PSV Oggi 2022: L'andamento del prezzo del gas metano

confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Risparmia oltre 658 € l'anno. Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19.

confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Confronta ora e Risparmia oltre 658 € all'anno o parla con un esperto prendendo un appuntamento telefonico.

Prezzo PSV Gas metano
Come funziona l'andamento del Gas Metano nel Mercato PSV?

Come varia il prezzo del gas metano nel mercato all'ingrosso in Italia nel 2021 e 2022? Il prezzo del mercato è preso come riferimento per le offerte gas a prezzo variabile, scopri il prezzo medio mensile e come si evolve nel tempo.


Il prezzo medio mensile al PSV per il 2022

Come è possibile osservare dalla tabella che segue, il prezzo medio mensile del gas al PSV per il 2022 ha raggiunto cifre estremamente alte rispetto ai valori dell'inizio dell'anno, a causa dell'attuale crisi energetica che coinvolge la zona europea. Puoi osservarne l'andamento nella tabella che segue. Essendo un valore dettato dalle medie giornaliere, il calcolo del PSV di maggio 2022 non è ancora disponibile.

Il prezzo medio del PSV in €/Smc nel 2022
Mese Costo Medio mensile
(€/Smc)
PSV aprile 2022 1,072
PSV marzo 2022 1,355
PSV febbraio 2022 0,871
PSV gennaio 2022 0,920
PSV dicembre 2021 1,213
PSV novembre 2021 0,861
PSV ottobre 2021 0,914
PSV settembre 2021 0,666
PSV agosto 2021 0,452
PSV luglio 2021 0,378
PSV giugno 2021 0,300
PSV maggio 2021 0,270
PSV aprile 2021 0,229
PSV marzo 2021 0,195
PSV febbraio 2021 0,193
PSV gennaio 2021 0,213

Fonte: Elaborazione dati Simecom.it.

Blocca oggi oggi il prezzo del gas per 12 o 24 mesi per evitare ulteriori rincari. Scopri le migliori offerte gas di Maggio 2022 chiamando lo 02 8295 809702 8295 809702 8295 809702 8295 8097 (lun-ven dalle 8 alle 21 e sab dalle 9 alle 19) o utilizzando il nostro servizio di richiamata gratuita.

Il prezzo del gas metano dipende da molti elementi, come il consumo di gas in Italia e in Europa, dal prezzo dei mercati internazionali e anche dalla situazione geopolitica.
In questa pagina cerchiamo di capire come si forma il prezzo del gas naturale e qual è l'andamento negli ultimi mesi.
Le offerte variabili a prezzo indicizzato spesso prendono come riferimento il prezzo del gas al PSV - Punto Virtuale di Scambio, ossia il principale hub italiano dove avvengono gli scambi della borsa del gas.
In alcuni casi invece, il prezzo stabilito nel contratto, viene agganciato al TTF, l'hub del mercato olandese. L'indice TTF è uno dei più grandi e liquidi mercati del gas, preso come riferimento da molte compagnie.

Meglio PSV o TTF? Ecco la nostra guida completa al confronto tra le offerte gas a prezzo indicizzato.

Da cosa dipende il prezzo del gas metano?

prezzo luce

Qual è il prezzo medio del gas?

Il funzionamento del mercato del gas è abbastanza complesso. Senza scendere troppo nei dettagli ci basta sapere che il prezzo si forma negli hub, i punti di snodo tra i gasdotti, dove avvengono le transazioni e le compravendite del gas che viene poi smistato nelle varie reti di trasporto dei paesi.
In genere gli hub si trovano alla frontiera tra due stati, tuttavia esistono anche hub virtuali.

Un hub virtuale non è uno snodo fisico ma un sistema dove avvengono gli scambi di acquisto e vendita del gas. Il prezzo del gas dipende principalmente dalle regole del mercato tra domanda e offerta.

In Italia le importazioni e gli acquisti al Punto Virtuale di Scambio (PSV), l'hub italiano, sono le modalità più frequenti con cui i grossisti si approvvigionano del gas per poi rivenderlo.
Il Italia abbiamo diversi siti di stoccaggio del gas realizzati in corrispondenza dei giacimenti di gas esauriti. Il prezzo del gas dipende anche dalla giacenza negli stoccaggi, se questi sono pieni il prezzo sarà più contenuto, se invece la disponibilità negli stoccaggi è bassa il prezzo aumenta.
Da qui è facile comprendere che il prezzo del gas dipende anche dal meteo che c'è nella stagione invernale. Nel caso in cui ci sia un inverno mite ad esempio, accendiamo di meno i riscaldamenti e consumiamo meno gas, gli stoccaggi rimangono pieni e il prezzo scende.

Vuoi evitare la stangata?Vuoi risparmiare in bolletta?

Con i prezzi del mercato tutelato alle stelle già dai primi mesi del 2022, per risparmiare in bolletta puoi passare al mercato libero e scegliere l'offerta luce e gas più conveniente del momento! Affidati ad un esperto di Selectra, chiamaci allo 02 8295 809702 8295 8097Prendi un appuntamento per avere una consulenza gratuita e senza impegno.

Il prezzo del gas all'ingrosso e le offerte variabili

Il prezzo del gas metano nel mercato all'ingrosso è un indice del prezzo della materia prima gas che i fornitori propongono ai clienti finali. Il suo andamento si ripercuote inevitabilmente sulle tariffe al metro cubo, sia su quelle del mercato tutelato sia del mercato libero.

Anche il prezzo del gas delle tariffe del mercato tutelato segue attualmente il mercato al TTF.

Nella bolletta del gas il prezzo di acquisto del gas è all'interno della spesa materia prima gas, alla quale si aggiunge la spesa per il trasporto del gas, per la gestione del contatore e infine le imposte. Ad eccezione della spesa materia gas, tutte le altre componenti non cambiano tra i fornitori perché sono stabilite dal'Autorità.

Se vuoi evitare il rincaro del gas del mercato per il 2022 puoi decidere di scegliere una tariffa del mercato libero con il prezzo bloccato per 12 o 24 mesi. Scopri le migliori offerte gas del momento grazie al nostro comparatore gas online.

L'andamento del prezzo gas al PSV dal 2017 al 2022

In Italia la maggior parte delle transazioni avvengono al PSV, nel quale gli operatori abilitati possono acquistare e vendere i quantitativi di gas naturale che poi vengono immessi nella rete del gas nazionale.
Il prezzo del gas al PSV è quindi un indice molto rilevante del mercato all'ingrosso del gas.
Ecco l'andamento del prezzo della materia prima gas al PSV mese per mese, registrato dal 2017 fino al 2022 (valori medi mensili).

Fonte: elaborazione Selectra su dati Gestore dei Mercati Energetici (GME)

I valori riportati nel grafico fanno riferimento al valore standard del potere calorifico del metano pari a 38,10 MJ/Smc.

Il prezzo del gas ha naturalmente delle oscillazioni stagionali in base ai consumi. La richiesta di gas è superiore durante il periodo invernale per via del riscaldamento delle case e diminuisce con l'arrivo della stagione calda in estate.
In realtà il consumo di gas nel nostro paese è legato anche alla richiesta di energia elettrica, poiché una quota importante di elettricità (circa il 42% nel 2020 fonte GSE) viene prodotta dalle centrali convenzionali alimentate a gas metano.
Per questo motivo infatti quando aumenta il prezzo del gas, in Italia aumenta inevitabilmente anche quello dell'energia elettrica.

E il mercato dell'energia elettrica?Se vuoi approfondire le tue conoscenze anche sul mercato elettrico puoi leggere la nostra guida completa al PUN nel 2021 e 2022.

aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche