Meno Consumi più Risparmi: Ecco il nuovo Calcolo delle Bollette 2023

aggiornato il
min di lettura
confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19.

confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Confronta ora le migliori tariffe o parla con un esperto prendendo un appuntamento telefonico gratuito.

manovra bolletta governo

Pubblicato da Federica Scaramuzzi il 3 gennaio 2023  ||  ⏳ tempo di lettura 2 min.

È previsto un nuovo calcolo per i costi in bolletta: chi, virtuosamente, ha consumato meno energia elettrica potrà accedere ad un costo inferiore della materia prima energetica

Questo è uno dei risultati della manovra da 35 miliardi di euro che ha ottenuto il via libera definitivo del Senato il governo. Gran parte delle risorse disponibili sono state destinate al controllo dei rincari delle tariffe energetiche. 

La nuova strategia è stata delineata dal ministro dell’Economia, Giancarlo Giorgetti che ha precedentemente dichiarato di star “studiando un meccanismo in cui il calcolo della bolletta dovrebbe in un qualche modo incentivare il risparmio”. Tale strategia potrebbe entrare in vigore già dalla primavera. 

Vuoi risparmiare in bolletta?Per risparmiare nella bolletta della luce e del gas devi monitorare sempre i prezzi migliori sul mercato. Per questo puoi consultare le classifiche della migliori offerte della luce e delle migliori offerte gas.

Secondo alcune prime indicazioni fornite si intende “dare una fascia protetta di consumo del 70-80%” comparandola con i consumi “degli anni precedenti tutelata allo stesso prezzo”. 

Per chi consuma di più del proprio computo degli anni precedenti? “Si paga un prezzo più elevato”. 

Si tratta di un meccanismo molto complicato (definito così anche dallo stesso Giorgetti). 

Tale strategia potrebbe richiamare alla memoria quella espressa dalla Commissione Europea che proponeva un tetto al prezzo di luce e gas, ma solo entro una certa soglia di consumo. 
La proposta dell’UE consisteva nell’offrire delle quote di consumo calmierate oltre le quali valga il prezzo di mercato (tenendo conto dei consumi degli anni precedenti). 

Il ministro Giorgetti ha avanzato anche un’altra proposta, ovvero quella di “raccogliere tutte le informazioni che in questo momento sono diffuse in vari organismi e autorità” al fine di averle a disposizione dell’esecutivo. 
Questa strategia si rende necessaria per “sterilizzare gli impatti sulle famiglie”. Al fine di agire per calmierare i prezzi è necessario “avere tutte le informazioni su come si forma il prezzo e come evolve giorno per giorno".

Ridurre i consumi di energia elettrica è il monito costante di tutte le politiche a favore del risparmio energetico. Tale strategia risulta essere in linea con il regolamento elaborato dall'Europa che prevede un obiettivo di riduzione globale significativo. 10% di riduzione volontaria del consumo lordo di elettricità e un calo obbligatorio del 5% del consumo di elettricità nelle ore di punta.

Le news aggiornate del mercato energia: