Bolletta Enel Servizio Elettrico Nazionale (SEN): come si legge?

confronto luce e gasconfronto luce gas

Bolletta Troppo Alta?

Chiama un operatore e scopri se puoi risparmiare. Confrontiamo le tariffe e ti presentiamo le migliori offerte. Servizio gratuito.

confronto luce e gasconfronto luce gas

Confronta e risparmia 150€ su Luce e Gas, è Gratis!

Esistono tanti modi per risparmiare in bolletta, confronta le migliori offerte del mercato o, se preferisci, parla con un esperto prendendo un appuntamento telefonico.

La guida definitiva per leggere la bolletta del Servizio Elettrico Nazionale (SEN).
Ecco tutto quello che devi sapere sulla bolletta del Servizio Elettrico Nazionale. Trovi la spiegazione e il PDF da scaricare.

Come leggere la bolletta del Servizio elettrico Nazionale? Quali sono le voci più importanti? Come è possibile consultare rapidamente i dati che servono davvero? In questo articolo troverai la risposta a queste e altre domande.


Il Servizio Elettrico Nazionale (SEN) è il fornitore del gruppo Enel che offre tariffe di energia elettrica nel Servizio di Maggior Tutela. Invece Enel Energia fa parte dello stesso gruppo, ma opera nel mercato libero. Per questo a volte ci si confonde e si parla di "Enel servizio elettrico nazionale " o "bolletta Enel Servizio Elettrico Nazionale". In ogni caso, nonostante le due società appartengano allo stesso gruppo, i nomi e le attività sono completamente separate.

Per quanto riguarda la fatturazione, puoi richiedere a SEN la bolletta tradizionale (in formato cartaceo) oppure la comoda Bolletta Web, cioè quella online che ti arriverà direttamente per mail. Analizziamo insieme come fare e come leggere la bolletta.

Cos’è il servizio Bollett@Online del Servizio Elettrico Nazionale?

Scarica la bolletta PDF del Servizio Elettrico NazionaleVuoi scaricare la bolletta luce del SEN? Ecco un fac-simile con le pagine più importanti dove trovi le info sull'utenza attiva, i dati dell'intestatario e tutto quello che serve per cambiare fornitore.

Come abbiamo già accennato, il servizio Bollett@Online (o "Servizio elettrico nazionale bolletta online") consente agli utenti di ricevere la bolletta in formato digitale via mail, oltre che di visualizzarla direttamente online, sul portale del Servizio Elettrico Nazionale. Questa soluzione porta con sé alcuni vantaggi. I principali sono:

  • La consegna della bolletta via mail è totalmente gratis. Si evitano ritardi e possibili smarrimenti.
  • Le bollette ricevute in formato digitale possono essere facilmente archiviate sul proprio PC o in cloud, per poterle visualizzare anche su più dispositivi. Il formato in cui vengono distribuire le bollette online è PDF, facilmente leggibile da un gran numero di device.
  • Contestualmente all’attivazione della domiciliazione bancaria, postale o con carta di credito, avrai diritto anche a uno sconto in bolletta. Nel caso di una fornitura di tipo domestico, il beneficio ammonta a circa €6/euro l’anno.

Per attivare il servizio Bollett@Online (da alcuni chiamato "enel servizio elettrico it bolletta online"), è necessario raggiungere questa pagina.

Bolletta Servizio Elettrico Nazionale: la prima pagina

Vuoi ridurre la bolletta?Falla analizzare da un esperto energia e inizia a risparmiare! Ti basterà inviare a Luce-Gas.it una copia della tua bolletta. Servizio 100% gratis.

La prima pagina della bolletta del Servizio elettrico Nazionale include tutti i dati essenziali. In quest’area trova spazio un riepilogo delle informazioni più importanti relativi alla tua fornitura della luce. Per aiutarti a comprendere al meglio, di seguito trovi un fac-simile della bolletta, con la relativa spiegazione delle voci più importanti. Per poter visualizzare online la tua bolletta, non devi fare altro che recarti nell’Area Clienti del sito del Servizio Elettrico Nazionale (ti basterà fare login con mail e password).

La prima pagina della bolletta Enel Servizio energetico Nazionale
La prima pagina della bolletta Enel Servizio Elettrico Nazionale (fac-simile)
  1. Nella sezione “Dati fornitura”, vengono visualizzati i dati essenziali come via/indirizzo, tipologia di tariffa e cliente, data di attivazione della fornitura, tipologia di contatore, potenza impegnata e disponibile. Scendendo di poco in basso, trovi poi l’indicazione del codice POD, indispensabile per attivare una nuova fornitura, fare la voltura e cambiare gestore. Segue poi l’indicazione del totale da pagare, il termine ultimo per il pagamento e il trimestre di riferimento.
  2. La sezione “Sintesi degli importi fatturati” mostra le componenti che portano alla formazione del totale da pagare. Oltre alla spesa per la materia energia, infatti, ci sono i costi di trasporto, gli oneri di sistema e le imposte. È in quest’area, inoltre, che viene segnalata la possibile rata del canone RAI. Per maggiori info leggi la guida: "Come capire e leggere le bollette?".
  3. La sezione “Dettaglio fiscale” specifica ulteriormente le componenti che formano il prezzo finale della fattura. A differenza della sezione precedente, però, questa volta il focus è su accise e imposte. Anche in questo caso viene evidenziata l’eventuale presenza del canone RAI (da pagare se sei classificato come "utente domestico residente").
  4. Nella sezione laterale di destra vengono sottolineati ulteriori elementi interessanti. La segnalazione del pagamento delle precedenti bollette, ad esempio, così come l’indicazione dei riferimenti da utilizzare in caso di guasti o richiesta di informazioni. Infine, il dato sull’autolettura, che dipenderà dalla tipologia di contatore installato.

Il dettaglio sui consumi fatturati della bolletta della luce

La seconda pagina della bolletta include informazioni altrettanto importanti, che danno modo di comprendere nel dettaglio i propri consumi di elettricità nel corso del periodo di consumo fatturato. Ecco un fac-simile della pagina appena citata:

La seconda pagina della bolletta Enel Servizio elettrico Nazionale
La seconda pagina della bolletta di Enel Servizio Elettrico Nazionale (fac-simile). 
  1. Nella sezione "Consumi fatturati e dettagli letture" vengono indicati i consumi annui, i consumi effettivi e il consumo fatturato nel periodo preso in esame dalla bolletta. Le diciture F1, F2 ed F3 si rifanno alle fasce orarie di consumo.
  2. La sezione “Dettaglio delle letture” propone un’analisi ancora più approfondita dell’energia attiva impiegata. Le letture qui indicate sono rilevate dal distributore, sulla base delle letture effettuate o in seguito all’autolettura. È importante sottolineare che in mancanza di letture reali, nella bolletta può essere indicata una stima dei consumi. Questo dato verrà aggiornato in seguito a un ricalcolo successivo.
  3. Nella sezione laterale di destra vengono evidenziate ulteriori informazioni utili, come quelle relative al pagamento della bolletta online del Servizio Elettrico Nazionale.

Servizio Elettrico Nazionale: dettaglio degli importi in bolletta

Un riepilogo ancora più approfondito dei vari costi che concorrono a formare il prezzo finale da pagare viene proposto nelle ultime due pagine della bolletta, nella parte chiamata “Dettaglio importi bolletta”. Pertanto, se vuoi approfondire in modo analitico e puntuale le spese fatturate, queste sezioni ti saranno sicuramente di aiuto. Ecco un fac-simile:

La pagina del riepilogo costi della bolletta SEN
Il riepilogo dei costi sulla bolletta di Enel Servizio Elettrico Nazionale (fac-simile).

Rateizzare bolletta Enel Servizio Elettrico Nazionale: come si fa?

Rateizzare la bolletta del Servizio Elettrico Nazionale si rivela particolarmente utile nei casi in cui l’importo da saldare sia molto alto, ad esempio a causa di conguaglio o malfunzionamento del contatore. Puoi richiedere il pagamento a rate nei casi in cui:

  • La bolletta di conguaglio è di importo superiore a € 75;
  • Il pagamento richiesto deriva da un malfunzionamento del contatore, che rivela consumi più elevati di quelli effettivi.

Per procedere nella richiesta di rateazione puoi contattare i seguenti numeri:

  • Da telefono fisso, il numero verde gratuito 800 900 800;
  • Da telefono cellulare, il numero a pagamento 199 50 50 55.

Considerato che il Servizio Elettrico Nazionale è un operatore del Servizio di Maggior Tutela, il processo di rateazione viene regolato direttamente da ARERA, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente.

Servizio Elettrico Nazionale pagare la bolletta: procedura online

Come pagare online la bolletta del Servizio Elettrico Nazionale? La procedura prende il nome di "Servizio Elettrico Nazionale Paga bolletta". Ecco i passaggi necessari:

  • Dopo aver eseguito l’accesso sul sito ufficiale del fornitore, ti ritroverai davanti a una schermata di riepilogo. Da qui è sufficiente cliccare su “La tua bolletta”;
  • La schermata “La tua bolletta” include tutti i dettagli relativi alle bollette ricevute. La sezione di sinistra, in particolare, prevede la voce “Paga la bolletta”. Cliccando su questa sezione sarà possibile iniziare il procedimento di pagamento, effettuabile tramite Paypal, i principali circuiti di carte di credito e pagoPA, il servizio di pagamento della Pubblica Amministrazione.

Approfondimenti: come faccio a rimanere sempre aggiornato?

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulla bolletta di SEN o vuoi approfondire nel dettaglio la spiegazione di tutte le voci, puoi consultare la guida ufficiale su servizioelettriconazionale.it. Qui trovi le definizioni tecniche e ufficiali per le tue fatture.

Se invece vuoi risparmiare in bolletta chiama lo 010 848 0161 oppure fatti richiamare gratuitamente. Gli operatori energia ti aiuteranno ad attivare la tariffa migliore per le tue esigenze.

Se invece vuoi risparmiare in bolletta prenota un appuntamento gratuito con un esperto energia. Verrai ricontatto nella fascia oraria che preferisci (mattina 9-13 o pomeriggio 14-18) per attivare la tariffa migliore per le tue esigenze.

aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche