Bolletta Iren luce e gas: come leggerla al meglio (con esempi PDF)

confronto luce e gasconfronto luce gas

Bolletta Troppo Alta?

Chiama un operatore e scopri se puoi risparmiare. Confrontiamo le tariffe e ti presentiamo le migliori offerte. Servizio gratuito.

Bolletta Iren luce e gas: guida completa con esempi PDF
La guida completa alla bolletta Iren luce e gas, con info su come pagare online e dove si trovano i dati più importanti.

Come si riceve online la bolletta Iren? Dove si trovano i dati più importanti relativi alle forniture luce e gas? Questa guida dà una risposta agli interrogativi più importanti.


In questo articolo scoprirai tutto quello che c’è da sapere sulla bolletta Iren luce e gas (chiamata anche "Iren bolletta 2.0"). Comprenderai come consultare e pagare la bolletta su internet (c.d. “Iren bolletta online”), e scoprirai dove sono poste alcune delle informazioni essenziali sulla tua fornitura (anche il codice CBILL).

Bolletta Iren troppo alta? Falla analizzare! Invia una copia della tua fattura a Luce-Gas.it. Il servizio di analisi è totalmente gratuito.

Iren Bolletta: come si legge la fattura Luce?

Bolletta Iren PDF: il facsimile della fattura lucePer capire al meglio la struttura della bolletta, scarica Iren bolletta luce PDF (FAC simile). Trovi tutte le informazioni che ti servono per comprendere come gestire la tua fornitura.

La bolletta Iren della luce (chiamata anche "iren bolletta luce" o "bolletta iren luce") riporta tutte le informazioni necessarie e i dettagli della tua fornitura, nonché il totale da pagare. Ecco il dettaglio delle varie voci:

La prima pagina della bolletta luce Iren.
La prima pagina della bolletta luce Iren (fac-simile).
  1. La prima indicazione riguarda il servizio erogato: nel fac simile, si tratta di servizio di mercato libero per la fornitura di energia elettrica;
  2. In questa sezione vengono indicati riferimenti particolarmente importanti come il numero di contratto e, soprattutto, il codice POD (che molti cercano come "bolletta Iren POD");
  3. L’area contrassegnata da un rettangolo giallo include gli estremi della bolletta. Qui trovi il numero della fattura, la data di emissione e il periodo di riferimento;
  4. La sezione 4 riporta il numero di pronto intervento (nel nostro esempio 800.910.101), da chiamare in caso di guasti e/o segnalazioni;
  5. Qui puoi verificare il riepilogo dei dati dell’intestatario della bolletta;
  6. A destra, la prima informazione utile è quella relativa all’indirizzo di recapito della bolletta;
  7. La sezione “Riepilogo delle voci di spesa” include il riepilogo delle varie componenti che vanno a formare il saldo finale (spesa per la materia energia, spese per trasporto e gestione del contatore, oneri e imposte);
  8. In “Totale bolletta” trovi il saldo da corrispondere;
  9. In “Totale da pagare” trovi l’indicazione del saldo effettivo, comprendente cioè di eventuali importi supplementari (ad esempio il Canone Rai);
  10. Per ultimo, viene indicata la scadenza ossia la data entro la quale dovrai pagare la bolletta.

La seconda sezione della prima pagina della bolletta Iren della luce è altrettanto ricca di informazioni utili. Ecco il fac simile dell’area interessata:

La seconda sezione della prima pagina della bolletta luce Iren.
La seconda sezione della prima pagina della bolletta luce Iren (fac-simile).

Nella sezione 11 trovi gli estremi relativi al contratto che hai sottoscritto. Poco sotto, nell’area “Fornitura” (sezione 12), puoi verificare alcuni dati tecnici, comprese le informazioni su potenza disponibile ed erogata. La colonna di sinistra si chiude con l’indicazione dei canali di comunicazione (sezione 13), indispensabili quando devi avanzare reclami o richiedere informazioni (anche commerciali).

Spostandoci sulla parte di destra, trovi l’indicazione sulla situazione dei pagamenti precedenti (sezione 14). Appena sotto, puoi verificare quali sono i metodi di pagamento utilizzabili per effettuare il saldo (sezione 15). L’area “Consumo annuo”, poco più in basso (sezione 16), riporta i consumi degli ultimi 12 mesi di fornitura in kWh e divisi per fasce orarie. In “Costo medio unitario” (sezione 17) trovi il dato del costo medio unitario della bolletta, calcolato come rapporto tra il saldo totale (al netto delle altre partite) e i kWh fatturati. Il costo medio unitario della spesa energia, invece, è il rapporto tra quanto dovuto per la sola spesa della materia energia e i kWh fatturati.

La seconda pagina della bolletta della luce approfondisce nel dettaglio i consumi fatturati. Ecco un fac simile di questa sezione:

La seconda pagina della bolletta Iren della luce.
La seconda pagina della bolletta luce Iren (fac-simile).

L’area “Letture del contatore e consumi fatturati” (sezione 18) riporta i dati registrati dal contatore, oppure quelli stimati. È qui che devi guardare per verificare la presenza di eventuali restituzioni di consumi inizialmente stimati e fatturati, o al contrario di possibili conguagli e rettifiche.

Bolletta Iren: le info più importanti della fattura Gas

Bolletta Iren PDF: il fac-simile della fattura gasPer comprendere tutti i dettagli relativi alla fornitura e la disposizione delle varie voci, scarica il fac simile PDF della Bolletta gas Iren.

La bolletta Iren del gas (chiamata anche "iren bolletta gas" o "bolletta iren gas") riporta tutti dati relativi alla tua fornitura di gas metano. Qui trovi un esempio della parte iniziale della prima pagina:

La prima pagina della bolletta gas Iren.
La prima pagina della bolletta gas Iren (fac-simile).
  1. A inizio pagina trovi l’indicazione del servizio effettuato – in questo caso fornitura di gas metano per il mercato libero;
  2. In basso trovi il codice fornitura e il codice PDR, indispensabile in caso di cambio di intestatario o attivazione di un nuovo contratto;
  3. La sezione 3 riporta gli estremi della bolletta, ovvero periodo di riferimento, numero progressivo della fattura e la data di emissione;
  4. L’area 4 indica il periodo nel quale puoi trasmettere la lettura del contatore gas;
  5. In questa sezione trovi il numero di pronto intervento (nel nostro esempio 800.010.020), da chiamare in caso di guasti al contatore o sulla rete di distribuzione;
  6. In alto a destra viene riportato l’indirizzo di recapito della bolletta;
  7. La sezione “Riepilogo delle voci di spesa” è particolarmente importante. Qui puoi verificare le varie componenti che concorrono a formare il saldo complessivo da pagare (spesa per la materia gassosa, spese per la gestione del contatore e il trasporto, imposte e oneri di sistema);
  8. La voce “Totale bolletta” indica quanto dovrai pagare;
  9. La sezione 9, “Totale da pagare”, comprende l’importo finale da corrispondere comprensivo di tutti gli altri eventuali importi richiesti;
  10. La voce 10 corrisponde alla scadenza della bolletta;
  11. Infine, la sezione si chiude con l’indicazione dei pagamenti precedenti.

Scendendo nella seconda sezione della prima pagina, trovi altri dettagli essenziali della tua fornitura di gas. Ecco un fac simile della sezione:

La seconda sezione della prima pagina della bolletta gas Iren.
La seconda sezione della prima pagina della bolletta gas Iren (fac-simile).

L’area si apre con la voce “I suoi dati” (sezione 12), relativi all’intestatario del contratto. Appena sotto, la voce “Contratto” (sezione 13) riporta i dati relativi all’offerta da te sottoscritta. In “Fornitura” (sezione 14) sono riportate informazioni importanti come la tipologia d’uso del gas e il distributore di riferimento. Più sotto (sezione 15) trovi un rapido riepilogo dei vari canali comunicativi che puoi utilizzare per contattare il servizio clienti Iren.

La colonna di destra è la sezione da considerare se vuoi capire quali sono le varie modalità di pagamento (sezione 16). Poco più sotto (sezione 17) trovi il dato sul consumo annuo in Smc. L’area “Costo medio della fornitura” (sezione 18), invece, offre il dato in €/Smc sul costo medio unitario della bolletta, calcolato come rapporto tra il saldo da corrispondere (al netto degli importi relativi alla voce Altre Partite) e gli Smc fatturati. Il costo medio unitario della spesa per la materia energia (sezione 19) corrisponde al rapporto tra quanto dovuto per la materia gassosa e gli Smc fatturati.

La seconda pagina della bolletta gas Iren torna utile per comprendere meglio la situazione delle letture del contatore. Ecco un fac simile:

La seconda pagina della bolletta Iren gas.
La seconda pagina della bolletta Iren gas (fac-simile).

La sezione 20 riporta i dati registrati dal contatore, sia quelli rilevati che stimati. È qui che puoi trovare eventuali restituzioni di importi inizialmente stimati e poi rilevati, oppure conguagli e altre rettifiche. Trova spazio anche una tabella con l'indicazione dettagliata delle varie imposte.

Iren Bolletta Online: come si accede all'Area Clienti?

Per gestire tutte le tue utenze di luce e gas puoi utilizzare IrenYou, l’area clienti online di Iren Mercato. Le principali funzioni che trovi all'interno dell'area riservata sono:

  • Pagamento bollette;
  • Comunicazione autolettura;
  • Visualizzazione contratto e gestione anagrafica;
  • Assistenza clienti.

Inoltre, grazie a questa piattaforma digitale puoi controllare lo storico dei pagamenti, le bollette da pagare, i grafici di consumo e tutto quello che c'è da sapere sulle tue forniture luce/gas attive con Iren. In questo modo tiene sempre tutto sotto controllo dal pc o dallo smartphone.

Visita l'Area Clienti di IrenPer accedere al servizio, sarà sufficiente raggiungere la pagina di Login Iren e inserire i dati richiesti. In alternativa puoi scaricare IrenYou da App Store (per Apple) o da Google Play (per Android).

Iren bolletta online: come si pagano le fatture?

Per pagare la bolletta Iren online puoi seguire differenti strade. La prima opzione riguarda l’utilizzo della carta di credito: accedendo alla tua area clienti o utilizzando l’app IrenYou, puoi effettuare il pagamento della bolletta iren online in modo semplice. Per registrarsi è necessario fornire alcuni dati e seguire le semplici istruzioni visualizzabili su schermo.

In alternativa, è possibile utilizzare il servizio Iren Pay. Si tratta di una piattaforma di pagamento che, secondo i parametri evidenziati dalla normativa europea PSD2, ti dà modo di pagare inserendo le tue credenziali sul server della tua banca. In alternativa, è possibile sfruttare ulteriori canali di pagamento, comprendenti:

  • Domiciliazione bancaria e postale: il servizio è attivabile recandosi presso il proprio istituto bancario o postale;
  • Sportelli postali: puoi effettuare il pagamento – in contanti o con bancomat –in tutti gli uffici postali;
  • Bonifico bancario: per evitare disguidi, se scegli di pagare a mezzo bonifico ricorda di indicare il numero fattura e i tuoi riferimenti anagrafici.

Il sistema di pagamento IrenPay Per scoprire le caratteristiche del sistema IrenPay, che ti consente di pagare la bolletta Iren online, puoi leggere l’informativa in PDF, completa di tutti i dettagli.

Iren bolletta elettronica: come si attiva? Il servizio Iren Bolletta Facile

Con Iren puoi sempre decidere di ricevere la tua fattura in formato digitale, ossia la c.d. Bolletta Web (o bolletta Iren online). In questo modo, invece di ricevere la bolletta tradizionale cartacea (correndo il rischio collegato di perderla), puoi decidere di visualizzare e conservare le bollette direttamente nella tua Area Clienti (in versione desktop o mobile tramite l'App IrenYou). Infatti, il servizio Iren Bolletta Facile ti permette di "dematerializzare" le fatture, che saranno archiviate nella tua area web riservata, sempre disponibili e senza spreco di carta. Inoltre, quando sarà emessa una nuova bolletta, ti arriverà un avviso (c.d. "alert") via e-mail o via SMS, così avrai tutto il tempo di saldare i pagamenti senza dimenticare le scadenze. 

Bolletta Iren: la fattura multiservizi luce e gas

Bolletta Iren PDF: il fac simile della fattura multiserviziScarica il PDF delle bollette luce e gas Iren: trovi il dettaglio delle pagine più importanti e tutte le informazioni che ti possono tornare utili.

I clienti che hanno attivato entrambe le forniture con Iren Mercato (sia la luce che il gas), riceveranno la c.d. fattura multiservizi, ossia una bolletta unica che racchiude le voci di spesa e i dettagli di tutte le utenze attive. Di seguito puoi trovare un'analisi approfondita della fattura multiservizi.

Già a partire dalla prima pagina sono riportate informazioni importanti per le forniture. Ecco un fac simile relativo a una bolletta multiservizi:

La prima pagina della bolletta Iren luce e gas.
La prima pagina della bolletta Iren multiservizi luce e gas (fac simile).

1. Appena sotto al logo Iren trovi l’indicazione del mercato di riferimento, ovvero mercato libero o servizio di maggior tutela, e il numero cliente. In caso di fornitura singola, è in quest’area che trovi il codice fornitura, il codice PDR (in caso di fornitura di gas) o codice POD (in caso di fornitura di energia elettrica);
2. Qui trovi gli estremi della bolletta, ovvero il numero e la data di emissione;
3. La sezione 3 è dedicata alla descrizione delle modalità con le quali puoi effettuare l’autolettura del gas;
4. La sezione 4 riporta nome e indirizzo dell’intestatario delle forniture;
5. Nella sezione “Riepilogo delle voci di spesa”, trovi l’elenco delle varie componenti che contribuiscono a formare il saldo da corrispondere. Le indicazioni qui sono sintetiche, e verranno esplicitate meglio nelle pagine interne della bolletta;
6. “Totale fattura” indica il corrispettivo totale da pagare;
7. Con la voce “Totale da pagare” si indica l’importo finale da corrispondere comprendente i servizi energetici e per il consumo di gas, ma anche altri importi richiesti, come quelli del canone RAI;
8. Appena sotto all’indicazione del saldo, viene indicata la scadenza della bolletta.

Nella seconda sezione della prima pagina trovi informazioni altrettanto interessanti. Ecco un breve riepilogo:

Un dettaglio della prima pagina della bolletta Iren luce e gas.
La sezione inferiore in prima pagina della bolletta Iren multiservizi luce e gas (fac simile).

9. Nell’area “I tuoi dati” trovi le informazioni relative al titolare della fornitura, compreso il codice intestatario;
10. La sezione 10 include i riferimenti che puoi utilizzare per richiedere informazioni o avanzare reclami (info ricercata in rete spesso con i termini “Iren contatti”);
11. In “Modalità di pagamento” vengono elencati i vari canali previsti per il saldo della bolletta;
12. La sezione 12 è quella dove devi concentrare lo sguardo se vuoi conoscere la situazione dei pagamenti precedenti. È qui che, in caso di bollette insolute, viene indicato l’importo ancora da versare.

Bolletta Luce Iren Servizio Elettrico: cosa cambia?

Iren Mercato offre tariffe di energia elettrica nel Mercato Tutelato grazie alle attività di Il Servizio Elettrico, la società del gruppo Iren che gestisce il Servizio di Maggior Tutela. Le fatture del Servizio Elettrico Iren sono simili a quelle previste nel mercato libero, ma trattandosi di un diverso fornitore (e di un mercato diverso) l'ordine delle informazioni e la struttura della bolletta differiscono leggermente. Se sei un cliente di Il Servizio Elettrico visita il sito ufficiale iseservizioelettrico.it per avere maggiori informazioni sulla guida alla bolletta luce nel mercato tutelato e per accedere alla tua area clienti.

Codice CBILL bolletta Iren: dove si trova? a cosa serve?

iren-cbill
Codice CBILL: cos'è e dove trovarlo.

Tra gli interrogativi più frequenti relativi alla bolletta Iren c’è quello dell’identificazione del codice CBILL (informazione spesso ricercata in rete con la voce: “Codice cbill bolletta Iren”). Il codice CBILL corrisponde a un metodo di pagamento che consente di saldare in breve tempo le bollette online da PC, tablet, smartphone o sportelli automatici ATM. Questo si trova solitamente sul bollettino allegato alla fattura. Se hai problemi con il pagamento o non riesci a trovarlo, contatta il servizio clienti oppure visita il sito ufficialeirenlucegas.it.

Attenzione a non fare confusione con i codici! In alcuni casi è facile fare confusione. Il codice CBILL, ad esempio, non corrisponde al codice bollettino, seppure entrambi sono stampati sulla stesso foglio. Il codice del bollettino è infatti posto appena al di sotto del soggetto a cui è intestato il pagamento (nei casi di bollette Iren, la dicitura è “IREN SPA IME GE”).

PDC bolletta iren: cos’è e come trovarlo

Spesso si può fare un po’ di confusione tra PDR e PDC (c.d. "PDC bolletta iren"). Questo rapido riepilogo può aiutarti a comprendere meglio la differenza tra questi due codici:

Differenza tra PDR e PDC
PDR PDC
Corrisponde al Punto di Riconsegna, ovvero il punto fisico in cui il gas viene erogato dal fornitore e prelevato dal cliente. È un codice numerico univoco per ogni contatore, e quindi per ogni singola utenza, composto da 14 cifre. Corrisponde al Punto di Consegna, ovvero la connessione tra la rete di trasporto del gas ad alta pressione (rete nazionale) e la rete di distribuzione (rete locale). È in comune tra più utenze.

Sulla bolletta gas Iren – così come in quella degli altri fornitori – il PDC coincide col codice REMI, corrispondente al punto dove avviene il passaggio del gas dalla società di trasporto alla società di distribuzione. Per trovare il codice, non devi fare altro che individuare la sezione “Fornitura” nella tua bolletta del gas, e trovare la voce “Remi” (nel caso di fornitura singola) o “Codice Remi” (in caso di bolletta multiservizi).

Bolletta Iren pagata in ritardo: cosa succede?

Se un cliente non paga la bolletta Iren entro la data di scadenza riportata nella prima pagina della fattura luce/gas, tale cliente diventa moroso. Di norma il fornitore invierà una comunicazione di sollecito di pagamento (dopo circa un paio di giorni dalla scadenza) e qualora dopo il sollecito il debito sia ancora insoluto, allora il fornitore procederà all'invio di una raccomandata nella quale verrà specificato il termine ultimo di pagamento prima della sospensione della fornitura (infatti questa non può mai avvenire senza preavviso). In ogni caso, il pagamento in ritardo delle bollette comporta un pagamento di interessi di mora (ed eventuali oneri aggiuntivi), specificati nel contratto di fornitura (per il mercato libero) o rintracciabili dalle condizioni generali applicate dai fornitori del mercato tutelato.

Per maggiori info leggi: "Bolletta Iren luce e gas pagata in ritardo: come dimostrare il pagamento della fattura?".

Iren contatti: come richiedere assistenza?

Per entrare in contatto con l’assistenza clienti Iren (c.d. “Iren contatti”) è sufficiente contattare il numero verde 800.96.96.96, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18, e il sabato dalle 8 alle 13. Per ottenere tutte le informazioni necessarie, in ogni caso, puoi leggere l’articolo dedicato al numero verde Iren.

Iren Guasti: chi chiamare?

Per quanto riguarda i guasti al contatore o problemi tecnici sulla rete, non dovrai contattare il fornitore, bensì il distributore locale. Quest'ultimo è infatti l'unico operatore abilitato ad effettuare interventi sul corpo macchina del contatore o risolvere un guasto sulla rete. Il distributore può essere diverso da comune a comune, in quanto la sua competenza è territoriale. Il distributore locale del gruppo Iren è Ireti che opera principalmente in Nord Italia (Emilia Romagna, Piemonte Liguria, ecc.). Se non conosci il tuo distributore, visita la pagina dedicata: "Distributore Locale Luce e Gas: Contatti e Pronto Intervento", ti basterà inserire il tuo Comune/CAP nel primo box in alto per scoprire il nome.

aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche