscrivono i due contratti sia per luce che per gas. Sono le offerte cosiddette dual fuel, comode poiché il cliente ha un unico interlocutore per la gestione delle sue utenze. D'altro canto anche il fornitore riesce a proporre tariffe più convenienti per il risparmio che consegue dalla gestione di un solo cliente per due utenze.

Il prezzo della componente materia gas

Sicuramente uno dei parametri più influenti è il prezzo del gas metano. Questo impatta sulla voce spesa materia gas, la prima che troviamo nella sintesi degli importi fatturati nella bolletta.
Nella spesa materia gas il costo varia in funzione del consumo di gas effettuato dall'utente e del prezzo che paghiamo in euro a metro cubo (€/Smc).

risparmiare fattura

Le altre componenti presenti in bolletta, come gli oneri per il trasporto e la gestione del contatore sono sempre stabilite dall'Autorità per l'energia e il gas.
Il prezzo del gas metano può essere:

  • fisso
    Il prezzo della materia gas viene bloccato per il periodo di tempo stabilito nel contratto, di solito per uno, due o anche tre anni dalla data di attivazione del contratto.
    Questa tariffa è per coloro che vogliono rimanere al riparo da probabili aumenti di prezzo.
  • indicizzato o variabile
    Il prezzo del gas varia nel tempo seguendo l'andamento dei mercati e in base ai continui aggiornamenti del prezzo all'ingrosso. Nel mercato libero i fornitori propongono le offerte in base agli indici di prezzo del gas sui mercati internazionali. Anche la tariffa del mercato tutelato è variabile poiché viene stabilita dall'Autorità ogni tre mesi.

Le tariffe indicizzate sono preferibili per coloro che vogliono approfittare di eventuali diminuzioni di prezzo nel futuro, considerando sempre il rischio degli aumenti.

Alla scadenza del termine del prezzo bloccato il fornitore potrebbe modificare le condizioni economiche, inviando una comunicazione al cliente che è libero di accettare la nuova offerta o meno. Se il cliente non riceve alcuna comunicazione le condizioni economiche di solito si intendono prorogate fino a nuova comunicazione.

Info cambio fornitore

010.848.01.61

Il servizio clienti del fornitore di gas

Oltre all'aspetto economico anche il servizio offerto dal gestore conta per una soddisfazione completa.
Consigliamo di scegliere un fornitore che puoi contattare attraverso più canali: tutti i gestori mettono a disposizione il numero verde del call center ma ci sono altre modalità per inviare le tue richieste senza perdere tempo al telefono, come la piattaforma online sul sito internet, via email oppure anche tramite App.

Richiedi il bonus sociale

Se ti trovi in una situazione di disagio economico, potrai richiedere il Bonus sociale. Il cliente che risponde ai seguenti requisiti avrà diritto a ricevere un aiuto economico per le fatture del gas:

  • Famiglia con ISEE inferiore o uguale a 8.107,5€
  • Famiglia con più di 3 figli a carico e indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro

Per richiedere il bonus sociale, dovrai compilare la modulistica e consegnarla al proprio comune di residenza oppure ad un centro di assistenza fiscale CAF.

Approfitta delle detrazioni fiscali

scaldabagno a gas

Installa una pompa di calore

Lo Stato italiano ha previsto delle detrazioni fiscali per un numero consistente di interventi mirati al miglioramento dell’efficienza energetica della casa. Se sei interessato ad avere un risparmio importante sul gas, sostituisci il tradizionale impianto di riscaldamento con una caldaia a biomassa oppure con pompe di calore.

Per questi tipi di interventi e per l’isolamento termico dell’abitazione, la legge prevede detrazioni fiscali del 65%.

Prendi in considerazione le offerte per i clienti business

Sei un cliente business e sei interessato a cambiare fornitore per l’utenza del gas per la tua attività? Prima di tutto, dovrai cercare un gestore che abbia offerte riservate a clienti con partita IVA e che si possano adattare alle esigenze della tua azienda: spesso, infatti i gestori hanno offerte ad hoc per le aziende, in modo da offrire tariffe vantaggiose e che si adattano ai consumi dell’attività. Leggi il nostro articolo sulle offerte business e attiva quella più vantaggiosa per la tua società!

Come fare per cambiare fornitore di gas?

Sei convinto e vuoi cambiare gestore di gas? Devi sapere che il passaggio da un gestore all'altro è un'operazione molto semplice che non comporta alcun lavoro e nessuna interruzione del servizio di gas.
Per cambiare devi contattare il fornitore scelto e stipulare un nuovo contratto.

Ci penserà il nuovo gestore ad inviare la disdetta al precedente senza alcun costo per il cliente.

Il cambio fornitore diventa effettivo sempre dal primo giorno del mese, quindi le tempistiche sono di uno o massimo due mesi dalla richiesta (due mesi se la richiesta avviene dopo il 10 del mese).

  • Quali documenti ti servono per cambiare fornitore?
  • Dati dell'intestatario delle fatture
  • Indirizzo di fornitura
  • Codice PDR dell'utenza gas
  • Codice IBAN se preferisci come metodo di pagamento la domiciliazione bancaria
  • Indirizzo email se si sceglie la bolletta web