Tu sei qui

L'efficienza energetica in casa

Info offerte luce e gas

010.848.01.61

L'efficienza energetica degli edifici è un tema di grande interesse al giorno d'oggi, in un contesto dove il risparmio d'energia è fondamentale per la sostenibilità del nostro pianeta. Gli immobili in Italia costituiscono la maggior parte dei consumi finali di energia e proprio da qui ci può essere un notevole potenziale per il risparmio.
Scopri gli incentivi sull'efficienza, la certificazione energetica, i termostati intelligenti, la domotica e altri dispositivi utili in casa per risparmiare.

La mia casa è efficiente?

La direttiva europea 2012/27/UE indica l'efficienza energetica come strumento strategico per la riduzione delle emissioni di gas serra, per la sostenibilità delle fonti energetiche primarie e per limitare i cambiamenti climatici. L'obiettivo è un risparmio energetico pari al 20% dei consumi rispetto alle proiezione del 2020.

Gli edifici sono responsabili del 40% dei consumi energetici nell'Unione Europea. In Italia le abitazioni residenziali consumano principalmente gas naturale e energia elettrica, oltre ad altre fonti energetiche come legna, GPL, gasolio e fonti rinnovabili.

In attesa che gli edifici ad energia zero diventino realtà, possiamo sempre dare il nostro contributo riqualificando la nostra casa: diminuendo i consumi anche la spesa economica sarà inferiore.

La certificazione energetica della casa

Che classe ha la mia casa?

Oltre i due terzi del patrimonio edilizio esistente in Italia è stato costruito prima del 1976, anno in cui viene emanata la prima legge in materia di risparmio energetico a seguito della crisi energetica degli anni '70. In questo settore quindi il potenziale di risparmio è molto ampio.
La riqualificazione energetica degli edifici parte dall'analisi della loro condizione attuale, sia della struttura sia degli impianti presenti. Un buon isolamento della struttura dell'edificio (bassa trasmittanza termica) contribuisce notevolmente ad aumentarne le prestazioni.

In Italia per gli immobili oggetto di compravendita o di locazione la certificazione energetica è obbligatoria.

Nel corso degli anni la normativa sulle prestazioni degli edifici è cambiata ed il nome stesso del relativo certificato è stata modificato nel tempo, scopri gli ultimi aggiornamenti nel nostro articolo dedicato a Cos'è l'attestato di prestazione energetica (APE)?

Elettrodomestici efficienti e una casa smart

I sistemi che consumano energia presenti in un'abitazione sono riscaldamento, condizionamento e illuminazione oltre ovviamente agli elettrodomestici e alle apparecchiature elettriche. Automatizzare e regolare in modo intelligente una casa o un intero edificio può portare notevoli benefici, sia in termini di confort sia di consumi.
Attenzione anche allo standby degli elettrodomestici, scopri qui quanto ci costa all'anno lasciare accesi gli apparecchi in standby.

Sai quanto consumano gli elettrodomestici? Se hai un apparecchio obsoleto è ora di cambiarlo, comprandone uno nuovo il risparmio è assicurato e il tempo di ritorno della spesa è minimo e occhio alla nuova etichetta energetica.

Nel mercato esistono numerosi apparecchi per misurare e monitorare i consumi elettrici . Alcuni di questi si applicano ad una singola presa per verificare il consumo di un solo elettrodomestico mentre altri consentono di fare un'analisi dei consumi di tutta la casa. Ad esempio il dispositivo MEM di Acotel Net può aiutarti nel monitoraggio dei consumi. Con questo semplice dispositivo puoi controllare i tuoi consumi e anche la percentuale di incidenza degli apparecchi in standby.

Assicurati di non pagare troppo in bolletta: falle fare un check-up!

...

L'efficienza energetica nel riscaldamento invernale

Installa una pompa di calore

Una delle maggiori voci di spesa delle famiglie è il riscaldamento invernale. L'intervento più immediato e dispendioso sicuramente riguarda la sostituzione della caldaia: una moderna caldaia a condensazione o una pompa di calore ad alta efficienza può fare la differenza sui consumi realizzati. Se invece stai ristrutturando l'abitazione modifiche all'isolamento termico del tetto o delle pareti costituiscono operazioni importanti che comportano benefici considerevoli, leggi il paragrafo successivo per gli incentivi fiscali.
La sostituzione degli infissi è un intervento più semplice che comunque migliora la prestazione energetica di un immobile, diminuendo la dispersione di calore alle finestre. In questo caso infatti bisogna richiedere una nuova certificazione APE.

Per un investimento della spesa sicuramente più ridimensionato possiamo pensare ad esempio all'installazione di un termostato intelligente e programmabile a distanza. La Legge di stabilità 2016 ha incluso i termostati smart negli incentivi per la detrazione fiscale.
Riguardo l'efficienza dei condomini con il riscaldamento centralizzato invece le valvole termostatiche saranno obbligatorie dal 2017.

L'efficienza energetica nel condizionamento estivo

Considerando le ultime estati molto torride anche il condizionamento estivo da il suo contributo ai consumi elettrici elevati. Bisogna dire che anche un comportamento virtuoso degli utenti può far diminuire di molto i consumi. Ecco qui 8 consigli per risparmiare energia anche d'estate!

Le detrazioni fiscali per gli interventi sull'efficienza energetica per la casa

Ristrutturazioni, sostituzione infissi, installazione di caldaie a condensazione ad alta efficienza ecc. sono tutte spese che godono di benefici fiscali. Lo Stato si è impegnato molto per promuovere l'efficienza nelle abitazioni e tra i numerosi strumenti messi a disposizione le detrazioni fiscali si sono rivelate particolarmente efficaci.
Per maggiori informazioni visita gli articoli dedicati:

  • detrazione fiscale al 65% per il risparmio energetico:
    riqualificazione energetica generale, interventi su involucro, infissi e finestre, pompe di calore, caldaie a biomassa e pannelli solari, installazione di dispositivi per il controllo da remoto e domotica
  • detrazione fiscale al 50% per le ristrutturazioni e bonus mobili:
    manutenzione straordinaria, bonus mobili nuovi e acquisto di grandi elettrodomestici di classe energetica non inferiore alla A+

La Legge di Stabilità ha prorogato le detrazioni per gli interventi di efficientamento anche per l'anno 2017. Scopri tutte le novità del 2017 sul bonus ristrutturazioni, bonus mobili, ecobonus...

Commenti