FAX Servizio Elettrico Nazionale: numero e tutti i contatti utili

confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Confronta ora e Risparmia oltre 700€ o parla con un esperto prendendo un appuntamento telefonico.

Servizio Elettrico Nazionale Fax.
I numeri di fax di Servizio Elettrico Nazionale, quando usarli e i canali di comunicazione alternativi.

Qual è il numero di Fax di Servizio Elettrico Nazionale? Quando si usa, e quali sono gli altri riferimenti importanti? Ecco un riepilogo su come utilizzare i contatti SEN, compresa l’area clienti, e dove rintracciare il numero verde di assistenza in bolletta.


Il fax non viene utilizzato con la stessa frequenza di qualche anno fa, ma rimane comunque un canale di comunicazione popolare. Nel caso di Servizio Elettrico Nazionale, può tornare utile in determinate situazioni. Scopriamo subito quali:

Servizio Elettrico Nazionale Fax: tutti i numeri
Riferimento Numero FAX Descrizione
Sollecito pagamento 800.900.179 Da utilizzare per l'invio delle ricevute di pagamento a seguito di un sollecito di una bolletta non pagata.
 Distacco luce 800 900 839 Per l'invio di ricevute di pagamento a seguito di un distacco della fornitura.
Attivazione 800.900.899 A questo numero si riferiscono le richieste di attivazioni diverse da quelle temporanee.
Segnalazione 800.900.150 Questo è il numero di fax da usare per segnalazioni varie e richieste di nuove forniture temporanee.
Comunicazione dall'estero +39 02.32972150 Il riferimento per le comunicazioni dall'estero.

Fax Servizio Elettrico Nazionale: quando si usa?

Come anticipato, il fax non rappresenta più una via di comunicazione di primaria importanza per Servizio Elettrico Nazionale. In ogni caso, continuano a esistere alcuni riferimenti che è possibile utilizzare in occasioni specifiche, ad esempio il sollecito e il distacco.

In entrambi gli scenari, è necessario far pervenire al fornitore la copia dell’avvenuto pagamento e possibilmente una bolletta recente. In questo modo, è semplice risalire a tutti i tuoi dati di fornitura, e collegarli al pagamento appena effettuato. Se non disponi di una fattura, puoi scrivere sulla copia della ricevuta il tuo codice cliente Servizio Elettrico Nazionale.

Cosa fare in caso di distacco per bolletta morosa? Scopri cosa succede nel momento in cui la tua fornitura viene interrotta per morosità con il nostro speciale sul distacco bolletta luce. E per comprendere bene come dimostrare il tuo pagamento, leggi pure la guida: “Come dimostrare il pagamento della bolletta al Servizio Elettrico Nazionale”.

Come inviare documenti dall’area clienti Servizio Elettrico Nazionale?

Il canale di comunicazione privilegiato per inviare documenti non è più il fax, ma internet. Nello specifico, la pagina di Invio Documentazione Servizio Elettrico Nazionale (chiamato anche Enel Servizio Elettrico).

Una volta caricata la pagina, tutto quello che devi fare è segnalare i dati richiesti, e indicare il tipo di documento che vuoi inviare. La scelta può ricadere su:

  • Dichiarazione di residenza/non residenza;
  • Dichiarazione servizio a tutele graduali;
  • Dichiarazione regime salvaguardia;
  • Dichiarazione bancaria o postale;
  • Modulo di adesione;
  • Modulo di adesione forniture temporanee;
  • Modulo dati catastali;
  • Recesso contratto sul mercato libero;
  • Altro.

Una volta fatto ciò, potrai procedere al caricamento vero e proprio del file, e confermare l’invio. Se devi allegare una ricevuta di pagamento, invece, dovrai necessariamente entrare nell’area clienti SEN.

Per procedere con l'invio delle ricevute, allora, devi accedere al tuo profilo inserendo email e password. Dopo aver fatto ciò, aggiungi l’area “Carica i tuoi documenti”. Nella sezione superiore della pagina vedrai il messaggio “Per inviarci una ricevuta di pagamento di una bolletta vai alla pagina dedicata”. Cliccando sul testo verrai trasferito nella sezione apposita, dove potrai inviare le ricevute di pagamento per le bollette apposite.

Posso inviare documenti alla email di Servizio Elettrico Nazionale? La casella di posta elettronica di Servizio Elettrico Nazionale per l’invio di documenti è allegati@servizioelettriconazionale.it. Questo riferimento non viene utilizzato generalmente come contatto primario. Lo stesso vale per l’indirizzo di posta elettronica certificata PEC del fornitore. Ancora una volta, i canali di riferimento privilegiati rimangono il sito internet e l’area clienti SEN.

Dove trovare i contatti sulla Bolletta SEN?

Servizio Elettrico Nazionale chiude: cosa succede alla mia fornitura? A partire da gennaio 2023, il regime di maggior tutela di Enel terminerà, lasciando definitivamente spazio al mercato libero. Di conseguenza, Servizio Elettrico Nazionale chiuderà e tutti i suoi canali di contatto, compresi i numeri di fax, verranno progressivamente chiusi. Se vuoi anticipare il passaggio a Enel o un nuovo operatore, puoi farti aiutare da Selectra! Prendi un appuntamento per parlare con un esperto che ti guiderà nella scelta della tariffa migliore per te. Il servizio è gratuito e senza impegno.

Le istruzioni su come inviare documenti al tuo fornitore sono facilmente reperibili anche sulle bollette Servizio Elettrico Nazionale. Queste informazioni vengono riportate nella terza e quarta pagina della fattura di sintesi, appena dopo le indicazioni riguardanti il corrispettivo da pagare e i dati sui consumi. In particolare, il documento include:

Per conoscere tutti i canali di comunicazione del tuo operatore, in ogni caso, puoi consultare il nostro speciale dedicato al servizio clienti SEN, il gestore del tutelato di Enel.

aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche