Per info su attivazione luce e gas

010 848 01 61 Richiamata gratuita

Cos'è la spesa per il trasporto e la gestione del contatore del gas?

confronto luce e gas

Confronta le offerte e risparmia fino a 150€ all'anno!

Servizio gratuito e attivo  .

Confronta le offerte e risparmia fino a 150€ all'anno!

I nostri call center sono momentaneamente chiusi. Confronta le offerte sul comparatore o compila il form per essere ricontattato.

La spesa per il trasporto e la gestione del contatore del gas metano è facilmente identificabile in bolletta, grazie all'intuitiivo grafico a torta. Questa voce comprende i servizi di trasmissione, distribuzione e misura del gas naturale, oltre agli importi fatturati per le componenti relative all'incentivazione e al recupero della qualità del servizio. 

Questi costi vengono utilizzati per finanziare tutte quelle attività destinate al miglioramento del servizio e si applicano al gas consumato.

trasporto e gestione contatore gas

Le imposte e le accise sul gas

La bolletta del gas metano è formata da quattro componenti principali:

Cos’è la spesa per il trasporto e la gestione del contatore?

Quanto pesa in bolletta la Spesa Trasporto e Gestione Contatore? Per una famiglia tipo con consumi annui di gas pari a 1400 Smc, la spesa per il trasporto e la gestione del contatore corrisponde al 30,1% del totale della bolletta del gas.

La seconda componente del costo totale della bolletta è costituita dai servizi di rete: sotto questa voce sono raggruppati tutti i costi sostenuti per trasportare e distribuire, attraverso gasdotti, il gas naturale sulla rete di trasmissione nazionale, le spese relative alla gestione e alla lettura dei contatori e oltre che per l'attività di stoccaggio.

Questa tariffa è imposta dall'Autorità e viene aggiornata annualmente in maniera uniforme per tutto il territorio italiano. Sulla bolletta viene divisa in due componenti:

  • Quota fissa: importo fisso annuo stabilito dall'Autorità e non dipende dai consumi. L’importo è diversificato in otto scaglioni di consumo, a seconda della zona climatica
  • Quota variabile: dipende dai consumi del cliente e copre le spese per il trasporto del gas naturale

A queste voci, ne vanno aggiunte altre due che però spesso non son riportate in bolletta:

  • Quota trasporto (QTI): costi per il trasporto di gas naturale e per l’usufrutto della rete nazionale. Questa quota varia a seconda della zona geografica in cui si trova il cliente
  • Quota Stoccaggio (QS): costi per lo stoccaggio di gas naturale nei depositi sotterranei. Questa voce varia a seconda del consumo di gas fatturato
bolletta gas

Come abbassare la bolletta del Gas?

Scopri qual è la compagnia gas meno cara. Abbiamo selezionato per te le offerte luce più convenienti del mese.

La Spesa Trasporto e Gestione Contatore è sempre la stessa?

Tra tutte le componenti nella bolletta del gas, quelle che riguardano la distribuzione del gas cambiano di regione in regione. L'Italia è stata divisa in base a 6 zone tariffarie indicate nella tabella sottostante.
Le spese per il trasporto vanno a coprire i costi per portare il gas metano che arriva dai punti di entrata nel paese (gas importato dall'estero) o dai centri di stoccaggio, fino alle nostre case.
Il costo del trasporto viene stabilito dall'Autorità (ARERA) e il fornitore non può cambiare questa tariffa.

A titolo esemplificativo nella tabella è indicato solo il costo del trasporto per un utente domestico (esclusi gli oneri di sistema). Puoi notare la differenza quando i consumi sono nulli e per un consumo di gas pari a 1000 Smc all'anno, tipico di una famiglia media che usa il gas anche per il riscaldamento degli ambienti.

I costi per il trasporto del gas metano nelle 6 zone tariffarie in Italia
Zona tariffaria Regioni Spesa per il trasporto
0 Smc/anno 1000 Smc/anno
Nord occidentale Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria 60 €/anno 173 €/anno
Nord orientale  Lombardia, Trentino-Alto Adige, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna 51 €/anno 142 €/anno
Centrale Toscana, Umbria, Marche 57 €/anno 175 €/anno
Centro-sud orientale Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata 52 €/anno 189 €/anno
Centro-sud occidentale Lazio, Campania 66 €/anno 225 €/anno
Meridionale Calabria, Sicilia 73 €/anno 274 €/anno

Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) - aprile 2018