Per info su attivazione luce e gas

010 848 01 61 Richiamata gratuita
sorgenia amazon

  luce e gas con Sorgenia!

Prezzo super competitivo fisso per 1 anno: luce a   €/kWh notte e giorno e gas a   €/Smc, nessun vincolo contrattuale e sconto di 60€ se porti un amico in Sorgenia.

Messa a Terra dell'Impianto Elettrico: Normativa e Come Fare

trasloco utenze domestiche

Info Attivazione Contatore, Allaccio e Voltura luce e gas

Servizio gratuito e attivo  .

trasloco utenze domestiche

Info Attivazione Contatore, Allaccio e Voltura luce e gas

I nostri call center sono momentaneamente chiusi. Compila il form per essere ricontattato, servizio gratuito.

La messa a terra di un appartamento è obbligatoria e l'impianto deve essere connesso alla messa a terra condominiale del palazzo.La messa a terra è un sistema di sicurezza indispensabile in un impianto elettrico. Tale sistema di sicurezza assicura una protezione contro la folgorazione ed i conseguenti pericolosi danni che questa potrebbe provocare ad una persona.

impianto di terra

Simbolo della messa a terra

Stai ristrutturando un appartamento e devi rifare l'impianto elettrico della casa? Per legge l'impianto deve essere realizzato secondo le norme ed equipaggiato con l'impianto di messa a terra e l'interruttore differenziale. Quando l'appartamento si trova in un palazzo la messa a terra deve essere connessa all'impianto dell'edificio.
Scopri quali sono gli obblighi di legge sulla messa a terra e come collegarla a quella condominiale.

Che cos'è la messa a terra di un appartamento?

Tutti gli elettrodomestici e le apparecchiature elettriche domestiche devono essere collegate al cavo della messa a terra per evitare il rischio di folgorazione in caso di guasti.

La messa a terra garantisce la sicurezza e l'incolumità delle persone e delle cose.
Il rischio da evitare è che una parte metallica, come la carcassa esterna di un elettrodomestico normalmente non in tensione, acquisisca un potenziale in seguito ad un guasto o un imprevisto.
Il sistema consiste nel portare gli elementi metallici al potenziale elettrico del terreno, evitando che possano trovarsi in tensione tra loro oppure tra loro e la terra. 
La messa a terra, oltre ad essere obbligatoria, è di grande importanza per la sicurezza e il suo dimensionamento deve essere effettuato da un tecnico competente in materia.

Il collegamento della messa a terra di una casa è obbligatorio dalla norma vigente (D.Lgs. n. 81/2008, Decreto ministeriale n. 37 del 22 gennaio 2008, norma CEI 64-8/4).
L'impianto per un'utenza privata comprende uno o più dispersori di terra, collocati appunto nel terreno, come picchetti in rame o acciaio.

Per attivare luce o gas

010.848.01.61

A cosa serve la messa a terra?

come fare un impianto elettrico

Cavo giallo-verde messa a terra

La normativa prevede che i cavi elettrici abbiano l'isolante che ha un colore diverso in base alla loro funzione. Sicuramente ti è capitato di vedere il classico cavo della messa a terra che è di due colori giallo e verde.

In caso di guasto accidentale la messa a terra assicura l'intervento automatico dell'interruttore differenziale.
Gli scopi dell'impianto di messa a terra sono:

  • protezione contro i contatti indiretti
    quando l'isolamento di un apparecchio si deteriora ed un involucro esterno si trova in tensione, con un contatto accidentale una persona potrebbe essere investita dal passaggio di corrente verso terra
  • intervento dell'interruttore differenziale in caso di guasto verso terra
    l'interruttore differenziale, ossia il salvavita, interrompe l'energia elettrica in caso di una dispersione 
  • protezione delle persone e dell'impianto da tensioni elettriche di altra origine
  • impedire l'accumulo di elettricità statica e prevenire scariche elettrostatiche pericolose per le apparecchiature elettriche 

La messa a terra di un appartamento in condominio

In un condominio la messa a terra deve interessare anche tutti gli impianti presenti e le parti metalliche dell'edificio, come l'ascensore, le tubazioni dell'impianto idraulico e termico ecc.
In questi casi la messa a terra deve essere predisposta sia per ogni appartamento sia per il palazzo.

In realtà la messa a terra di ciascun appartamento dovrà essere connessa a quella del palazzo.

La messa a terra di un ufficio

Questo è valido anche se l'appartamento è gestito da una società ed è adibito ad uso ufficio. Le aziende sono tenute ad avere tutta la documentazione degli impianti presenti, che dovranno essere a norma di legge per questioni relative alla sicurezza.

L'impianto elettrico condominiale deve avere la messa a terra per legge secondo il d.p.r. del 22 ottobre 2001, n. 462.
Il responsabile della sicurezza di un palazzo è l'amministratore condominiale. Qualora non sia presente l'impianto a norma di legge puoi rivolgerti all'amministratore per chiedere di regolarizzare la situazione.
Le spese necessarie per l'impianto di messa a terra condominiale vengono ripartite da tutti i proprietari, in base ai millesimi di proprietà.