L’App di Servizio Elettrico Nazionale è scaricabile? E cos’è Pedius?

confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Confronta ora e Risparmia oltre 700€ o parla con un esperto prendendo un appuntamento telefonico.

Servizio Elettrico Nazionale App.
Come verificare l'esistenza dell'app di Servizio Elettrico Nazionale e cos'è il software Pedius.

Esiste una app Android e iOS di Servizio Elettrico Nazionale per controllare la bolletta online e gestire la fornitura luce? Oppure bisogna affidarsi agli altri canali del servizio clienti, come il numero verde? E cosa sarebbe l’app Pedius? Tutte le info.


Al momento non esiste una applicazione dedicata alla gestione delle forniture di Servizio Elettrico Nazionale (o Enel Servizio Elettrico). Nonostante ciò, l’operatore del regime a maggior tutela mette a disposizione altri modi per gestire al meglio la propria fornitura di energia, compreso il software Pedius.

Vediamo allora di fare il punto della situazione e segnalare tutti gli strumenti utilizzabili.

Servizio Elettrico Nazionale APP Android e iOS: dove verificarne l’esistenza?

Per verificare la mancanza dell’app di Enel Servizio Elettrico Nazionale non devi fare altro che raggiungere l’app store del tuo smartphone o tablet. Sul sistema operativo Android l’opzione si chiama Play Store. Su piattaforma iOS è denominata App Store.

Utilizzando l’apposita barra di ricerca, e scrivendo “Servizio Elettrico Nazionale”, si otterrà un elenco di applicativi. Tra gli altri, quelli di E-Distribuzione ed Enel Energia. Nulla però che rimandi direttamente a SEN. Pertanto, è possibile dire che questo operatore non dispone di un’applicazione apposita.

Cosa accomuna SEN, Enel ed E-Distribuzione? Il fatto che la ricerca dell’app SEN restituisca come risultati i software Enel Energia ed E-Distribuzione non è casuale. Queste tre società appartengono allo stesso gruppo societario (gruppo Enel), anche se operano in tre mercati differenti. Scopri tutti i dettagli con il nostro speciale: “Enel Energia e Servizio Elettrico Nazionale: qual è la differenza?”

La mancanza di applicazioni per smartphone e altri device, in ogni caso, non impedisce di controllare al meglio la propria fornitura attraverso mezzi telematici. Servizio Elettrico Nazionale, infatti, mette a disposizione utili strumenti, primo tra tutti l’area clienti.

Accedi all’area clienti SEN: come fare?

L’area clienti Servizio Elettrico Nazionale propone tutte le funzioni di cui hai bisogno per controllare e gestire la tua fornitura di luce in regime di maggior tutela. Per accedere, non devi fare altro che raggiungere il sito ufficiale del fornitore e inserire i tuoi dati nella sezione “Accedi all’area Clienti”, ben visibile nella parte alta della pagina. Se non hai ancora un profilo, clicca sulla voce "Non sei ancora registrato? Registrati!" per creare il tuo account in pochi minuti.

Dopo aver eseguito l'accesso, sarà visibile la schermata principale del tuo profilo, dalla quale puoi accedere a diverse sezioni:

  • I tuoi dati: qui puoi aggiornare e visionare i dati anagrafici del tuo contratto;
  • Il tuo contratto: questa sezione permette di visionare tutti i dettagli del contratto attualmente in vigore;
  • Contattaci/Le tue richieste: quest'area ti permette di inviare una richiesta di informazioni, se necessario accompagnata da un allegato. Da questa stessa pagina puoi raggiungere la sezione dedicata all’invio di segnalazioni di disservizi;
  • Gestione consensi: qui puoi controllare, revocare o rilasciare consensi relativi all’utilizzo dei dati personali;
  • Carica i tuoi documenti: questa sezione è dedicata al caricamento di documenti per richieste di informazioni e altre comunicazioni;
  • Il tuo contatore: qui puoi vedere tutti i dettagli del tuo contatore della luce: la data dell’ultima lettura, matricola, tipologia, storico dei consumi. Puoi anche comunicare il dato dell’autolettura;
  • La tua bolletta: in questa sezione puoi consultare tutte le bollette SEN passate, verificare il buon esito dei pagamenti e consultare la data di scadenza della prossima fattura.

Se per qualche motivo non riesci ad accedere all’area utenti, oppure vuoi sfruttare altri canali di comunicazione, puoi certamente rifarti agli altri riferimenti del servizio clienti del fornitore.

Servizio Elettrico Nazionale Servizio Clienti: telefono, fax, PEC

Il servizio clienti SEN ti dà l'opportunità di scegliere tra numerose possibilità di comunicazione. Oltre al numero verde 800.900.800 e all’area utenti, infatti, sono disponibili il numero di fax e la posta elettronica certificata Servizio Elettrico Nazionale PEC. Sebbene questi ultimi due siano riferimenti da utilizzare solo in occasioni specifiche, può essere utile tenerli a portata di mano.

Che documenti servono quando contatto Servizio Elettrico Nazionale? Prima di ogni comunicazione con SEN, è sempre buona norma avere a portata di mano il codice cliente Servizio Elettrico Nazionale, o il codice POD e una bolletta recente. In questo modo, l’identificazione della fornitura può avvenire in tempi rapidi.

Cos’è l’app Pedius?

Servizio Elettrico Nazionale non avrà una app di tipo tradizionale, ma può contare sui servizi di Pedius. Si tratta di un applicativo che consente alle persone con problemi di udito di effettuare telefonate verso numeri di telefono di rete fissa o cellulare. I link per scaricarla sono i seguenti:

Questi i passaggi per utilizzare l’app:

  • Dopo aver scaricato l’app, dovrai creare un profilo utente indicando una email valida e una password. Dopo aver fatto ciò, avrai diritto a 20 minuti di telefonate gratuite al mese (ulteriori minuti sono disponibili a pagamento). La chiamata a Servizio Elettrico Nazionale è comunque gratuita, e non incide sul conto dei minuti mensili;
  • Potrai importare i contatti della tua rubrica, oppure passare subito a una telefonata digitando il numero desiderato. Nel caso di Servizio Elettrico Nazionale, è una buona idea provare il numero verde 800.900.800. Per velocizzare ancora di più le operazioni, ti basta selezionare la scheda "Servizi", e scorrere le varie voci fino a trovare "Servizio Elettrico Nazionale";
  • Ti verrà richiesto di inserire nome e cognome, codice cliente e codice fiscale;
  • In seguito, potrai iniziare la telefonata digitando sul cellulare la tua domanda, che verrà trascritta in tempo reale e letta all’operatore telefonico direttamente da Pedius.

È bene sottolineare che Pedius non è una app sviluppata da Enel Servizio Elettrico Nazionale, e che consente la chiamata anche verso numeri privati. Vero è che l’operatore in questione è stato uno dei primi ad adottare questo servizio, che consente anche alle persone sorde di ottenere assistenza per le forniture luce.

Esistono aiuti per le persone ipovedenti? Servizio Elettrico Nazionale ha implementato anche un servizio per gli utenti ipovedenti. Si tratta della bolletta in braille, che consente quindi di interpretare le fatture anche se si hanno problemi alla vista.

Servizio Elettrico Nazionale chiude: che succede alla mia fornitura?

La fine del regime a maggior tutela nel 2023 vedrà la migrazione dei clienti SEN verso gli operatori del mercato libero, o nell’ambito del Servizio a Tutele Graduali dedicato alle imprese.

In qualunque caso, potresti pensare di anticipare i tempi e optare per un operatore con caratteristiche differenti, magari dotato di una app per smartphone per il facile monitoraggio della fornitura. Se vuoi maggiori informazioni, chiedi aiuto a Selectra.Prendi un appuntamento per parlare gratuitamente e senza impegno con un Esperto Energia. Riceverai tutto l’aiuto che ti serve per scegliere l’offerta più adatta alle tue necessità.

Qui trovi tutte le informazioni dettagliate su Quando chiude il Servizio Elettrico Nazionale.

aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche