Come fare Subentro Iren: Costi, Tempi, come Richiederlo e Modulistica

Info contatori luce gasInfo contatori luce gas

Info Attivazione Contatore, Subentro, Allaccio e Voltura

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20 e il sabato dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.

Subentro Iren: come muoversi?
Subentro con Iren: come muoversi per riattivare i tuoi contatori luce e gas? Te lo spieghiamo in questo articolo!

Il subentro è l'operazione necessaria a riattivare un contatore luce o gas precedentemente chiuso e ti permetterà di riattivare le forniture della tua nuova abitazione o ufficio, staccate dal precedente intestatario. L'operazione con Iren, una delle più importanti multiutility italiane attiva nei settori dell’energia, è semplice e intuitiva, scopri insieme a noi come procedere!


Quando devo effettuare il Subentro Iren?

È possibile richiedere il subentro, con Iren ma anche con qualsiasi altro fornitore, o la riattivazione del contatore, solo nel caso in cui il contatore sia stato precedentemente in funzione, per poi essere chiuso dall'intestatario o dal fornitore.

Fa attenzione a non confonderti per evitare rallentamenti nelle tue pratiche: se il contatore non è mai stato installato nel tuo immobile, dovrai richiedere ad Iren un allacciamento luce e gas, mentre se il contatore è presente ma non è mai stato attivato (e potrai verificarlo consultando i consumi sul contatore stesso, che in questo caso saranno a 0) parliamo di prima attivazione.

Come fare un Subentro con Iren?

Iren mette a disposizione dei suoi clienti tutti i necessari canali di comunicazione per aiutarti ad effettuare il subentro senza particolari difficoltà. Abbiamo raccolto per te tutti i possibili modi per procedere con il subentro delle tue forniture luce e gas, per permetterti di scegliere quello più adatto alle tue necessità:

  1. Puoi chiamare il numero verde generico 800.969.696 per parlare con l'assistenza clienti Iren;
  2. Contatta lo 011 196 214 44 o utilizza il servizio di richiamata per procedere direttamente all'attivazione Iren con un esperto energia;
  3. Recati presso uno degli sportelli Iren sul territorio (per esempio Torino o Genova).

Costo Subentro Iren: Quanto pagherò?

Quanto costa fare un Subentro Iren? Il costo per un subentro Iren Luce è composto da una quota fissa di costi amministrativi, più una spesa variabile di costi di gestione del fornitore, che dipenderanno dalle condizioni del contatore. Questi costi sono:

  • Costi di gestione tra 20 e 50 € + IVA;
  • Costi amministrativi 25,51€ + IVA.

Il prezzo di un subentro Iren Gas è di circa 53 €.

Ricorda che non ti sarà richiesto da parte di Iren il pagamento di eventuali bollette pregresse imputabili esclusivamente al precedente intestatario della fornitura di luce o gas precedente a te!

Contatore moroso Iren: come riattivarlo?Purtroppo può capitare che il contatore della tua nuova abitazione non sia stato chiuso correttamente, ma solo a seguito di una morosità nelle bollette del precedente intestatario. Se la riattivazione del contatore (in realtà solo sospeso) avverrà a nome dello stesso intestatario, sarà necessario saldare le bollette in sospeso per riattivare. Se invece il nuovo intestatario non ha legami con il precedente, non sarà tenuto a saldare il debito altrui, ma dovrà contattare Iren ed effettuare, invece del subentro, una voltura, ovvero un cambio di intestatario.

Quali sono i Tempi di attivazione?

Affinché un contatore sia nuovamente attivo e funzionante possono servire alcuni giorni. Una volta accettata la tua richiesta, Iren inoltrerà la pratica al distributore locale per la riattivazione del contatore entro e non oltre 2 giorni lavorativi, il quale provvederà nell'atto pratico ad effettuare il subentro, da remoto per i contatori di energia elettrica e con l'invio di un tecnico specializzato (previo appuntamento con il cliente) per quelli del gas.

Per quanto riguarda l'utenza luce con Iren, il contatore sarà riattivato entro e non oltre 7 giorni lavorativi. Per il gas, a causa della necessità dell'appuntamento con un tecnico del distributore per motivi di sicurezza, possono servire fino a 12 giorni lavorativi.

I Documenti necessari

Per effettuare un subentro con Iren sarà necessario reperire alcuni dati prima di poter iniziare la procedura. Potrai trovare buona parte di questi dati direttamente su una bolletta del precedente intestatario. Per riattivare la tua fornitura con Iren dovrai avere con te:

  • Codice POD per i contratti luce e codice PDR per i contratti gas;
  • Indirizzo della fornitura;
  • I dati anagrafici del futuro intestatario della fornitura;
  • Una dichiarazione da cui risulti il titolo di occupazione dell’immobile (cioè proprietà, locazione, comodato d’uso, etc.) e la data di inizio fruizione della fornitura;
  • Un indirizzo email;
  • Un codice IBAN dell'intestatario per accedere a promozioni dedicate solo ad utenti con addebito su carta di credito o conto corrente bancario.

Bolletta Iren PDF: fac-simile della fattura gasPer comprendere al meglio tutti i dettagli relativi alla fornitura e la disposizione dei vari di tuo interesse, scarica il fac simile PDF della Bolletta gas Iren.

Subentro Iren causa decesso

In caso di decesso dell'intestatario di una fornitura Iren, qualora il nuovo cliente sia imparentato al precedente e l'abitazione sia ancora abitata, potrà richiedere la voltura a suo nome. Ti ricordiamo che la voltura mortis causa non avrà alcun costo.

Alternativamente, qualora il nuovo utente non volesse proseguire con Iren, dovrà chiedere la disattivazione del contatore, chiamando il numero verde 800.969.696.

aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche