Numero verde Servizio Elettrico Nazionale 800 900 800 o da cellulare

tariffe enel

Vuoi passare a Enel Energia?

Servizio Gratuito attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18

tariffe enel

Vuoi passare a Enel Energia?

I nostri uffici sono momentaneamente chiusi. Vai al sito di Enel per attivare il contratto al momento più conveniente o prendi un appuntamento gratuito con un esperto luce e gas.

numero servizio elettrico nazionale contatti

Il servizio clienti del Servizio Elettrico Nazionale è attivo dal lunedì alla domenica, dalle 7 alle 22 (festività nazionali escluse). Se hai un’emergenza o un problema sulla linea, contatta il tuo fornitore chiamando il numero verde 800 900 800 o scopri tutti gli altri contatti per contattare il Servizio Elettrico Nazionale da cellulare o tramite fax.


Se sei un cliente del Servizio Elettrico Nazionale (ex Enel Servizio Elettrico), quindi hai il contratto di energia elettrica attivo nel Servizio di maggior tutela, conoscere i contatti è indispensabile in caso di problemi sulla linea elettrica o per chiedere un chiarimento in bolletta.

E se il contatore della luce ha un guasto? In quel caso dovrai rivolgerti al distributore della tua zona, ma entriamo nel dettaglio.

Numero verde Servizio Elettrico Nazionale 800 900 800

Sei cliente di ex Enel Servizio Elettrico e hai bisogno di chiarimenti o informazioni? Mettiti in contatto con il tuo fornitore, attraverso i canali che mette a disposizione per i suoi clienti:

  1. Se non sei cliente del Servizio Elettrico Nazionale e cerchi info su Enel mercato libero contatta lo 06 9480 8228 (lun-ven dalle 8:30 alle 19 e sab dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18) oppure fatti richiamare gratuitamente.
  2. Se sei già cliente il numero verde è lo 800 900 800 gratuito da tutti i telefoni fissi nazionali attivo da lunedì a domenica dalle 7 alle 22 escluse le festività natalizie. Puoi contattare il servizio clienti del Servizio Elettrico Nazionale per stipula o disdetta contratto, modifica potenza contatore, invio lettura contatore o info consumi, domiciliazione e reclami;

Il Servizio Elettrico Nazionale ha una pec?La risposta è sì! La pec del Servizio Elettrico Nazionale è servizio.clienti@pec.servizioelettriconazionale.it.

Numero di Servizio Elettrico Nazionale da cellulare o dall'estero

Il numero verde di Servizio Elettrico Nazionale non è disponibile per le chiamate effettuate da telefono cellulare:

  • Se non hai un fisso e vuoi contattare il servizio clienti, il numero dedicato a chi chiama da cellulare è l'199 50 50 55 attivo sempre da lunedì a domenica dalle 7 alle 22 escluse le festività natalizie. In questo caso il numero non è gratuito ma il costo della chiamata dipenderà dalla tariffa del tuo operatore telefonico.
  • Se invece chiami dall'estero perché magari hai una seconda casa in Italia in cui c'è un contatore attivo, per te il SEN mette a disposizione un numero dedicato per chi chiama fuori dall'Italia +39 02 301 720 11 (il costo della chiamata è a tuo carico e dipende dal tuo operatore telefonico);

Numero di fax di Servizio Elettrico Nazionale

Il Servizio Elettrico Nazionale ha diversi numeri di fax, ognuno dei quali dedicato ad un servizio diverso. Contatta quindi il tuo fornitore, rivolgendoti al numero corretto:

  • 800.900.150 per segnalazioni varie e richiesta nuova fornitura temporanea;
  • 800.900.899 per attivazioni diverse da temporanee;
  • 800.900.179 per invio della prova di pagamento della bolletta a seguito di un sollecito;
  • 800.900.839 per invio della prova di pagamento della bolletta a seguito di un distacco;
  • +39 02 32972150 per ogni tipo di comunicazione dall'estero.

Nel 2020 il Servizio di Maggior Tutela non esisterà più Cosa succederà agli attuali clienti del Servizio Elettrico Nazionale alla fine del mercato tutelato?

Servizio Elettrico Nazionale: area clienti e Login

Con il Servizio Elettrico Nazionale puoi gestire comodamente la tua utenza elettrica online tramite area clienti. Per entrare nell'area personale dovrai accedere al sito servizioelettriconazionale.it e procedere alla registrazione. Vediamo insieme come registrarsi e quali sono le funzionalità dell'area clienti del Servizio Elettrico Nazionale. Come avviene per tutte le registrazioni online, ti occorrerà un indirizzo email per procedere con la creazione del tuo account. Una volta inserita la email ed una password a tua scelta, ti sarà chiesto di inserire i tuoi dati e di confermare l'informativa sulla privacy. 

Ti arriverà una email per la conferma dell'account ed una volta cliccato sul link ricevuto, il tuo account sarà ufficialmente attivato e potrai accedere all'area clienti del tuo fornitore. Prima di tutto una volta creato l'account ti consigliamo di attivare la bolletta@online e la domiciliazione bancaria della fattura. In questo modo avrai diritto ad uno sconto in bolletta secondo quanto stabilito dall'ARERA. Lo sconto in questione varia a seconda della tipologia di fornitura:

  • 6 €/anno per la fornitura domestica;
  • 6,60 €/anno per fornitura altri usi.

Quali sono le funzionalità dell'area cliente?

Contattare il fornitore per telefono può essere un problema, soprattutto a causa delle lunghe attese. Accedere all'area clienti del Servizio Elettrico Nazionale al posto di contattare il servizio clienti può farti risparmiare del tempo. Ad esempio, una volta effettuata la registrazione potrai: 

  • Caricare i tuoi documenti, per inviare documenti online al Servizio Elettrico Nazionale;
  • Puoi contrallare i tuoi consumi e gestire il tuo contatore; 
  • Puoi consultare e gestire le tue bollette;
  • Comunicare l'autolettura del contatore; 

Esiste una App del Sevizio Elettrico Nazionale?

I clienti del Servizio Elettrico Nazionale possono utilizzare l'area clienti sul sito servizio elettrico nazionale.it, non esiste quindi un'applicazione. L'app Enel, infatti, è dedicata soltanto ai clienti Enel Energia, ovvero quei clienti passati al mercato libero.
Ma c'è un'eccezione: ai clienti affetti da sordità, il Servizio Elettrico nazionale, dedica l'app Pedius. Questa applicazione, disponibile su Play Store ed App Store, permette alle persone con difficoltà uditive di telefonare al Servizio Clienti 800 900 800. Tramite la tecnologia di riconoscimento facciale, l'app Pedius consente di avviare una chiamata ad un operatore telefonico virtuale, sfruttando la tecnologia Voip (Voce Tramite Protocollo Internet). Il cliente potrà comunicare la sua esigenza sia tramite messaggio che tramite voce. 

Nel mercato tutelato dell'energia elettrica, il Servizio Elettrico è l'unico fornitore ad aver adottato questo servizio per offrire assistenza anche ai clienti sordi che non potrebbero per ovvi motivi accedere al classico servizio clienti telefonico.

Come Pagare la Bolletta del Servizio Elettrico Nazionale?

La società Enel del mercato tutelato mette a disposizione diverse modalità per il pagamento della bolletta. Dal classico bollettino postale al bonifico estero, sino ad arrivare a SisalPay. È possibile pagare il bollettino postale su CBILL, presso sportelli Unicredit o sportelli bancari convenzionali, presso gli uffici postali, bar e tabacchi, punti vendita COOP abilitati e punti Sisal Pay e Lottomatica Servizi. Per effettuare il pagamento tramite bonifico sia dall'Italia che dall'estero, sarà necessario indicare:

  • il nome del destinatario, ovvero Servizio Elettrico Nazionale;
  • la causale del bonifico, che può essere il numero della bolletta o in alternativa i dati di emissione della bolletta ed il codice cliente;
  • il nome della banca;
  • l'IBAN;
  • BIC/SWIFT (solo in caso di pagamenti dall'estero).
IBAN Servizio Elettrico Nazionale
Banca IBAN BIC/SWIFT
Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A IT 77 G 01030 02001 000000040024 PASCITMMVNZ
Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.- Gruppo BNP Paribas IT 94 A 01005 02000 000000007888 BNLIITRR
Banco Popolare IT 45 N 05034 02196 000000002974 BAPPIT21732
Intesa San Paolo IT 46 L 03069 02117 100000009744 BCITITMM
Iccrea Banca S.p.A. IT 73 L 08000 03200 000800023943 ICRAITRR
Istituto Centrale Banche Popolari Italiane IT 26 J 05000 01600 CC0015011400 CIPBITMM
Unicredit Corporate Banking S.p.A. IT 44 T 02008 05351 000003923403 UNICRITMMMCS

E-distribuzione: segnalazione guasti Enel e Servizio Elettrico Nazionale

gas metano

Contatta il distributore

E- distribuzione, ex Enel Distribuzione, è una società distributrice. A differenza del Servizio Elettrico Nazionale che è un fornitore, E-distribuzione è responsabile dei guasti sulla linea o sul contatore e si occupa del trasporto e della consegna dell’energia energetica attraverso le reti di distribuzione presenti su tutto il territorio nazionale.

Il distributore locale è proprietario dei contatori ed è l’incaricato della lettura dei consumi dei clienti, da comunicare poi al tuo fornitore, che si occuperà di inviarti la fattura con i tuoi consumi reali. E-distribuzione è il maggior distributore di energia elettrica in Italia per numero di clienti e possiede oltre il 90% della rete nazionale. Se devi contattare E-distribuzione, puoi farlo a questi recapiti:

  • pronto intervento guasti 803.500 (gratuito per chi chiama dall'Italia): solo per la segnalazione di un guasto sulla linea il numero è attivo 24h su 24; per tutte le altre informazioni (avanzamento pratiche in corso, sostituzione contatore, supporto compilazione moduli, ecc.) è attivo solo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18 e il sabato dalle 9 alle 13;
  • dall'estero il numero è 02 911 55 155;
  • via fax 800.046.674 per altre comunicazioni e preventivi per l’allaccio della luce.

Oltre al numero verde, è anche attivo un servizio di smsInviando ad e-distribuzione il codice POD (che trovi in bolletta) del tuo contatore al numero 3202041500 ricevi in tempo reale le info sullo stato della rete elettrica che alimenta la tua utenza.

Servizio Elettrico Nazionale Contatti per invio Autolettura 

  • Da fisso il numero verde è sempre l'800 900 800 attivo da lunedì a domenica dalle 7 alle 22 (escluse feste di natale);
  • Da cellulare l'199 50 50 55 attivo da lunedì a domenica dalle 7 alle 22 (escluse festività natalizie);
  • Per chi chiama dall'estero il numero da comporre è il +39 02 30172011;
  • Online accendendo all'area clienti Servizio Elettrico Nazionale (alla sezione "Comunica Lettura").

Perché è importante inviare l'autolettura al fornitore? In questo modo, la bolletta verrà calcolata sui consumi effettivi e non su quelli stimati. Infatti il distributore della luce, incaricato di inviare la lettura del contatore al fornitore, non è sempre puntuale. Ciò fa si che il fornitore è costretto a fatturare i consumi stimati e non effettivi del cliente.

Inviando l'autolettura tu stesso, eviterai tutto ciò: il fornitore potrà fatturare ogni mese i consumi effettivi mettendoti al riparo dai maxi conguali.

Per i contatori elettrici regolarmente telelettiNon è necessario comunicare l'autolettura dal 1 Aprile 2017. Qualora non fossero presenti nei due mesi precedenti le letture reali, il cliente riceverà un messaggio in bolletta che invita all'invio della lettura.

Qual è lo sportello Servizio Elettrico Nazionale più vicino a casa tua?

Il Servizio Elettrico Nazionale non svolge più attività nei punti fisiciRimangono a disposizione dei clienti i numeri del servizio clienti che trovi all'inizio dell'articolo e l'area clienti online.

I punti fisici del Servizio Elettrico Nazionale rimasti attivi sono quelli delle aree del centro Italia interessate dal sisma. Di seguito riportiamo un elenco dei Punti del Servizio Elettrico Nazionale (ex Enel Servizio Elettrico) attivi nel Centro Italia.

Elenco Punti fisici di Servizio Elettrico Nazionale, Centro Italia
Regione Centro Italia Indirizzo Punto fisico Servizio Elettrino Nazionale
Abruzzo
  • Via Alessandro Volta, 1 - 67100 Aquila
  • Viale Bovio, 40 - 64100 Teramo
Lazio
  • Largo Luigi Colarieti, 4 - 02100 Rieti
Marche
  • Corso Garibaldi, 4 - 60121 Ancona
  • Viale Treviri, 192 - 63100 Ascoli Piceno
  • Via Enrico Toti, 70 - 63074 San Benedetto del Tronto (AP)
  • Via Marconi, 14 - 63077 Ascoli Piceno
  • Via Domenico Annibali - Loc. Piediripa, 31N - 62100 Macerata
  • Via Venanzio Varano, 2 - 62032 Camerino (MC)
Umbria
  • Via Palombaro, 13/A - 06034 - Foligno (PG)
  • Via Gabelletta, 9 - 05100 Terni

Come inviare un reclamo al Servizio Elettrico Nazionale?

Hai ricevuto una bolletta con un importo sbagliato o ti è stato sospeso il servizio di fornitura senza motivo? Se il tuo fornitore è il Servizio Elettrico Nazionale e vuoi inviare un reclamo, puoi farlo attraverso diversi canali. Il reclamo deve essere scritto e può essere inviato tramite raccomandata con ricevuta di ritorno oppure via fax o email. Il Servizio Elettrico Nazionale ha tempo fino ad un massimo di 40 giorni per poter rispondere, dal momento in cui il cliente ha inviato il reclamo. I contatti del Servizio Elettrico Nazionale sono i seguenti:

  1. Via email allegati@servizioelettriconazionale.it;
  2. Via fax al numero 800 900 150;
  3. Per posta, scrivendo a Servizio Elettrico Nazionale Casella Postale 1100 – 85100 Potenza;
  4. Compila il modulo online.

Se per l'invio del reclamo NON utilizzi il form online, la tua richiesta dovrà includere i seguenti dati:

  • Dati anagrafici dell'intestario del contratto. Ricorda di inviare un documento di riconoscimento fronte retro;
  • L'indirizzo di fornitura e il Codice POD per identificare l'utenza;
  • Indirizzo di posta elettronica o di recapito se diverso da quello di fornitura;
  • Descrizione del motivo del reclamo;
  • Se il motivo riguarda l'errata fatturazione indica anche l'autolettura e la data in cui l'hai rilevata.

Bolletta Braille per non vedentiIl Servizio Elettrico Nazionale dispone del servizio bolletta in braille, dedicato ai clienti non vendenti.

Servizio Elettrico Nazionale: come chiedere la voltura

Attraverso la voltura puoi cambiare il nome al contratto di fornitura. Se il fornitore attuale è il Servizio Elettrico Nazionale puoi contattare il tuo fornitore ed inoltrare la richiesta per il cambio nominativo del contratto in essere. I costi di voltura nel mercato di maggior tutela sono fissati dall’ARERA e sono pari a 26,13€ per oneri amministrativi, 23 € contributo fisso, 16 € imposta di bollo, deposito cauzionale, IVA al 22%. Per inoltrare la voltura avrai bisogno dei seguenti dati:

  1. Il numero cliente, che trovi in bolletta tra i dati della fornitura; 
  2. Il codice Pod identificativo dell'utenza dell'energia elettrica che trovi sempre in bolletta; 
  3. I dati anagrafici del nuovo intestatario; 
  4. l'indirizzo di fornitura dove vuoi che vengano recapitate le bollette;
  5. il codice IBAN se vuoi attivare la domiciliazione bancaria.

In caso di decesso del titolare della fornituraQui trovi i moduli in caso di voltura utenza residente e di voltura utenza non residente da inviare al Servizio Elettrico Nazionale in caso di decesso del titolare dell'utenza elettrica.

Inviare la disdetta del contratto all'ex Enel Servizio Elettrico

Per inviare la disdetta del contratto al Servizio Elettrico Nazionale puoi contattare il servizio clienti oppure inoltrare la richiesta online o tramite raccomandata A/R. La disdetta del contratto non ha alcun costo e ti verrà inviata la cosiddetta bolletta di chiusura una volta che la cancellazione del contratto sarà andata in porto. Puoi inviare la richiesta di cancellazione del contratto a questi recapiti:

  1. Contattando il servizio clienti al numero 800 900 800 da fisso e l'199 50 50 55 da cellulare;
  2. Via email allegati@servizioelettriconazionale.it;
  3. Via fax al numero 800 900 150;
  4. Per posta, scrivendo a Servizio Elettrico Nazionale Casella Postale 1100 – 85100 Potenza;
  5. Compilando il form online.
aggiornato il