Info luce gasInfo contatori luce gas

Migliore offerta Allaccio e Voltura luce e gas?

Confronta ora le tariffe luce e gas o compila il form per prendere appuntamento. Servizio gratuito e senza impegno.

Come fare la Voltura con Hera Comm? Costi, Tempi e Contatti

Hera Voltura: tutte le info utili.
Voltura Hera: tutte le informazioni sui Tempi, Costi e i Contatti utili per procedere.

Puoi chiedere la voltura con Hera per cambiare l'intestatario delle forniture di luce e gas attive con il fornitore chiamando il numero verde 800.999.500. Il costo per volturare la bolletta è di 48,51 € + IVA per ciascuna fornitura, più un eventuale deposito cauzionale per pagamenti con bollettino postale: avrai il contratto a tuo nome entro 7 giorni lavorativi.


Voltura luce e gas con Hera Comm: Costi e Tempi
Fornitore Costi Tempi
hera
Hera Comm
48,51 € + IVA 7 giorni lavorativi

Come fare la voltura con Hera?

Se devi cambiare l'intestatario delle bollette con Hera Comm devi richiedere la voltura, per farlo puoi chiamare il numero verde 800.999.500, disponibile dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18.

Se il precedente intestatario ha lasciato la fornitura attiva con Hera Comm e hai intenzione di mantenere lo stesso fornitore, puoi utilizzare tutti i canali di contatto messi a disposizione per te, ovvero:

  • Chiama il numero verde Hera 800.999.500, disponibile dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18;
  • Se il contratto è di tipo business (partita IVA), puoi contattare il numero verde dedicato 800.999.700, attivo allo stesso orario del numero domestico;
  • Recati ad uno degli sportelli Hera sul territorio a Bologna, Modena, Cesena o Ferrara;
  • Fare la voltura Hera online con il servizio di chat sul sito di Hera Comm.

Tutti i contatti Hera per voltura e altre operazioniPer fare la domanda per la voltura con Hera, così come per informazioni sulle altre operazioni o sulla tua bolletta, puoi contattare il servizio clienti Hera tramite telefono oppure recarti presso un HeraComm Point.

Chi deve fare la voltura delle utenze?

Spesso la voltura viene richiesta dalla persona che diventerà il nuovo intestatario delle bollette. Quest'ultimo è il responsabile della fornitura che dovrà reperire i dati necessari e fare la domanda. Anche i costi associati alla voltura sono in genere a suo carico. In alcuni rari casi è il proprietario della casa che si preoccupa di eseguire la procedura per conto del titolare, con apposita delega. La voltura deve quindi essere richiesta dal nuovo intestatario oppure da una persona da lui delegata.

Quali sono le tempistiche per la voltura?

La voltura diventa effettiva entro 7 giorni lavorativi da quando hai inviato la richiesta al fornitore precedente. Dunque, dal momento della richiesta a Hera Comm, passerà all'incirca una settimana prima che le utenze siano intestate a tuo nome; dopodiché, dopo il primo mese di fornitura (o bimestre a seconda del periodo di fatturazione) riceverai la tua bolletta luce o la tua bolletta gas, ossia una fattura intestata a nome tuo.

Quanto costa la voltura con Hera Comm?

Come già indicato in precedenza, i costi per volturare la bolletta della luce e/o del gas sono a carico della nuova persona entrante nell'abitazione.

I costi della voltura di un'utenza di energia elettrica e gas di Hera ammontano a 48,51€+IVA, e sono composti da:

  • Un costo fisso di 25,51 € + IVA per oneri amministrativi;
  • Un contributo di 23 € + IVA;
  • Un eventuale deposito cauzionale se scegli il pagamento con il bollettino postale.

Quanto costa la Voltura nel Mercato Tutelato con Hera Comm?

Se il contratto è nel mercato tutelato i costi della voltura sono quelli stabiliti dall'Autorità per l'energia ed il gas:

  • Un contributo fisso di 25,51 € + IVA;
  • Un contributo fisso di 23 € + IVA;
  • L'imposta di bollo, pari a 16,00 € prevista per il nuovo contratto dalla legislazione fiscale.

Voltura con Cambio Fornitore!Da luglio 2021 è possibile effettuare cambio fornitore e voltura contestualmente, ottenendo vantaggi in termini sia di tempo che di risparmio in bolletta. Leggi la nostra news "Voltura con Cambio Fornitore: ARERA lancia la svolta storica!"

Hera cambio intestazione per decesso

In caso di decesso dell'attuale intestatario la voltura con Hera Comm non prevede alcun costo nel caso in cui il nuovo intestatario sia un erede del defunto e risulti residente nell'immobile al momento della richiesta. Se una delle due clausole non dovesse essere soddisfatta, il costo di una voltura per decesso, o voltura mortis causa, avrà il classico costo di 48,51€ + IVA.

Puoi presentare la richiesta per voltura mortis causa richiedendo al fornitore un modulo di Autocertificazione erede.

Che cos'è la voltura con Hera?

  • È necessario sapere che:
  • Se i contatori nella nuova casa sono spenti devi richiedere un subentro luce e/o un subentro gas;
  • Se i contatori nella nuova casa sono attivi devi richiedere la voltura.

La voltura è l'operazione con la quale si cambia l'intestatario del nominativo del contratto. Naturalmente anche la bolletta sarà poi intestata alla nuova persona che diventerà il responsabile dell'utenza. Quando la voltura diventa effettiva il nuovo intestatario si fa carico dei pagamenti da quella data in poi.

Qualora ci fossero in sospeso dei pagamenti arretrati di qualche fattura, il nuovo inquilino non è in alcun modo tenuto a pagarli a Hera, anche se a volte vengono richiesti.

Con la voltura si cambia solamente il nome al contratto e nella maggior parte dei casi il fornitore non permette alcuna modifica allo stesso. Pertanto le condizioni tecniche (tensione e potenza impegnata) e le condizioni economiche rimarranno sempre le stesse, ossia quelle stipulate dal vecchio inquilino della casa.

Quando si può fare la voltura con Hera?

La voltura si può fare solamente se c'è un contratto attivo di luce o gas con Hera e quindi il contatore è aperto. Questo significa che c'è un contratto in essere e quindi c'è corrente e/o c'è l'erogazione del gas in casa. In caso contrario, se è stata fatta la regolare disdetta, la procedura è diversa dalla volturazione e non è necessario sapere i dati del precedente intestatario.

I casi in cui deve essere effettuata la voltura sono:

  • Trasloco in una nuova casa in affitto;
  • Compravendita di un immobile;
  • Separazione o divorzio tra coniugi;
  • Decesso dell'intestatario attuale (voltura mortis causa).

E se non fosse voltura?Ecco tutte le info utili su come fare il subentro con Hera per riattivare i tuoi contatori di luce e gas, e come fare l'allacciamento con Hera, se il contatore non è mai stato installato prima.

Quali informazioni e documenti sono necessari per la voltura?

I dati e documenti per fare la voltura con HeraComm sono:

  • Dati anagrafici del nuovo intestatario;
  • Dati anagrafici del precedente intestatario;
  • Documento d'identità del nuovo intestatario;
  • Dati dell'utenza: indirizzo e codice POD (luce) o codice PDR (gas);
  • Lettura del contatore e potenza impegnata (sulla bolletta).

Hera Sporteli: come posso richiedere assistenza?

Puoi richiedere assistenza ed info commerciali agli operatori Hera tramite il numero verde 800.999.500 (lun - ven dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18) oppure presso gli sportelli locali, utili anche per ricevere supporto immediato sulla voltura. Gli sportelli principali si trovano:

  • Sportello Hera a Bologna, sito in Viale Berti Pichat 2/4 - 40127 (BO) aperto con gli orari dal lunedì al giovedì dalle ore 08:00 alle ore 15:00 ed il Il venerdì ore 08:00 alle ore 13:00;
  • Sportello Hera a Modena, sito in Via Cesare Razzaboni, 80 - 41122 (MO) aperto con gli orari dal lunedì al giovedì dalle ore 08:00 alle ore 15:00 ed il Il venerdì ore 08:00 alle ore 13:00.
aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche