Per info su attivazione luce e gas

010.848.01.61 Richiamata gratuita

Tu sei qui

Che cos'è la capacità giornaliera gas?

Hai trovato nella bolletta del gas un addebito per la penale capacità giornaliera CG? Ecco cosa significa il termine capacità giornaliera e quando viene applicata questa penale per il superamento della soglia.

In alcuni casi nel contratto di fornitura del gas viene specificata una clausola che riguarda una previsione sul consumo di gas che sarà effettuato. In genere questo tipo di penali sono presenti nei contratti relativi alle utenze con dei consumi di gas metano molto elevati, tuttavia non sempre è così. Per comprendere bene la penale applicata in bolletta bisogna capire che cosa significa capacità giornaliera, che viene specificata nel contratto di fornitura.

Che cosa significa capacità giornaliera gas?La capacità giornaliera (Cg) impegnata è la quantità massima che il cliente può prelevare dalla rete del gas metano in uno specifico punto PDR nel corso del "giorno gas", ossia 24 ore con inizio alle 6 di ogni giorno.

La penale per il superamento della capacità giornaliera gas

Le penali per il superamento della capacità giornaliera vengono applicate dal fornitore se c'è uno scostamento tra la capacità utilizzata e quella conferita. Solo nel caso in cui non vengano rispettati dal cliente i vincoli contrattuali stabiliti sui volumi di prelievo di gas si incorre al pagamento della penale. Il motivo di questo addebito è che il fornitore garantisce al cliente una certa quantità di gas e per farlo deve "prenotare" la capacità di gas alla cabina REMI, ossia il punto di consegna dal quale parte la tubazione del gas che arriva al cliente finale.

Nella bolletta di questo esempio la penale CG è pari a 3,49 €/Smc, un importo notevole, considerando che il costo medio unitario del gas, comprensivo anche delle imposte, è inferiore a un euro al metro cubo.

penale capacità gas

Aggiornato il