Per info su attivazione luce e gas

010 848 01 61 Richiamata gratuita
sorgenia amazon

  luce e gas con Sorgenia!

Prezzo super competitivo fisso per 1 anno: luce a   €/kWh notte e giorno e gas a   €/Smc, nessun vincolo contrattuale e sconto di 60€ se porti un amico in Sorgenia.

Cosa sono gli scaglioni nella bolletta luce e gas?

abbassare bolletta

Riduci i Consumi e Risparmia fino a 150€ all'anno!

Servizio gratuito e attivo  .

abbassare bolletta

Riduci i Consumi e Risparmia fino a 150€ all'anno!

I nostri call center sono momentaneamente chiusi. Confronta le offerte sul comparatore o compila il form per essere ricontattato.

Nella bolletta della luce e del gas alcune quote variabili aumentano se il consumo è maggiore. Ecco come sono definiti gli scaglioni di consumo, cosa cambia nella bolletta e come verranno modificati con la riforma della tariffa luce.


Come cambia la quota variabile in bolletta in base agli scaglioni?

scaglioni bolletta
Calcolo scaglioni in bolletta

All'interno della bolletta sia della luce sia del gas metano sono presenti:

  • le quote fisse: per punto di prelievo, che vengono addebitate anche se il consumo è nullo;
  • le quote variabili: in euro a kWh, si pagano in base al consumo effettivo del cliente.

Le quote fisse vengono stabilite dall'Autorità, si pagano in euro a cliente per punto di fornitura e quindi sono uguali per tutti i gestori. Gli oneri variabili invece vengono applicati in base al consumo del cliente e si pagano in euro a kWh di luce o Smc di gas. Alcune voci di spesa variabili aumentano o diminuiscono il loro prezzo al variare dei consumi effettuati.

In particolare le quote che cambiano nella bolletta della luce in base agli scaglioni sono gli oneri di sistema, mentre nella bolletta del gas, oltre a questi, cambiano anche gli oneri di trasporto e gestione contatore. Questo sistema di calcolo conduce ad una bolletta cosiddetta "progressiva", ossia il costo unitario, in euro a kWh o Smc, aumenta con l'aumentare del consumo.
Ecco come cercare di ridurre i consumi di luce e gas nella tua casa con dei piccoli accorgimenti.

Il prezzo delle offerte cambia con gli scaglioni?  Una buona notizia, il prezzo della materia prima energia e gas, diverso in base all'offerta dei vari fornitori, non cambia in base agli scaglioni di consumo, bensì rimane lo stesso qualsiasi sia il tuo consumo. Chiama lo 010 848 01 61 o utilizza il servizio di richiamata gratuita per maggiori informazioni.

Gli scaglioni di consumo nella bolletta dell'energia elettrica

Gli scaglioni corrispondono a delle fasce di consumo di energia elettrica che vengono prese come riferimento per determinare il prezzo dei chilowattora (kWh) consumati dall'utente finale. Ognuno di questi scaglioni è compreso tra un limite massimo e uno minimo, ad esempio tra 0 e 1800 kWh o tra 1801 e 2640 kWh.

Nella bolletta, i consumi dell'utente finale sono ripartiti negli scaglioni di competenza in base al consumo medio giornaliero. Grazie a tali scaglioni le famiglie che consumano poco hanno un vantaggio di tipo economico: il prezzo di alcuni oneri dell'energia elettrica e del gas che consumiamo aumenta all'aumentare dei consumi. Gli oneri di sistema vengono fissati dall'Autorità e coprono gli incentivi nazionali a sostegno delle energie rinnovabili.

Scaglioni di consumo dell'energia elettrica
Scaglione Consumi kWh Oneri di sistema €/kWh
1 0 - 1.800 0,020626
2 1.801 - 2.640 0,055465
3 2.641 - 4.440 0,055465
4 oltre 4.441 0,055465

Oneri energia elettrica - dati Autorità ARERA IV trimestre 2018

Fino al 2016, oltre agli oneri di sistema, cambiavano anche gli oneri di trasporto e gestione contatore in tutte le fasce. Negli ultimi anni la riforma della tariffa della luce ha modificato la struttura e ad oggi gli oneri di sistema sono diversi solo per i primi 1800 kWh e per tutti i successivi. La riforma ha proprio lo scopo di eliminare gli scaglioni e la progressività della bolletta per favorire le tecnologie efficienti che usano l'energia elettrica, come le pompe di calore, cucine ad induzione e auto elettriche.

Calcolo scaglioni bolletta luce

Per capire meglio come vengono applicati gli scaglioni nella bolletta luce Enel o di un altro gestore, facciamo un esempio pratico. Ipotizzando un consumo luce medio giornaliero di 10 kWh, il consumo medio annuo è di 10 x 365 giorni = 3650 kWh, quindi verranno applicati al cliente i primi 3 scaglioni. In particolare nella bolletta della luce i 10 kWh di consumo medio giornaliero saranno così ripartiti:

  • 4.93 kWh nel 1° scaglione (sono 1800 da ripartire su 365 giorni)
  • 2.30 kWh nel 2° scaglione (sono 840 da ripartire su 365 giorni)
  • 2.77 kWh nel 3° scaglione (sono 1010 da ripartire su 365 giorni)

Per confrontare varie offerte di energia elettrica e gas in base al tuo consumo puoi utilizzare il nostro comparatore in completa autonomia.

Gli scaglioni di consumo nella bolletta del gas metano

In modo analogo all'energia elettrica anche per il gas metano è stata stabilita una suddivisione del livello dei consumi in base ai metri cubi (Smc). Alcuni oneri fissati dall'Autorità presenti nella bolletta del gas cambiano in base ai seguenti scaglioni. Gli oneri che cambiano con gli scaglioni corrispondono alla spesa per il trasporto e gestione contatore e gli oneri di sistema. Questi costi sono stabiliti dall'Autorità e non variano da un gestore all'altro.
Nella tabella trovi ad esempio gli oneri in base agli scaglioni del gas per i clienti domestici, per l'ambito nord orientale.

Scaglioni e oneri della bolletta del gas
Scaglione Consumi Smc Trasporto e gestione del contatore €/Smc Oneri di sistema €/Smc
1
0 - 120
0,048388 0,017466
2
121 - 480
0,113008 0,055066
3
481 - 1.560
0,107533 0,039166
4
1.561 - 5.000
0,107782 0,034766
5
5.001 - 80.000
0,092768 0,029466
6
80.001 - 200.000
0,070868 0,021666

Oneri gas ambito nord orientale - dati Autorità ARERA IV trimestre 2018

Calcolo scaglioni bolletta gas

Il calcolo degli scaglioni della bolletta gas Eni o di altri gestori è semplice. Se ipotizziamo un consumo annuo di gas metano pari a 1.600 Smc, un consumo tipico di una famgilia con riscaldamento, verranno applicati al cliente i primi 4 scaglioni. I consumi annui saranno ripartiti in questo modo:

  • 120 Smc nel 1° scaglione
  • 360 Smc nel 2° scaglione
  • 1.080 Smc nel 3° scaglione
  • 40 Smc nel 4° scaglione