Meglio un prezzo fisso o indicizzato per luce e gas?

aggiornato il
min di lettura

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19.

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Confronta ora le migliori tariffe o parla con un esperto prendendo un appuntamento telefonico gratuito.

Prezzo fisso o indicizzato, quale conviene
Conviene una tariffa a prezzo fisso o indicizzato? Scopri i vantaggi e gli svantaggi di entrambe

Se vuoi avere la sicurezza di pagare lo stesso prezzo dell'energia per un determinato periodo di tempo è meglio scegliere una tariffa bloccata, che ti ripara da eventuali rincari futuri. Nel caso in cui il mercato sia stabile e non si prospettino crisi e sobbalzi dei prezzi, può essere invece conveniente preferire un prezzo indicizzato.

Conoscere la differenza tra prezzo indicizzato e una tariffa a costo fisso è importante perché la scelta influisce direttamente sulle nostre spese. Optare per l'una o l'altra tipologia di offerta può far abbassare la bolletta della luce o del gas a seconda delle situazioni o delle abitudini di consumo. Vediamo di capirne di più.

Che differenza c'è tra prezzo indicizzato e prezzo fisso?

tariffa a costo fisso
Scegli tra prezzo fisso e indicizzato

Quando il costo del chilowattora luce (kWh) o del gas (Smc) è fisso, significa che il prezzo che pagherai sarà sempre lo stesso per tutta la durata dell'offerta prevista da contratto. Viceversa, il prezzo indicizzato prevede un costo di luce e gas variabile che cambia durante il corso del tempo in base ai mercati all'ingrosso.

Il costo a cui ci riferiamo è il prezzo materia energia, che impatta sulla prima voce della bolletta: la spesa per la materia energia e gas. Queste sono le componenti più importanti da tener d'occhio in bolletta che pesano circa il 45% del totale. Le altre componenti, ossia la spesa per il trasporto e gestione contatore, gli oneri di sistema e le imposte, sono stabilite dall’Autorità (ARERA) e non cambiano da un fornitore all’altro.

Come confrontare le offerte fisse e indicizzate del mercato?

Il prezzo della materia energia e gas dei fornitori del mercato libero può essere fisso o indicizzato, tuttavia è importante sapere che entrambe le tipologie di offerte hanno sempre una quota fissa mensile (prezzo di commercializzazione e vendita) che influenza la bolletta.

Se vuoi approfondire per capire se convenga una tariffa a costo fisso o variabile, puoi guardare il nostro video:

Offerta a prezzo fisso: quando conviene?

L'offerta fissa è da preferire se vuoi avere la sicurezza di una stabilità e una previsione di spesa futura certa in funzione dei consumi.

Cosa significa tariffa a prezzo fisso?

Se scegli un contratto della luce o gas a prezzo fisso, ciò significa che questo è bloccato e non cambierà per il periodo di tempo stabilito contrattualmente, in genere uno, due o tre anni. La bolletta dipenderà solo dai tuoi consumi oppure da variazioni delle altre quote decise dall'Autorità.

Il prezzo della luce potrà essere monorario, ossia costante nell'arco della giornata, oppure biorario ed in questo caso cambia nelle due fasce orarie di consumo F1 e F23. In questo periodo la differenza di prezzo tra le varie fasce non comporta però un risparmio significativo.
Di seguito ad esempio trovi le tre migliori offerte fisse monorarie a prezzo conveniente del mercato libero.

Offerte luce-gas a prezzo bloccato
Nome tariffaPrezzo luce 💡Prezzo gas 🔥Quota fissa
NeN
Special 36 Luce e Gas
0,143 €/kWh0,49 €/Smc5 €/mese
Sorgenia 
Next Energy Smart Luce e Gas
0,115 €/kWh0,48 €/Smc12 €/mese
Iren Mercato 
Prezzo Fisso Web Luce e Gas
0,17 €/kWh0,83 €/Smc10 €/mese

La quota fissa corrisponde al prezzo di commercializzazione e vendita

La bolletta in questo caso dipenderà solo dai tuoi consumi di elettricità e gas ed è quindi prevedibile fare una stima delle spese future. Ecco la classifica delle tariffe fisse considerando un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

💡Le migliori offerte più convenienti del 20 giugno 2024

Special 36 Luce e Gas
4,6 / 5  (77 voti)
Scade il 24/06/2024
125,3
€/mese 
Luce: 47,5 €/mese
Gas: 77,8 €/mese
4,6 / 5  (77 voti)
Sconto 72€ in bolletta.

Offerta: SPECIAL 36 LUCE E GAS

Sconto 72€ in bolletta.
Scade il 24/06/2024
  • Offerta fissa
  • Prezzo luce: 0,143 €/kWh
  • Prezzo gas: 0,49 €/Smc
  • Quota fissa: Luce 5 €/mese, Gas 5 €/mese
  • Condizioni economiche
Next Energy Smart Luce e Gas
4,5 / 5  (118 voti)
Scade il 20/06/2024
126,3
€/mese 
Luce: 44,9 €/mese
Gas: 81,4 €/mese
4,5 / 5  (118 voti)
60€ di sconto + 90€ se aggiungi anche la fibra.

Offerta: NEXT ENERGY SMART LUCE E GAS

60€ di sconto + 90€ se aggiungi anche la fibra.
Scade il 20/06/2024
  • Offerta fissa
  • Prezzo luce: 0,115 €/kWh
  • Prezzo gas: 0,48 €/Smc
  • Quota fissa: Luce 12 €/mese, Gas 12 €/mese
  • Condizioni economiche
Prezzo Fisso Web Luce e Gas
3,4 / 5  (61 voti)
Scade il 11/07/2024
166,4
€/mese 
Luce: 56,5 €/mese
Gas: 109,9 €/mese
3,4 / 5  (61 voti)
Prezzo Bloccato fino al 31/01/2026

Offerta: PREZZO FISSO WEB LUCE E GAS

Prezzo Bloccato fino al 31/01/2026
Scade il 11/07/2024
  • Offerta fissa
  • Prezzo luce: 0,17 €/kWh
  • Prezzo gas: 0,83 €/Smc
  • Quota fissa: Luce 10 €/mese, Gas 10 €/mese

La bolletta mensile è calcolata con un consumo di 1800 kWh e 800 Smc e include eventuali sconti previsti dall'offerta.

Il prezzo adottato non subirà le evoluzioni del mercato garantendo quindi che il costo della bolletta dipenderà esclusivamente dal consumo, escluse eventuali modifiche delle imposte o delle quote regolate dell'Autorità uguali per tutti i fornitori.

  • L'offerta a prezzo fisso consente di bloccare il costo del kWh o il costo Smc. Ciò significa che se aumentano i prezzi luce e gas sul mercato all'ingrosso il prezzo da te pagato non subirà variazioni, vedi ad esempio il caso della crisi energetica.
  • D'altro canto non potrai godere di eventuali abbassamenti del prezzo della luce e del gas nel mercato all'ingrosso. Ma in quel caso puoi sempre cambiare fornitore senza nessun costo aggiuntivo, in quanto il cambio fornitore è sempre gratuito!

Oggi è meglio un prezzo indicizzato?

Il mercato dell'energia è piuttosto volatile e i prezzi possono cambiare per via di tanti fattori: l'equilibrio tra domanda e offerta, il costo delle fonti e dei combustibili come petrolio e gas, fattori climatici e anche geopolitici a livello mondiale.

Prevedere una stima di ciò che accadrà in futuro è difficile e per molte persone è preferibile la stabilità del prezzo fisso. Tuttavia in situazioni di prezzo stabili per chi ha una maggiore propensione al rischio potrebbe essere conveniente adottare un prezzo variabile.

Cosa significa prezzo indicizzato?

Il prezzo indicizzato è l'esatto opposto del prezzo fisso: il valore varia a seconda delle oscillazioni del prezzo del mercato sia al ribasso sia al rialzo. Il prezzo del mercato all'ingrosso in Italia si chiama PUN per la luce e PSV per il gas.

Con un prezzo indicizzato pagherai in bolletta il prezzo del PUN energia mensile e del PSV del gas a cui il fornitore aggiunge un piccolo contributo, che rappresenta il suo guadagno. Questo contributo al consumo, chiamato anche spread o fee, si aggiunge al prezzo all'ingrosso con una formula del tipo: PUN + ɑ per arrivare al prezzo finale. 
Per questo tipo di offerte è importante valutare sia il contributo al consumo sia la quota fissa mensile.

Il prezzo applicato in bolletta cambierà a seconda della situazione:

  • se il prezzo di mercato aumenta la tua bolletta sarà più cara  
  • mentre se il prezzo diminuisce avrai un risparmio  

Per quanto riguarda il mercato libero ogni fornitore è obbligato a descrivere ed indicare nel contratto qual è il meccanismo d'indicizzazione adottato in caso di offerta a prezzo variabile, oltre al prezzo massimo raggiunto nell'ultimo anno.

Ecco degli esempi di offerte a prezzo indicizzato al PUN e PSV dei principali gestori.

💡Le migliori offerte più convenienti del 20 giugno 2024

Next Energy Sunlight Luce e Gas
4,5 / 5  (118 voti)
Scade il 20/06/2024
124,2
€/mese 
Luce: 43,4 €/mese
Gas: 80,8 €/mese
4,5 / 5  (118 voti)
Sconto: 60€ + 90€ se aggiungi anche la fibra.

Offerta: NEXT ENERGY SUNLIGHT LUCE E GAS

Sconto: 60€ + 90€ se aggiungi anche la fibra.
Scade il 20/06/2024
  • Offerta indicizzata
  • Prezzo luce: PUN + 0,01 €/kWh
  • Prezzo gas: PSV + 0,1 €/Smc
  • Quota fissa: Luce 7,6 €/mese, Gas 9,5 €/mese
Trend Casa Luce e Gas
4 / 5  (81 voti)
Scade il 10/07/2024
137,6
€/mese 
Luce: 52,3 €/mese
Gas: 85,3 €/mese
4 / 5  (81 voti)
Sconto 24€ in bolletta con Rid bancario.

Offerta: TREND CASA LUCE E GAS

Sconto 24€ in bolletta con Rid bancario.
Scade il 10/07/2024
  • Offerta indicizzata
  • Prezzo luce: PUN + 0,022 €/kWh
  • Prezzo gas: PSV + 0,1 €/Smc
  • Quota fissa: Luce 12 €/mese, Gas 12 €/mese
Flex Luce e Gas
3,9 / 5  (105 voti)
Scade il 01/07/2024
139,8
€/mese 
Luce: 54,2 €/mese
Gas: 85,6 €/mese
3,9 / 5  (105 voti)

Offerta: FLEX LUCE E GAS

Scade il 01/07/2024
  • Offerta indicizzata
  • Prezzo luce: PUN + 0,028 €/kWh
  • Prezzo gas: PSV + 0,09 €/Smc
  • Quota fissa: Luce 12 €/mese, Gas 12 €/mese
Smart Casa Luce e Gas più
4,2 / 5  (53 voti)
Scade il 09/07/2024
142,3
€/mese 
Luce: 54,4 €/mese
Gas: 87,9 €/mese
4,2 / 5  (53 voti)

Offerta: SMART CASA LUCE E GAS PIÙ

Scade il 09/07/2024
  • Offerta indicizzata
  • Prezzo luce: PUN + 0,029 €/kWh
  • Prezzo gas: PSV + 0,12 €/Smc
  • Quota fissa: Luce 12 €/mese, Gas 12 €/mese
World Luce e Gas
3,9 / 5  (56 voti)
Scade il 10/07/2024
146,8
€/mese 
Luce: 58,4 €/mese
Gas: 88,4 €/mese
3,9 / 5  (56 voti)

Offerta: WORLD LUCE E GAS

Scade il 10/07/2024
  • Offerta indicizzata
  • Prezzo luce: PUN
  • Prezzo gas: PSV
  • Quota fissa: Luce 20 €/mese, Gas 20 €/mese

La bolletta mensile è calcolata con un consumo di 1800 kWh e 800 Smc e include eventuali sconti previsti dall'offerta; per le tariffe indicizzate è usata una stima del prezzo PUN (luce) e del PSV (gas) del prossimo anno pubblicato dall'Autorità.

Il prezzo indicizzato di ARERA

La tariffa del mercato tutelato, stabilita da ARERA, è un classico esempio di prezzo indicizzato e varia ogni tre mesi per la luce in base all'andamento del mercato.

A luglio 2024 termina il Servizio di Maggior Tutela Cosa succederà agli attuali clienti alla fine del mercato tutelato?

Molti dei clienti italiani affidando le loro utenze al mercato regolamentato non sanno che il prezzo luce varia e può alzarsi o abbassarsi a seconda del mercato. Questo sarà valido anche per il Servizio a Tutele Graduali, che partirà da luglio 2024 in sostituzione del tutelato e nel quale si pagherà un prezzo variabile con il PUN mensile.

Conviene bloccare il prezzo dell'energia?

Negli ultimi anni il prezzo della luce e del gas ha avuto un andamento molto altalenante, determinato in particolar modo dalla variazione del prezzo del petrolio, dallo sviluppo delle fonti rinnovabili e dalla crisi energetica iniziata a cavallo tra il 2021 e 2022.

Il prezzo dell'energia dipende quindi, oltre che dal prezzo dei combustibili, anche da meccanismi introdotti con la liberalizzazione e da altri eventi di geopolitica per noi imprevedibili, come una guerra o una crisi economica. In generale quindi, bisognerebbe avere un'approfondita conoscenza del mercato dell'energia e più propensione al rischio per scegliere con consapevolezza l'opzione di una tariffa indicizzata.

Prezzo fisso Vs prezzo variabile luce e gas
Tipologia di prezzoVantaggiSvantaggi
Prezzo indicizzato
  • Risparmio se il prezzo del mercato diminuisce;
  • Rischio del mercato all'ingrosso;
  • Imprevedibilità data da fattori esterni.
Prezzo fisso
  • Prezzo garantito;
  • Previsione di spesa certa (basata sui consumi).
  • Mancata opportunità di beneficiare dei ribassi del mercato.

Vuoi attivare una tariffa dual o solo luce? Usa il Comparatore di Selectra per trovare la proposta adatta alle tue esigenze.

Se desideri approfondire questi argomenti, potresti trovare utile leggere i seguenti articoli:

Ti potrebbe interessare anche