Fasce Orarie Enel Energia 2024: quali sono e come funzionano?

aggiornato il
min di lettura
Offerte Enel EnergiaOfferte Enel Energia=

Vuoi passare a Enel Energia?

Servizio Gratuito attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19

Offerte Enel EnergiaOfferte Enel Energia=

Confronta le migliori offerte!

Confronta ora le migliori offerte luce e gas o prendi un appuntamento gratuito con un esperto.

fasce orarie enel
Cosa sono divise le fasce orarie Enel? Nell'immagine puoi vedere la loro divisione in F1, F2 ed F3 e in fascia arancione e blu.

Le fasce orarie Enel sono tre: la F1 è la più cara e va dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19. La F2 è la fascia intermedia (lunedì-venerdì dalle 7 alle 8 e dalle 19 alle 23, e il sabato dalle 7 alle 23). La F3 include la notte, la domenica e i festivi ed è in assoluto la meno cara.

Prima di scegliere una nuova tariffa di energia elettrica, avrai sentito tante volte parlare di proposte monorarie e biorarie. Le prime hanno lo stesso costo al kWh di energia elettrica in tutti i giorni e orari della settimana. Le seconde, al contrario, hanno prezzi differenti a seconda delle fasce orarie in cui viene consumata l'energia.

In che fascia oraria l'energia elettrica si paga meno? 💸🤷🏻 La corrente ha un costo inferiore nelle ore serali e notturne, in corrispondenza di quando la richiesta di energia elettrica a livello nazionale è minore. Infatti la notte la maggior parte di aziende, fabbriche e attività commerciali sono chiuse.

Nello specifico le fasce orarie Enel Energia sono tre: F1, F2F3. Nella tabella puoi leggere gli orari delle diverse fasce orarie di Enel nel mercato libero:

Fasce Orarie Enel Energia
Fasce OrarieOrari
Monoraria - Senza Orari
Bioraria
Notte e Festivi
F0h24
fascia monoraria
F18:00-19:00
lun-ven (festività escluse)
F2 + F319:00-8:00 lun-ven
h24 sabato e domenica e festivi
F127:00-23:00 lun-sab
F324:00-7:00 / 23:00-24:00 lun-sab
h24 dom e festivi

Le fasce orarie nelle tariffe Enel seguono il regolare andamento stabilito dall'ARERA, ente regolatore dell'energia. 

Per capire meglio cosa sono le fasce orarie, come usarle per risparmiare e quale tariffa Enel è più adatta alle tue esigenze, continua la lettura di questo articolo. 

Cosa sono le fasce orarie Enel?

F1, F2 ed F3 sono le tre fasce orarie di riferimento per i clienti domestici del mercato elettrico, sia libero sia tutelato. Sono state stabilite dall'ARERA, e vengono utilizzate dai fornitori come Enel Energia per tarare il loro tariffario dell'energia elettrica. In questo modo, il cliente potrà scegliere se attivare l'offerta di energia elettrica nella modalità monoraria oppure quella bioraria.

  • A chi conviene la tariffa monoraria e a chi quella bioraria?
  • Monoraria: scegli questa opzione se passi molto tempo in casa e il tuo consumo di energia è equamente distribuito in tutto l'arco della giornata.
  • Bioraria/Trioraria: scegli l'opzione multioraria se lavori fuori casa e accendi gli elettrodomestici specialmente la sera/notte o durante i weekend.

Quali sono le fasce orarie Enel e cosa indicano?

Le fasce orarie Enel si dividono in tre fasi e ognuna di esse ha una propria tariffa, vediamo nello specifico: 

  • F1 è la prima fascia oraria, questa è attiva dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 19:00, escluse le festività nazionali. Come si può intendere da quanto detto prima, questa fascia è generalmente la più cara;
  • F2 è la seconda fascia oraria ed è attiva dal lunedì al venerdì, dalle ore 7:00 alle ore 8:00 e poi ancora dalle ore 19:00 alle ore 23:00;
  • F3, la terza fascia invece copre le ore notturne e va dalle ore 23:00 alle ore 7:00 del mattino dal lunedì al sabato, la domenica e nei festivi invece tutta la giornata.

Spesso nelle tariffe destinate ai clienti domestici, le fasce F2 e F3 vengono accorpate e includono l'arco di tempo dal lunedì al venerdì dalle 19:00 alle 8:00 del mattino, il weekend (sabato e domenica) e le festività nazionali. Nelle offerte Enel, invece, le fasce F1 e F2 hanno lo stesso prezzo, la fascia notturna F3 rimane la più economica.

Fasce orarie Enel sabato e domenica La domenica rientra nella fascia oraria più bassa, la F3 per tutta la giornata, mentre il sabato si divide tra F2 ed F3 durante le ore notturne.

Se vuoi approfondire meglio la questione, puoi guardare questo video sulle fasce orarie Enel e di tutti gli altri fornitori luce del mercato libero:

Ma come vengono stabilite le fasce orarie di consumo?

Durante l'arco della giornata la richiesta di energia aumenta e diminuisce in base all'ora o al momento della giornata: a grandi linee possiamo affermare che durante le ore diurne, prendendo come riferimento l'apertura di uffici e attività commerciali, la richiesta di energia è maggiore. Nelle ore notturne e nei giorni festivi, invece questa richiesta cala. L'oscillazione della richiesta fa aumentare e diminuire il prezzo a cui viene venduta.

In base a queste oscillazioni della domanda di energia, Enel Energia modula le proprie offerte per consentire ai clienti di risparmiare sull'energia elettrica negli orari con minor richiesta.

Quali sono gli orari per risparmiare energia elettrica? Le ore in cui l'energia elettrica ha un costo inferiore sono la sera e la notte, quando le attività commerciali, i servizi e gli uffici sono chiusi. La richiesta minore di energia abbassa di conseguenza il suo prezzo, rendendola più conveniente.

Costo F1 F2 F3 Enel? Tutte le offerte Enel per fasce orarie

Enel presenta diverse tariffe luce modulate secondo fasce orarie di consumo, per permettere ai propri clienti di risparmiare sulle utenze di energia elettrica.

Attualmente l'unica offerta di Enel Energia disponibile sia in versione monoraria sia bioraria è la Enel Flex Luce. Ha un prezzo variabile che ti permette di pagare la materia energia a prezzo di costo, più un piccolo contributo fisso che viene però bloccato per i primi 12 mesi di fornitura. Al momento ha anche due proposte a prezzo fisso (solo monorarie): la Enel Scegli Oggi e la Enel Energia Pura Casa

Vediamo di seguito una tabella riassuntiva con tutte le offerte a fasce orarie Enel:

Fasce Orarie Enel
Nome OffertaCosto Energia Elettrica
Enel FlexMonoraria
F0= PUN + 0,028 €/kWh
Bioraria
F12= PUN + 0,028 €/kWh
F3= PUN + 0,011 €/kWh
Enel Move 360
Non Disponibile
Monoraria
F0= PUN + 0,19 €/kWh
Enel E light
Non Disponibile
F1= 0,587 €/kWh
F23= 0,532 €/kWh
F12= 1,102 €/kWh
F3= 0 €/kWh

In quale fascia oraria costa meno le corrente? La fascia oraria Enel più economica per consumare la corrente è la fascia F3, poiché questa comprende le ore in cui, a livello nazionale, la richiesta della corrente e minore, a causa delle chiusure di uffici e attività commercial.

Per quanto riguarda invece il Servizio Elettrico Nazionale, quindi il fornitore di mercato tutelato associato a Enel, il costo delle fasce orarie è il seguente:

Tariffe Servizio Elettrico Nazionale del II trim 2024 - mercato tutelato luce
Tariffa lucePrezzo Energia
Monoraria F00,082 €/kWh
Bioraria F10,083 €/kWh
Bioraria F230,081 €/kWh

Prezzo componente energia del secondo trimestre 2024, aprile-giugno, perdite di rete incluse - Fonte ARERA

Qual è l'orario migliore per fare la lavatrice? Se la tua offerta è bioraria sarà meglio fare la lavatrice ed utilizzare gli elettrodomestici la sera dopo le 19:00 e di notte fino alla mattina entro le 8:00. Se invece la tua tariffa è monoraria potrai utilizzare i tuoi elettrodomestici a qualsiasi ora.

Quale offerta Enel è più economica? Scopri Enel Flex

Scegliendo la tariffa su misura alle proprie abitudini è possibile risparmiare. Se vuoi l'aiuto di un esperto che ti aiuterà a scegliere la soluzione migliore per le tue esigenze chiamaci al numero 06 9480 8228 06 9480 8228 prendi un appuntamento. Il servizio è gratuito e senza impegno! 

Prima di chiamare, assicurati di avere una bolletta recente a portata di mano, in questo modo il nostro esperto di energia potrà valutare con i dati quale soluzione è migliore per te.

Ricordati che la tariffa bioraria è conveniente solo se sposti più del 65% dei tuoi consumi nelle ore serali, notturne e nei weekend! Quindi è l'ideale per chi passa molto tempo fuori casa. 

Lavori in smart per la maggior parte del tempo o sei uno studente universitario? Probabilmente ti converrà orientare la tua scelta su un'offerta monoraria, perché ti capiterà senz'altro di usare gli elettrodomestici anche durante le ore diurne. Al momento Enel offre più di una tariffa di questo tipo.

Scopri la Enel Flex Luce

Offerta Enel Flex Luce: Prezzo e Vantaggi
NOME OFFERTA PREZZO e SPESA MENSILE* VANTAGGI
Enel Flex Luce
Enel
PUN + 0,028 €/kWh
Luce 51,3 €/mese
Prezzo Variabile. Contributo a consumo bloccato per 1 anno. Energia 100% green e Bolletta web.
Attiva online 06 9480 8228
Attiva online o Parla con noi

*Il prezzo si riferisce alla componente materia prima energia (IVA e imposte escluse); il corrispettivo di commercializzazione e vendita (CCV) è pari a 10€/mese (IVA e imposte escluse).  La spesa mensile è calcolata con un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

Questa tariffa a prezzo variabile ti permette di pagare l'energia a prezzo di costo, a cui si aggiunge un piccolo contributo fisso bloccato per i primi 12 mesi di fornitura. 

L'offerta è disponibile anche in versione bioraria. Qui di sotto riportiamo i prezzi relativi a questa opzione. 

  • F12= PUN + 0,028 €/kWh.
  • F3= PUN + 0,011 €/kWh. 

Sei interessato ad altre monorarie? Scopri le migliori tariffe luce di marzo 2024 per chi lavora in smart!

Come risparmiare con la tariffa bioraria?

Scegliere l'offerta luce adatta alle tue esigenze è la chiave del risparmio. Per farlo nel modo giusto, devi senza dubbio conoscere le tue abitudini di consumo

  • passi tutto il giorno in casa? La tariffa monoraria è più giusta per te. La fascia oraria F1 è molto meno economica della F23 e usare gli elettrodomestici durante il giorno potrebbe far lievitare i consumi in bolletta; 
  • lavori o studi tutto il tempo fuori casa e sfrutti la corrente elettrica solo la sera o durante i weekend? Allora le tariffe biorarie di Enel fanno al caso tuo. 

Se rientri nel secondo caso o pensi di poter spostare i tuoi consumi tra la sera e la notte, dovrai considerare altre due cose: 

  • qual è la potenza del tuo contatore? Se disponi di un apparecchio standard (3 kWh), azionando tutti gli elettrodomestici contemporaneamente rischi di farlo "saltare". Potrai porre rimedio a questo problema alzando la potenza. Devi sapere, però, che la spesa in bolletta aumenterà
  • abiti in un condominio? Usare gli elettrodomestici contemporaneamente durate le ore serali e notturne potrebbe disturbare i vicini. Puoi evitare il problema acquistando apparecchi elettronici di ultima generazione. Sono molto più silenziosi e hanno delle classi energetiche solitamente maggiori, quindi fanno bene all'ambiente. Più sono tecnologici, però, e più saranno costosi

Solo dopo aver dato una risposta a tutte queste domande, potrai scegliere consapevolmente la tua nuova offerta luce. 

Fasce Orarie Enel in Bolletta 2024: dove si trovano?

Prima di decidere se attivare la tariffa in modalità monoraria o bioraria potresti verificare in quale fascia si verifica un consumo maggiore. Questo dato lo puoi reperire molto facilmente leggendo attentamente la tua bolletta Enel.

Nella seconda pagina della bolletta, troverai un indicazione che ti permetterà di leggere il numero dei consumi da te effettuati e divisi per fasce orarie, come vedi in foto.

fasce orarie enel bolletta

Come interpretare i consumi per fasce orarie?

  • Se il tuo consumo sarà distribuito equamente, o quasi, nelle tre fasce orarie allora potrai facilmente dedurre che la tariffa più conveniente per le tue abitudini è quella monoraria.
  • Diversamente, se noti che i consumi si accumulano maggiormente nelle fasce F2 ed F3 allora ti converrà maggiormente sottoscrivere un'offerta bioraria, che ti permetterà di risparmiare negli orari in cui il tuo utilizzo dell'energia si concentra.
  • In ultima ipotesi, se il tuo consumo di energia si concentra nella fascia F1 allora, verosimilmente ti converrà avere una tariffa monoraira, in quanto di solito il costo è leggermente minore.

Non hai una bolletta Enel? Se non hai già una bolletta Enel non ti preoccupare, il consumo diviso per fasce orarie è presente in tutte le bollette luce, come stabilito dall'ARERA.

Ma questo non è il solo modo per capire quale tariffa è più conveniente, la cosa più semplice da fare è osservare le proprie abitudini. Per cui se la casa rimane inabitata perlopiù durante le ore centrali del giorno, e al contrario viene vissuta maggiormente nelle fasce serali/notturne e nei giorni festivi allora ti converrà una tariffa divisa per fasce orarie.

Se al contrario, hai un lavoro che svolgi in smart working oppure ti dedichi alla casa a tempo pieno, allora ti converrà sicuramente una tariffa monoraria. In questo modo potrai utilizzare gli elettrodomestici quando preferisci, senza essere attento all'orario.

Fascia Arancione e Fascia Blu Enel

Nelle vecchie bollette Enel a fasce orarie di consumo, potrai trovare una distinzione di fasce per colori: la fascia arancione e la fascia blu. Ecco a cosa corrispondono:

La fascia oraria Arancione di Enel corrisponde sostanzialmente alla fascia F1, quindi va dal lunedì al venerdì negli orari compresi tra le 8.00 del mattina e le 19.00. Questa fascia, come anticipato anche prima ha un costo più elevato rispetto a quella blu o alla tariffa monoraria. 

La fascia oraria Blu di Enel invece sta a rappresentare la fascia F2 + F3, anche detta F23, che comprende il lasso di tempo che va dalle 19.00 alle 8.00 del mattino, comprendendo anche il weekend e le festività nazionali.

Quando conviene usare il Ferro da Stiro? Stirare fa parte delle faccende domestiche noiose ma necessarie. Per contenere gli effetti del caro-bollette e risparmiare, conviene usarlo senza dubbio in orario serale (F2), sempre che tu abbia scelto un'offerta bioraria o multioraria. In ogni caso, ricorda di usarlo solo quando hai più capi da stirare e solo quando strettamente necessario per ridurre i consumi energetici. Potresti, inoltre, accenderlo e spegnerlo quando ha raggiunto una temperatura adeguata: sfruttando il calore accumulato, tutti i vestiti verranno perfettamente stirati.

Fasce orarie Enel Servizio Elettrico Nazionale

Anche il mercato tutelato, di cui fa parte il Servizio Elettrico Nazionale, è diviso in fasce di consumo biorarie o monorarie. Queste seguono le tariffe dettate trimestralmente dall'ARERA. Nella tabella puoi vedere la divisione in fasce orarie del Servizio Elettrico Nazionale.

Fasce Orarie Enel Servizio Elettrico Nazionale
Fasce OrarieOrariTariffe
F0h24
fascia monoraria
0,082 €/kWh
F18:00-19:00
lun-ven (festività escluse)
0,083 €/kWh
F2 + F319:00-8:00 lun-dom
ore delle fasce F2 e F3
0,081 €/kWh

Le tariffe indicate fanno riferimento ai prezzi del secondo trimestre 2024, aprile-giugno.

Come si vede, l'unica differenza tra i clienti di Enel mercato libero e i clienti del Servizio Elettrico Nazionale, ossia il servizio di maggior tutela, sono le tariffe a cui si vende l'energia nelle diverse fasce orarie.

I clienti della maggior tutela hanno un prezzo che varia ogni tre mesi in base all'andamento del mercato. Il mercato libero invece pone sul mercato diverse tariffe tra cui scegliere. Alcune di queste mantengono un prezzo fisso e bloccato per uno o due anni, altre hanno un prezzo variabile ogni mese.

Abolizione fasce orarie Enel Maggior Tutela A partire da gennaio 2024, il Servizio di Maggior Tutela cesserà di esistere e non potrai più sottoscrivere un'offerta bioraria con i fornitori del mercato tutelato. Le fasce orarie rimaranno per le tariffe del mercato libero.

Offerte Enel Multiorarie attualmente non Disponibili

L'offerta E Light prevede la scelta tra la tariffa bioraria e la tariffa monoraria, così come la Enel Move 360, disponibile al momento solo per il gas.

Luce Gratis con Enel! Sapevi che puoi ottenere l'energia elettrica gratis? Enel ha pensato all'offerta Ore Free, che ti permette di scegliere ben tre ore in cui l'elettricità è a costo zero!

La novità Enel sulle fasce orarie è introdotta dall'offerta Enel Ore Free, questa ti permette di avere tre ore al giorno, a tua scelta, di luce gratis. In questo modo potrai comporre le tue fasce orarie nel modo più personalizzato possibile. In queste offerte di Enel, la fascia F3, cioè quella dedicata a notte e festivi  l'energia ha un prezzo pari a 0 €/kWh, per spronare gli utenti ad utilizzare l'energia nelle ore in cui il consumo e minore, rendendo il tutto largamente conveniente per l'utente.

Ti potrebbe interessare anche