Cosa sono le EnerTech: i vantaggi delle società che uniscono Energia e Tecnologia

confronto luce e gasconfronto luce gas

Confronta e risparmia oltre 200€ su Luce e Gas, è Gratis!

Confronta ora le migliori offerte del mercato o, se preferisci, parla con un esperto prendendo un appuntamento telefonico.

EnerTech significato.
Cosa sono le EnerTech? Il significato del termine e i vantaggi per gli utenti.

Dal binomio energia e tecnologia nascono le EnerTech, compagnie che offrono forniture luce e gas modificando i classici paradigmi del mercato. Scopriamone il significato e i vantaggi di cui puoi godere scegliendo un gestore che punta al digitale.


Un nuovo approccio al settore dell’energia che coniuga tecnologia e flessibilità. Questo è il modello proposto dalle EnerTech, società ormai presenti anche in Italia.

In questo articolo approfondiremo allora tutti i dettagli, i benefici e gli strumenti di queste nuove società, fornendo anche alcuni esempi concreti già noti al pubblico italiano.

Cosa significa EnerTech?

In termini pratici, il significato di EnerTech deriva dalla contrazione di due parole inglesi, Energy e Technology. Energia e tecnologia, dunque, si incontrano per modificare il modo di agire tradizionale dei fornitori luce e gas. Non più legati a schemi di vendita classici, ma basati su digitalizzazione, flessibilità e utilizzo di fonti sostenibili.

L’arrivo di queste forme imprenditoriali inedite è il frutto della recente rivoluzione digitale. Sfruttando le nuove tecnologie, allora, è possibile entrare in contatto diretto con i consumatori, modificando in maniera flessibile le condizioni di vendita e i canali comunicativi. Gli utenti, d’altro canto, possono gestire velocemente le proprie forniture attraverso strumenti come gli smartphone, i tablet o i PC.

Le EnerTech mescolano al loro interno innovazione produttiva, comunicativa e professionale. Non si tratta solo di forniture di luce e gas, ma anche di:

  • Competenze: oltre a esperti nel settore energetico e della fornitura di gas, le EnerTech impiegano professionisti provenienti dai settori più disparati. Dagli sviluppatori di app e siti internet a esperti di marketing;
  • Tecnologia: impiegare le nuove tecnologie non significa solo comunicare le proprie offerte via internet. Sfruttando il cloud e le moderne infrastrutture digitali, è possibile proporre sul mercato nuove soluzioni di controllo delle forniture luce e gas, per una gestione sempre più intuitiva e smart dei propri consumi.

La rivoluzione dei neologismi “Tech” Non esistono solo le EnerTech. L’applicazione diretta della tecnologia alle organizzazioni aziendali ha portato alla creazione di nuove forme imprenditoriali in diversi settori. Dalle FinTech (ambito dei servizi finanziari) alle InsurTech (assicurazioni), dalle FoodTech (preparazione e distribuzione di cibo) alle LoveTech (piattaforme che consentono di conoscere altre persone online).

I vantaggi delle EnerTech

L’innovativo approccio delle EnerTech porta con sé diversi vantaggi. Cercare di sintetizzare i molti fattori che contribuiscono a rendere uniche queste società è impresa complessa.

Queste, però, sono alcune delle dinamiche che contraddistinguono l’operato dei soggetti imprenditoriali in questione, e che portano vantaggi sia per gli utenti che per le aziende stesse:

EnerTech: vantaggi per aziende e utenti
Vantaggi per le aziende Vantaggi per gli utenti
  • L'impiego della tecnologia consente di avere una struttura aziendale più agile;
  • La maggiore flessibilità porta a capacità di problem solving superiori;
  • Possibilità di modificare in maniera più rapida la propria offerta commerciale sulla base delle esigenze dei clienti;
  • L'impiego delle nuove tecnologie permette di offrire servizi e prodotti innovativi.
  • Possibilità di gestire le proprie forniture in maniera del tutto digitale;
  • Controllo approfondito dei consumi;
  • Maggiore flessibilità e trasparenza delle condizioni contrattuali.

Un esempio di EnerTech in Italia: NeN

L’arrivo delle EnerTech nel nostro paese è coinciso soprattutto con l’entrata in scena di NeN, società legata ad A2A, la multiutility più grande in Italia. È la stessa compagnia, nell’agosto del 2020, ad aver voluto affibbiarsi questa definizione:

Quando ci siamo posti l’obiettivo di 'travolgere, stravolgere e rimontare da zero il mondo dell’energia', abbiamo deciso che saremmo stati una 'EnerTech'.

NeNChe vuol dire “EnerTech”? Scopri tutto sul neologismo che ci siamo affibbiati.

L'offerta commerciale segue in maniera piuttosto precisa i tratti tipici delle EnerTech. Ovvero prezzi fissi per un determinato periodo di tempo, utilizzo di fonti rinnovabili, presenza di sconti e promozioni:

NeN Special 48 - Prezzo, Vantaggi
NOME OFFERTA PREZZO €/kWh - €/Smc e SPESA MENSILE* VANTAGGI
NeN
nen

Luce: 0,092
Gas: 0,31

Luce 30,7 €/mese
Gas 52,7 €/mese
Rata fissa 12 mesi, sconto fino a 96 €/anno (48€ a utenza), 1 anno di Discovery+ in regalo, energia elettrica 100% Green, impronta CO2 azzerata.
Scopri Offerta Sconto 96€ o Parla con noi

*La spesa mensile è calcolata con un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

In effetti, questo fornitore integra in sé tutte le caratteristiche di cui abbiamo parlato nei paragrafi precedenti. Nello specifico:

  • Trasparenza comunicativa: l’arrivo di NeN sul mercato è stato accolto con una certa curiosità anche per merito di un metodo comunicativo piuttosto insolito, almeno per quanto riguarda i fornitori di luce e gas. Ne abbiamo parlato nel nostro speciale sulla comunicazione NeN;
  • Utilizzo della tecnologia: NeN è stata già protagonista di alcune iniziative legate all’utilizzo innovativo delle tecnologie informatiche. Il sito e l’app NeN consentono di gestire facilmente le forniture. Ma sono da sottolineare anche le proposte legate agli apparecchi smart. Come il Robo, dispositivo che permette di monitorare i consumi, fornisce suggerimenti su come risparmiare e dà modo di evitare i blackout. Per saperne di più, leggi pure: “Con Robo di NeN (2,5€/mese) monitori i Consumi di casa: ecco come funziona!”
  • Condizioni commerciali flessibili: Fin dal suo arrivo sul mercato, il fornitore ha cercato di proporre condizioni commerciali flessibili e trasparenti. Prova ne è la promo NeNvenuto, o l’esclusivo codice sconto LuceGas.it di € 96.

Ma non c’è solo NeN. Nel panorama dei fornitori luce e gas tutti votati al digitale, altri due esempi notevoli sono rappresentati da Tate e Wekiwi. Anche queste società hanno scelto di proporre un modello aziendale smart e improntato alla flessibilità, con offerte sicuramente appetibili.

Quale fornitore smart scegliere? Per un rapido paragone tra le compagnie più tecnologiche del panorama italiano, leggi il nostro confronto tra le offerte NeN, Tate e Wekiwi.

E se vuoi una panoramica ancora più completa sulle proposte commerciali più vantaggiose del momento, vai al confronto offerte luce e gas.

Le conseguenze (positive) per gli utenti

Le EnerTech portano quindi a vantaggi concreti sia per le aziende che per gli utenti. Uno degli esempi più semplici da citare, in questo campo, riguarda l’abbattimento dei costi per la burocrazia. Costi intesi anche come semplici perdite di tempo che, nel caso di un fornitore tradizionale, appesantiscono l’interazione tra azienda e cliente.

Un possibile caso riguarda l’utilizzo delle piattaforme web, ovvero i siti internet delle compagnie. I portali degli operatori votati al digitale includono facili procedure che consentono di stimare l’eventuale rata di luce e gas. In alcuni casi, basta caricare una foto della propria bolletta per arrivare a ottenere un riscontro in poco tempo.

Senza considerare che, molto spesso, le offerte proposte dalle EnerTech propongono condizioni commerciali appetibili. Ad esempio il prezzo bloccato per un periodo che può andare da 12 a 24 mesi, nonché altri possibili benefici non strettamente legati all’utilizzo delle forniture (come abbonamenti a servizi di streaming o sconti sulle offerte telefoniche).

Gli strumenti delle EnerTech

Gli strumenti tecnologici costituiscono uno dei fattori che consentono alle EnerTech di differenziarsi dai tradizionali fornitori luce e gas.

Uno dei campi maggiormente investiti da questa dinamica è quello riguardante l’Internet delle Cose (IOT, Internet of Things). Si tratta di strumenti intelligenti che, grazie al web, danno modo di raccogliere informazioni al fine di informare l’utente su consumi e nuovi modi per risparmiare. Si tratta di una frontiera ancora poco esplorata, ma che presumibilmente nei prossimi anni porterà a innovazioni nel modo in cui si gestiscono le forniture domestiche e business.

aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche