Info luce gasInfo contatori luce gas

Info Attivazione Contatore, Subentro, Allaccio e Voltura

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19.

Info luce gasInfo contatori luce gas

Migliore offerta Subentro, Allaccio o Voltura?

Confronta le tariffe luce e gas o prendi appuntamento per essere ricontattato da un esperto. Servizio Gratuito.

Argos Energia Subentro: Costi, Tempi e Contatti

Subentro Argos energia, costi, tempi e contatti
Con Argos puoi richiedere il subentro e attivare una delle loro offerte di luce e gas.

Il subentro è l'operazione che devi richiedere quando entri in una nuova casa e vuoi attivare il contatore di luce o gas e sottoscrivere un contratto di fornitura a tuo nome. Qui trovi tutti i documenti necessari, i costi e le tempistiche per il subentro con Argos.


Subentro luce e gas con Argos: Costi e Tempi
Fornitore Costi Tempi
logo argos
Argos Energia
65€ + IVA Luce: entro 7 giorni lavorativi
Gas: entro 12 giorni lavorativi

Come fare il subentro con Argos? Una guida rapida

Come fare un subentro Argos Energia? Per fare il subentro con Argos bisogna contattare il servizio clienti al numero verde 800.178.997, l'operazione ha un costo di 65€ + IVA.

Per effettuare il subentro con Argos Energia ci sono diversi passaggi da dover fare, in questa guida te li illustriamo in ordine cronologico.

Guida rapida al Subentro Argos ⚡
Passaggi Cosa fare
1. Controlla il contatore 🔒 Se è attivo richiedi la Voltura. Se è inattivo il Subentro.
2. Trova i dati 📂 Carta id, codice POD (luce)/ PDR (gas), mail, telefono, potenza kW, Iban.
3. Scegli l'offerta 🔍 Trova l'offera Argos migliore per te.
4. Chiama il numero verde ☎️ Argos numero verde 800.178.997, cellulare/estero +39 049.789.6840.
5. Leggi la bozza 📃 Argos ti invierà la bozza contrattuale via mail o telefono.
6. Firma il contratto 🖊️ Procedi tramite firma digitale, cartacea via mail, o conferma da cellulare.

Quanto tempo ci vuole per fare il subentro con Argos?

Dal momento in cui inoltrerai la tua richiesta al fornitore, ci vorranno un massimo di 7 giorni per l'attivazione dell'energia elettrica, e 12 giorni per il gas, a meno che non ci siano dei guasti al contatore. Queste tempistiche sono uguali per tutti i fornitori e vengono stabilite dall'ARERA. Il contatore della luce verrà attivato da remoto dal distributore, mentre per quello del gas verrà mandato un tecnico specializzato per rimuovere il sigillo.

I giorni che trascorreranno dalla richiesta all'effettiva attivazione sono necessari affinché il fornitore, Argos, elabori la tua richiesta e si metta in contatto con il tuo distributore locale (che varia da zona a zona e non è soggetto a scelta come per il fornitore). 

Ricordiamo che il distributore  non ha contatto con il pubblico se non in rare eccezioni e casi di guasto al contatore, questo infatti non si occupa dell'aspetto commerciale ma di quello logistico e farà sì che, nella sua zona di riferimento, chiunque ne fa richiesta potrà avere il contatore all'interno delle abitazioni e/o esercizi commerciali. Per cui, per l'attivazione del contatore bisogna comunque mettersi in contatto con un fornitore, e con esso stipulare un contratto.

Chi è Argos? Argos Energia è un azienda fornitrice di energia elettrica e gas del mercato libero, attiva da oltre 15 anni con oltre 160.000 clienti, tra privati, attività commerciali e pubbliche amministrazioni.

Quanto costa fare il subentro Argos?

Il subentro non è mai gratuito, ma può variare il suo prezzo, specialmente se si tratta di un fornitore del mercato libero o del mercato tutelato. Con Argos il prezzo complessivo ammonta a 65€

Il totale del prezzo per il subentro si divide poi in due parti, la cifra che andrà al distributore e quella che rimarrà invece al fornitore. Il costo fisso del distributore, attualmente ammonta a 25,20€ per i costi amministrativi, ma anche questa cifra può essere soggetta a variazioni nel tempo. E il prezzo variabile del fornitore, che nel caso di Argos è di 39,80€.

I costi dell'operazione saranno inseriti nella prima bolletta della fornitura. Le fatture di Argos si possono pagare comodamente tramite intestazione bancaria, oppure online tramite l'app di Postepay, BancoPosta, Visa o Mastercard.

Modulistica per il subentro con Argos

Per il subentro, Argos non mette a disposizione moduli da compilare, poiché è possibile svolgere l'operazione solo con l'aiuto dell'assistenza clienti, al telefono o nei punti vendita del fornitore. Al contrario, per tutte le altre operazioni come la comunicazione dei dati castali, il diritto al ripensamento e la voltura puoi trovare tutti i pdf alla pagina ufficiale del fornitore Argos Energia. Per chiedere la disdetta ad Argos dovrai compilare il modulo apposito che trovi nell'elenco sottostante e inviarlo all'indirizzo mail [email protected] o portarlo ad uno sportello del fornitore.

Subentro o voltura Argos Energia?

Molto spesso si fa confusione tra queste due operazioni. La voltura con Argos è quell'operazione che bisogna svolgere se si vuole fare il cambio nominativo dell'intestatario delle utenze. Per cui, quando si richiede la voltura è assolutamente necessario che il contatore sia attivo, che eroghi il suo servizio e che ci sia già un contratto di sottoscrizione fornitura con uno degli agenti del mercato libero o tutelato. Per esempio, se sei un affittuario e sei appena entrato nel tuo nuovo appartamento, ma le utenze di luce e gas sono ancora intestate all'inquilino precedente, allora dovrai richiedere una voltura. 

Il subentro invece è l'operazione che si svolge quando, entrando in una nuova casa e/o esercizio commerciale si deve riattivare il contatore che è stato disattivato in precedenza tramite disdetta della fornitura. Facendo l'esempio di un abitazione, questo può accadere se tra l'uscita di un inquilino e l'ingresso del successivo trascorre un lasso di tempo abbastanza lungo, tale per cui è risultato più conveniente chiudere o sigillare il contatore. 

Le operazioni quindi sono molto differenti nel loro scopo e altrettanto differenti in termini di costi e tempistiche.

Voltura per decesso: Quando è gratis? Nel caso in cui l'intestatario delle bollette Argos Energia è deceduto, non sarà necessario effettuare il subentro, bensì la voltura mortis causa. La voltura per decesso è gratuita se fatta da parenti o coniugi domiciliati allo stesso indirizzo e garantisce la continuità del servizio di fornitura luce e gas.

Se invece, nella tua nuova abitazione non è ancora stato installato il contatore, dovrai richiedere l'operazione di allacciamento. Trovi tutti i dettagli e i processi da svolgere nella pagina allaccio Argos.

Gli utenti interessati al subentro con Argos Energia spesso cercano anche:

Contatti assistenza clienti e sportelli Argos

L'operazione di subentro con Argos può essere svolta tramite numero verde, comodamente da casa, o se preferisci in uno degli sportelli Argos sparsi sul territorio.

Come contattare Argos? Il numero verde Argos al 800.178.997 è disponibile solo da rete fissa, per la rete mobile o dall'estero è possibile contattare l'assistenza clienti Argos al +39 049.7896.840, il servizio sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 20:00, mentre il sabato dalle 9:00 alle 12:30. Nella tabella sottostante trovi tutti i contatti che ti possono essere utili per comunicare con Argos Energia.

Tutti i contatti per il subentro Argos Energia
SERVIZIO CONTATTI
Argos Numero Verde da fisso  800.178.997
Numero Argos da cellulare 049.7896840
Email Argos [email protected]
Numero Fax Argos per reclami 049 7896852
Indirizzo postale Argos Via Adige, 5 - 35030 Sarmeola di Rubano (PD)
Facebook Argos @argos.energia
Instagram Argos @argos_connectenergy
Linkedin Argos @Argos Connect Energy
Twitter Argos @ArgosEnergia

Se invece preferisci recarti personalmente in uno sportello nei pressi della tua abitazione, nella tabella sottostante troverai alcuni degli sportelli Argos Energia presenti sul territorio. Gli orari di apertura degli sportelli sono: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00, mentre il sabato dalle 9.00 alle 12.30.

Sportelli Argos Energia: indirizzi
SPORTELLO INDIRIZZO
Argos Energia Arzignano Via Achille Papa, 15/1 - 36071 (VI)
Argos Energia Padova Via Cernaia, 4/2 - 35141 (PD)
Argos Energia Vicenza Viale Crispi, 1 - 36100 (VI)
Argos Energia Rovigo Via Porta Po, 7/D - 45100 (RO)
Argos Energia Torino Via Renato Martorelli, 76 - 10155 (TO)
Argos Energia Taranto Via Umbria, 39 - 74121 (TA)
Argos Energia Lecce Via Papadotero, 13 - 73100 (LE)
Argos Adria (Loc. Bettola) Via Bettinazzi, 3 - 45011 (RO)

Dati utili per il subentro con Argos

Per richiedere il subentro, l'assistenza clienti Argos ti richiederà una serie di dati necessari all'avvio della procedura e stipula del contratto. Di seguito ti elenchiamo i dati utili e dove reperirli.

  • Carta d'identità del nuovo intestatario;
  • Codice fiscale del nuovo intestatario;
  • Indirizzo mail e numero di telefono;
  • Codice POD per l'attivazione dell'utenza dell'energia elettrica, oppure il codice PDR per il gas. ;
  • La potenza impegnata in kW per la fornitura dell'energia elettrica (solitamente per le utenze domestiche è di 3kW);
  • La modalità di pagamento (se si sceglie la domiciliazione bancaria, allora sarà necessaria anche il codice Iban).

Se disponi di una vecchia bolletta, precedente alla chiusura del contatore, allora potrai tranquillamente trovare i codici POD e PDR nella prima pagina, altrimenti puoi trovarli sul contatore stesso.

aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche