Voltura con Cambio Fornitore 2023: come farlo? Tempi e Costi

aggiornato il
min di lettura
Info luce gasInfo contatori luce gas

Info Attivazione Contatore, Subentro, Allaccio e Voltura

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19.

Info luce gasInfo contatori luce gas

Migliore offerta Subentro, Allaccio o Voltura?

Confronta ora le tariffe luce e gas o prendi un appuntamento per essere ricontattato. Servizio Gratuito e senza impegno.

Voltura con Cambio Fornitore.
Tutte le informazioni sul procedimento di voltura con cambio fornitore.

Dal settembre 2021 è possibile effettuare la voltura e il contestuale cambio di fornitore luce e gas, con una procedura molto più snella e rapida rispetto al passato. Scopriamo allora in cosa consiste questa operazione, quali sono i tempi previsti per l’esecuzione e come si fa a richiedere ai principali fornitori del mercato libero e non solo.

La voltura permette di modificare l’intestatario di un contratto luce e gas attivo. Dal 2021, a questa operazione può accompagnarsi anche il contestuale cambio di fornitore. Si tratta di un provvedimento segno dei tempi. Ormai, infatti, sempre più utenti sfruttano le offerte del mercato libero per trovare la tariffa del gestore più adatto, che potrebbe essere diverso da quello scelto dall’intestatario precedente dell’utenza.

Andiamo allora a riepilogare tutti i dettagli relativi a questa operazione, prima di approfondire i vari motivi di interesse:

Voltura con cambio fornitore: Come funziona, Costi e Tempi
Come si fa Quanto costa Tempi
Inviando una richiesta all'operatore luce e gas desiderato. La procedura non prevede comunicazioni con il vecchio fornitore. Il costo (per le forniture nel mercato libero) si aggira generalmente sui 48,20 euro + IVA. La procedura viene portata a termine in circa sette giorni lavorativi.
02 8295 8097Info e attivazione 02 8295 8097
Parla con noi Gratis

Cos’è la voltura con cambio fornitore?

Ad aprile 2021 ARERA, Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, ha dato inizio ai provvedimenti che avrebbero portato da lì a poco all’introduzione della voltura con contestuale cambio fornitore. Un’iniziativa che, a partire dal settembre 2021, riguarda tutti, dalle piccole e medie imprese ai clienti domestici.

Cos’è la voltura? Si tratta del cambio di nominativo dell’intestatario del contratto luce e gas. Presuppone quindi la presenza di un contatore allacciato alla rete e di una utenza attiva. Scopri tutto quello che c’è da sapere su questa operazione con il nostro speciale dedicato alla voltura.

Con il provvedimento di ARERA, si è venuta quindi a creare una situazione con un “prima” e un “dopo”. Questo il dettaglio:

Cosa è cambiato con la voltura contestuale?
Prima del settembre 2021 Dopo il settembre 2021
La voltura e il cambio di fornitore erano due momenti separati. Era necessario prima effettuare il cambio di nominativo dell'intestatario del contratto, e poi sottoscrivere la fornitura con la nuova compagnia scelta. Le tempistiche si aggiravano sui 45-60 giorni. È possibile scegliere il nuovo fornitore fin da subito, senza dover effettuare altre operazioni. Il cliente finale deve solo scegliere l'offerta più adatta alle proprie necessità e presentare i documenti richiesti. L'operazione dura circa sette giorni lavorativi.

Altrettanto importante, però, è conoscere le differenze tra la voltura (contestuale o meno) e le altre operazioni sul contatore. Detto che la voltura consiste nel cambio d’intestatario del contratto luce e gas, ecco un rapido riepilogo delle altre procedure:

  • Differenze tra Allaccio, subentro e prima attivazione
  • Allaccio: intervento che prevede la posa di un contatore e il collegamento dell'abitazione alla rete nazionale di luce e gas;
  • Subentro: operazione che serve per riattivare un contatore staccato (la maggior parte delle volte dall’inquilino precedente);
  • Prima attivazione luce e prima attivazione gas: procedure necessarie quando il contatore è già presente ma non è mai stato impiegato.

Dopo aver sottolineato cos’è la voltura con cambio fornitore, allora, andiamo a vedere come si fa questa operazione.

Voltura con cambio fornitore Tempi: quanto dura l’operazione?

Prima di effettuare la voltura con contestuale cambio di operatore, è bene avere un’idea di massima delle tempistiche dell’operazione. La buona notizia è che si tratta di termini specificati da ARERA, ai quali tutti i fornitori devono attenersi. Pertanto, non si registrano differenze sostanziali tra le varie compagnie. Scendendo nel dettaglio, questi sono i passaggi dell’operazione:

  • Entro 2 giorni lavorativi dalla tua richiesta di voltura, il fornitore scelto ti comunicherà l’accettazione o meno della richiesta stessa;
  • In caso di accettazione, il fornitore si attiva per inviare al SII (Sistema Informativo Integrato) la relativa comunicazione di attivazione contrattuale;
  • Il SII, entro 1 giorno lavorativo, dà esecuzione all’attivazione contrattuale, e ne dà notifica a tutti i soggetti interessati;
  • Entro 1 giorno lavorativo dalla notifica del SII, il vecchio operatore comunica al precedente cliente la cessazione del contratto.

Nel concreto, il tempo massimo si aggira sui sette giorni lavorativi. Ti basta sapere però che in nessun caso si verificheranno interruzioni sulla fornitura o altri disservizi simili.

Che documenti servono per la voltura contestuale?

Così come nel caso delle tempistiche, anche la documentazione richiesta per il cambio di fornitore è relativamente standardizzata. Nella gran parte dei casi, infatti, sarai chiamato a presentare:

  • Dati personali del nuovo intestatario (carta d’identità, codice fiscale, telefono, indirizzo);
  • Codice POD (per le utenze luce) e Codice PDR (per le utenze gas);
  • L'autolettura del contatore coinvolto nell'operazione;
  • I dati catastali dell'immobile;
  • L'indirizzo dell'utenza oggetto della voltura;
  • Le coordinate del conto corrente bancario o postale (nel caso volessi aderire al servizio di domiciliazione);
  • Per la luce: la potenza impegnata del contatore in kWh (di norma, per le utenze domestiche il dato è pari a 3 kWh).

Tieni presente che alcuni dei dati citati dovrai ottenerli dalla bolletta del precedente intestatario del contratto: tra gli altri, stiamo parlando dei codici POD e PDR. Quando questo non è possibile, hai comunque modo di risalire al titolare: scopri come leggendo il nostro speciale su come conoscere l'intestatario del contatore luce e gas.

Quali sono i costi della voltura con cambio di fornitore?

La voltura contestuale (cosi come quella senza cambio fornitore) presenta costi differenti a seconda che ci si trovi nel mercato libero o tutelato. Andiamo allora a evidenziare le differenze più importanti:

  • Per il mercato tutelato, è previsto un contributo fisso è di 25,20 euro + IVA da destinare al distributore locale. A questo si aggiungono il costo della pratica di 23 euro + IVA, stabilito da ARERA, e l'imposta di bollo da 16 euro;
  • Per il mercato libero, c'è da pagare un contributo fisso di 25,20 euro + IVA per oneri amministrativi (destinato al distributore), a cui si aggiungono il costo della pratica, che varia da fornitore a fornitore (di solito si aggira su poco più di 20 euro), e l'imposta di bollo di 16 euro (in alcuni casi potrebbe anche non  essere addebitata).

Voltura con contestuale cambio di gestore: come si fa?

In linea generale, il procedimento di voltura con cambio di gestore è lo stesso per tutti gli operatori. È sufficiente, infatti, inviare una richiesta al proprio fornitore di riferimento, che si attiverà per portare a termine l'operazione.

Di seguito trovi gli approfondimenti relativi a come fare la voltura con i vari operatori del mercato libero e non solo.

Devi effettuare la voltura ma non sai da dove iniziare? Contatta lo 02 8295 809702 8295 8097Prendi un appuntamento per poter parlare con un Esperto Energia in modo gratuito e senza impegno.

Voltura e cambio fornitore Eni

Per effettuare il cambio di fornitore e passare a Eni Plenitude, (ex Eni Gas e Luce) i dati del titolare della fornitura dovranno coincidere con quelli dell'intestatario dell'ultima bolletta. Se devi cambiare anche l'intestatario, invece, ti ritroverai davanti a due casi:

  • Il tuo fornitore attuale è Eni Plenitude ma non sei intestatario della bolletta? In questo scenario, potrai richiedere la voltura normalmente;
  • Il tuo fornitore attuale non è Plenitude? Dovrai prima fare la voltura con il tuo vecchio operatore e, dopo essere diventato intestatario della bolletta, potrai effettuare il passaggio a Eni.

Se hai bisogno di informazioni puoi rifarti ai contatti dell'assistenza clienti Eni. In particolare, ci riferiamo a:

  • Numero di attivazione Eni Plenitude: 02 8295 8093 02 8295 8093prendi appuntamento;
  • Il numero verde Eni Plenitude 800.900.700;
  • Il numero +39.02.444.141, dedicato ai cellulari, attivo dal lunedì al sabato dalle 8:00 alle 20:00;
  • La chat sul sito web di Eni Plenitude;
  • I tanti Eni Plenitude Store sparsi sul territorio;
  • La tua area privata Eni Plenitude (ex My Eni Gas e Luce) o l'App Eni Plenitude, disponibile per smartphone iOS o Android.

Per saperne di più leggi pure il nostro speciale sulla voltura Eni Plenitude.

Voltura e cambio fornitore Enel

La voltura Enel con cambio fornitore deve essere richiesta tramite i vari canali di comunicazione della compagnia. Tra gli altri possiamo citare:

  • Il numero di attivazione Enel Energia: 06 9480 822806 9480 8228prendi un appuntamento;
  • Il servizio clienti di Enel Energia, disponibile al numero verde 800.900.860, tutti i giorni dalle 7:00 alle 22:00, escluse le festività nazionali;
  • I tanti Spazi Enel sparsi in tutta Italia;
  • La chat di assistenza dell'area clienti Enel;
  • I social media ufficiali (soprattutto Facebook e Twitter).
  • area privata Eni Plenitude (ex My Eni Gas e Luce) o l'App Eni Plenitude, disponibile per smartphone iOS o Android.

Hai bisogno di altri dettagli? Il nostro speciale sulla voltura Enel Energia ha tutte le risposte che cerchi.

Voltura con cambio fornitori Sorgenia

Per richiedere la voltura con cambio fornitore a Sorgenia hai diverse possibilità. A tua disposizione, infatti, hai tutti i riferimenti del servizio clienti:

  • Numero di attivazione Sorgenia: 02 8295 809502 8295 8095prendi un appuntamento;
  • Numero Verde Sorgenia: 800.294.333, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 20:00 , e il sabato dalle 8:00 alle 15:00;
  • Numero da cellulare: +39.02.44388001;
  • Indirizzo postale: Sorgenia S.p.A. - Casella Postale 14287 - 20152 Milano;
  • Indirizzo email: [email protected];
  • Fax Sorgenia: +39.02.45.88.23.22.

Per qualsiasi altra informazione, puoi sempre rifarti al nostro speciale sulla voltura Sorgenia.

Voltura con cambio fornitore Servizio Elettrico Nazionale

La voltura con cambio fornitore con Servizio Elettrico Nazionale rappresenta un po’ un caso particolare, perché l’operatore in questione (che fa parte del Gruppo Enel) rientra nella maggior tutela. Si tratta del regime tariffario gestito da ARERA, in cui si ritrovano tutti gli utenti che non hanno mai cambiato fornitore. È contrapposto al mercato libero, dove invece puoi scegliere liberamente il fornitore sulla base delle varie offerte. Se vuoi richiedere il cambio di intestatario del contratto con SEN, in ogni caso, puoi utilizzare questi canali:

  • Chiama il numero verde del Servizio Elettrico Nazionale 800.900.800 da telefono fisso;
  • Telefona da cellulare al 199.50.50.55;
  • Invia una email all'indirizzo [email protected];
  • Utilizza il Portale clienti sul sito del fornitore.

Nel caso qualcosa non ti fosse chiara, puoi sempre leggere il nostro approfondimento sulla voltura Servizio Elettrico Nazionale.

Ricorda però che la maggior tutela terminerà il 10 gennaio 2024, sia per le forniture gas che luce. Se vuoi capire come passare al mercato libero, chiamaci allo 02 8295 809702 8295 8097prendi un appuntamento.

Voltura con cambio fornitore Edison

Per la voltura con Edison è necessario contattare la compagnia in questione, che saprà dare informazioni anche sulla procedura di cambio fornitore. L'inizio della pratica è possibile sostanzialmente tramite due opzioni:

  • Chiamare il numero verde 800.031.141;
  • Accedere all’area clienti (se possiedi le credenziali).

Prima di interagire con il servizio clienti, potresti leggere il nostro articolo sulla voltura Edison per preparati al meglio.

Voltura con cambio fornitore A2A

Per effettuare una voltura contestuale con A2A, tutto quello che devi fare è metterti in contatto con il fornitore. Non sai che riferimenti utilizzare? Li abbiamo raccolti per te in questo elenco:

  • Numero verde A2A: chiama l'800.199.955 da telefono fisso, dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 17:00,
  • Numero da cellulare: telefona al +39.02.82841510 da rete mobile o dall'estero;
  • Sportello A2A o Spazio A2A: sono tanti gli uffici assistenza sparsi sul territorio;
  • Area clienti A2A: puoi accedere con l'account del precedente intestatario per richiedere l'operazione.

Con il nostro speciale sulla voltura A2A potrai chiarire tutti i tuoi dubbi su questa operazione.

Le procedure di voltura per i principali operatori in Italia

Appare utile segnalare le differenti procedure di voltura per alcune delle compagnie luce e gas più importanti e diffuse nel nostro paese. In questa tabella trovi i link agli speciali legati a:

Altre domande sulla Voltura con cambio fornitore

Stai traslocando in una nuova casa o ufficio? Ecco qualche consiglio Se devi effettuare una voltura (con cambio di fornitore o meno), è perché presumibilmente stai cambiando abitazione o luogo di lavoro. Se vuoi consigli su come prepararti al meglio, leggi le nostre guide al trasloco casa e al trasloco ufficio.

Prima di concludere questo speciale sulla voltura con cambio fornitore, abbiamo pensato di raccogliere alcune delle domande più comuni relative a questo tema:

FAQ Voltura con cambio fornitore

Quando si fa la voltura si cambia contratto?

Quando si fa la voltura si cambia l'intestatario di un contratto attivo. Nel caso di voltura con cambio fornitore però sì, si cambia anche il contratto, visto che il vecchio fornitore lascia spazio alla nuova compagnia da te scelta.

Cosa significa voltura contestuale?

La formula "voltura contestuale" si riferisce sempre alla voltura con cambio di fornitore. Oltre a cambiare intestatario dell'utenza, allora, si modifica anche l'operatore. Si usa l'aggettivo "contestuale" proprio per far capire che, assieme alla voltura, avviene anche l'avvicendamento tra le due compagnie luce e gas coinvolte.

Chi paga le spese di voltura?

In caso di voltura, a pagare le varie spese è sempre il richiedente. Ciò vale anche nel caso di voltura contestuale.

Per qualsiasi altra domanda o informazione, in ogni caso, ricorda che puoi sempre metterti in contatto con noi allo 02 8295 809702 8295 8097prendere un appuntamento.

Infine, potresti chiederti anche quale offerta luce e gas scegliere prima di effettuare la voltura. Qui trovi le tre tariffe top del momento:

Offerte Luce e Gas: la classifica delle tariffe più convenienti di Febbraio 2024
POSIZIONENOME OFFERTASPESA* (€/mese)
first-place


Prima Posizione

Sorgenia Next Energy Sunlight Luce e Gas
sorgenia
Tariffa indicizzata
LUCE: 46,8€
GAS: 80€

02 8295 8095 Attiva online Sconto 60€ Attiva online (Sconto 40€)
secondo


Seconda Posizione

NeN Special 48 Luce e Gas

a2a
Tariffa prezzo fisso
Esclusiva online
LUCE: 49,5 €
GAS: 85,2 €

Attiva online Sconto 96€ Attiva online (Sconto 96€)
third-place


Terza Posizione

Eni Plenitude Trend Casa luce e gas
a2a
Offerta a prezzo indicizzato
LUCE: 51,7 €
GAS: 83,4 €

02 8295 8093 Attiva online Sconto 12€ Attiva online (Sconto 12€)
Parla con noi

*La spesa mensile è stata calcolata con una stima del prezzo medio del PUN (luce) e del PSV (gas) del prossimo anno realizzata dall'Autorità e con un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

Curiosità sul podio delle offerteNen ti regala un bonus di 96€ mentre con Sorgenia lo sconto è di 150€ se attivi luce, gas e fibra, di 30€ attivando solo due forniture tra luce, gas e fibra. 

Per ulteriori informazioni, in aggiunta, leggi pure questi speciali:

📰 Top Fornitori e Offerte Energia in Italia
Enel Offerte Top 3 Offerte Luce e Gas
Eni Offerte Top 3 Offerte Luce
Edison Offerte Top 3 Offerte Gas

Ti potrebbe interessare anche