Bonus Bollette Luce: sì o no? Ecco cosa cambia da aprile 2024

aggiornato il
min di lettura
cambio fornitore luce gascambio fornitore luce gas

Vuoi ottenere il Massimo Risparmio?

Chiama ora un esperto Luce e Gas per scoprire le migliori offerte per te, servizio gratuito (lun-ven dalle 8 alle 21 e sab dalle 9 alle 19).

cambio fornitore luce gascambio fornitore luce gas

Vuoi ottenere il Massimo Risparmio?

Confronta le offerte in autonomia o compila il form per essere ricontattato. Servizio gratuito.

Bonus Luce cambia a partire da aprile 2024
Il Bonus Sociale Luce cambia aspetto! Continuerai a riceverlo? Scoprilo in anteprima in questo articolo!

A partire da aprile 2024, le soglie ISEE per accedere al Bonus Energia per le bollette luce sono state abbassate, passando da 15mila a 9.530 euro. Questo significa che sempre meno famiglie italiane potranno usufruire di questo aiuto economico. Il cambiamento era già avvenuto per il bonus gas. 

"Bonus Energia sì o Bonus Energia no?". Ѐ questa la domanda che si stanno ponendo tutti gli utenti italiani, beneficiari dell'agevolazione sulle bollette della luce, da quando è stato annunciato l'abbassamento delle soglie ISEE. Per accedere al bonus sociale luce da adesso in poi non bisognerà superare un ISEE di:

  • 9.530 euro
  • 20mila euro (solo per famiglie numerose, con 4 o più figli a carico). 

La paura di perdere questo sconto in bolletta è tanta, ma la risposta a tutti i dubbi sarà evidente solo dalle prossime fatture, che faranno riferimento ad aprile e ai mesi successivi. 

Questa novità porta sicuramente all'esclusione di un ampio bacino di persone e potrebbe quindi riguardare anche te. Vuoi sapere se le soglie per il Bonus Energia verranno rialzate nei prossimi mesi? Iscriviti al nostro canale Telegram. Ogni giorno potrai conoscere le ultime news del settore luce e gas e confrontarti con i nostri esperti. 

Bonus Luce II trimestre 2024: cosa cambia?

Per tutto il 2023, il Governo italiano ha deciso di "potenziare" il bonus energia (sia per la luce, sia per il gas), alzando le soglie ISEE a 15mila euro e a 30mila euro (per i nuclei famigliari con 4 o più figli a carico). La novità ha coinvolto in totale circa 5 milioni di famiglie.

Un numero sempre più elevato di persone, quindi, ha avuto la fortuna di ricevere automaticamente questo sconto in bolletta per oltre un anno. Il bonus luce "potenziato" infatti era stato confermato anche per il primo trimestre del 2024.

Cosa è accaduto per il bonus gas?

Il bonus per il metano ha seguito un percorso leggermente diverso. Nel 2023 i requisiti per accedervi sono cambiati esattamente come per la luce, per sostenere un più elevato numero di famiglie durante la crisi energetica. A partire dal primo giorno del 2024, però, il bonus è stato modificato, riportando le soglie ISEE ai valori standard. Le bollette gas del nuovo anno hanno quindi per molti registrato un rincaro, dovuto anche al ritorno dell'IVA al 10%- 22%

Da aprile in poi, però, la musica cambia anche per l'elettricità. Ecco le nuove soglie ISEE, valide per i bonus luce e gas: 

Variazioni delle soglie ISEE per Bonus Sociale dal 2023 al 2024
Bonus Energia2023I trimestre 2024Aprile-Dicembre 2024
Luce 💡Famiglia piccola 👨‍👩‍👧 
15mila euro
Famiglia numerosa 👨‍👩‍👧‍👦👦🏻👦🏻
30mila euro
Famiglia piccola 👨‍👩‍👧 
15mila euro
Famiglia numerosa 👨‍👩‍👧‍👦👦🏻👦🏻
30mila euro
Famiglia piccola 👨‍👩‍👧 
9.530 euro
Famiglia numerosa 👨‍👩‍👧‍👦👦🏻👦🏻
20mila euro
Gas 🔥Famiglia piccola 👨‍👩‍👧 
15mila euro
Famiglia numerosa 👨‍👩‍👧‍👦👦🏻👦🏻
30mila euro
Famiglia piccola 👨‍👩‍👧 
9.530 euro
Famiglia numerosa 👨‍👩‍👧‍👦👦🏻👦🏻
20mila euro
Famiglia piccola 👨‍👩‍👧 
9.530 euro
Famiglia numerosa 👨‍👩‍👧‍👦👦🏻👦🏻
20mila euro

Pensi di rientrare nelle soglie Isee e avere quindi diritto all'agevolazione? Consulta la nostra guida dedicata al Bonus Energia 2024.

La platea di utenti beneficiari del bonus sociale, che aveva subito un forte incremento durante lo scorso anno, verrà quindi probabilmente dimezzata. Sempre più persone, quindi, dovranno sperimentare altri modi per risparmiare comunque in bolletta luce da qui in avanti.

Ѐ possibile abbassare le bollette anche senza Bonus Energia?

"Ho una soglia ISEE di 11mila euro e vivo da solo con mia moglie. Ho ancora diritto al bonus energia?"

Sempre più persone si troveranno a porre questa domanda agli esperti Energia. Ed ecco che Selectra Italia anticipa i tempi e risponde: purtroppo l'utente in questione non rientra nei requisiti richiesti per poche centinaia di euro.

Se anche tu ti trovi in una situazione simile, non farti prendere dallo sconforto: i modi per risparmiare sono molti e tutti efficaci. Vediamo i principali. 

  1. Attivare la tariffa luce e gas più conveniente è senza dubbio indispensabile per salvarsi dal caro-bollette. Consulta il nostro articolo sulle migliori offerte luce e gas di Maggio 2024: la lettura ti aiuterà ad orientarti verso la soluzione più adatta a te.
  2. Inoltre non scordarti di controllare i tuoi consumi. Talvolta ci capita di tenere gli apparecchi elettronici in stand by anche quando non strettamente necessario, di non sfruttare a pieno la luce naturale e usufruire di quella elettrica anche di giorno, avere i termosifoni accesi e le finestre aperte. Tutte queste abitudini scorrette portano a un aumento dei consumi e a uno spreco di energia elettrica e gas, anche a danno dell'ambiente. Già correggere questi vizi può fare la differenza sulle tue bollette luce e gas. Per aiutarti, noi di Selectra abbiamo preparato una pratica guida sul risparmio energetico

Cosa fare se rientri nelle soglie ISEE?

"Ho letto da il Corriere.it che le soglie ISEE per ricevere il Bonus Energia si sono abbassate. Io ho un ISEE di 15mila euro e 4 figli. Dovrei continuare a riceverlo, giusto?"

 Decisamente molto più fortunato questo utente, che ha un ISEE molto inferiore rispetto alla soglia di 20mila euro prevista per i nuclei famigliari numerosi. Per lui questo aiuto economico è ancora previsto, almeno per il momento. L'unica cosa di cui dovrà preoccuparsi sarà quella di mantenere sempre la documentazione aggiornata. Così facendo riceverà ancora il bonus in bolletta. 

Come faccio ad avere l'ISEE sempre aggiornato?

Per ottenere il Bonus è indispensabile mantenere la certificazione ISEE aggiornata con relativa DSU (Dichiarazione Sostitutiva Unica). Puoi farlo in autonomia grazie al sito dell'INPS, in alternativa potresti chiedere consiglio al tuo commercialista oppure recarti presso i CAF (Centri di Assistenza Fiscale) o gli sportelli comunali autorizzati.

A quanto ammonta il Bonus Energia adesso?

Riportiamo i nuovi valori annuali del bonus luce, validi per il periodo compreso tra aprile e dicembre 2024

Bonus Ordinario per disagio Economico Elettrico Anno 2024 (aprile-dicembre)
TIPOLOGIA FAMILIAREBONUS (€/Anno 2024)
1-2 componenti142,74€
3-4 componenti183,00€
Oltre 4 componenti201,30€

*Fonte: ARERA, Dati aprile-dicembre 2024.

 Periodicamente l'ARERA, Autorità di Regolazione Energia, Reti e Ambiente, aggiorna questi valori per i consumatori che usufruiscono di questo aiuto. Ovviamente, fa lo stesso per il bonus gas. In questo caso, vengono presi in considerazione tre parametri per assegnare l'agevolazione:

  • il numero dei componenti famigliari;
  • la zona climatica, in cui il beneficiario vive;
  • l'uso che si fa del metano (per riscaldamento, cucina o acqua calda).

Riportiamo in tabella i valori di riferimento nel periodo di gennaio-marzo 2024 (purtroppo non sono ancora stati divulgati aggiornamenti): 

Quota annuale integrativa Bonus Gas per disagio Economico
Zona climaticaBonus per piccoli nucleiBonus per famiglie numerose
A/B56,42€63,70€
C60,97€71,89€
D75,53€90,09€
E88,27€82,81€
F84,63€79,17€

I valori riportati fanno riferimento al I Trimestre 2024.

 I bonus luce e gas vengono accreditati direttamente in bolletta in più pagamenti. Questo significa che in caso di fatturazione bimensile, riceverai lo sconto corrispondente a due mesi.

Le news aggiornate del mercato energia: