Come fare un Nuovo Allaccio con Illumia: Costi e Tempi

Info luce gasInfo contatori luce gas

Info Attivazione Contatore, Subentro, Allaccio e Voltura

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 18.

trasloco illumia
Come fare l'allaccio con Illumia? Ecco cosa ti serve, quali sono i costi e i tempi.

Se hai appena traslocato in una nuova casa o in un locale commerciale, puoi avere bisogno di installare un nuovo contatore oppure effettuare le operazioni di voltura o subentro. Con Illumia i tempi di allaccio variano da 10 a 60 giorni lavorativi e un costo variabile: il classico contatore domestico da 3 kW avrà un costo di 427,58€ + IVA.


Qual è la differenza tra Allaccio, Voltura e Subentro?

Prima di tutto chiariamo la differenza tra allaccio, subentro e voltura, operazioni estremamente differenti.

Differenza tra allaccio, subentro e voltura
Allaccio Subentro Voltura

Un nuovo allaccio si richiede quando l'utenza non è mai stata allacciata prima d'ora; questa operazione consiste nel collegare la casa alla rete elettrica esterna e nell'installare il contatore della luce.

Se il contatore della luce è presente ma è stato staccato, ossia disattivato per disdetta dai precedenti inquilini, è necessario fare un subentro.

Una operazione di voltura si fa nel caso in cui ci sono un contatore e un contratto di fornitura attivo e occorre solo cambiare l'intestatario dell'utenza

In questi casi sia i costi sia le tempistiche sono completamente differenti. Anche i documenti e le informazioni necessarie cambiano se si tratta di un allaccio o di una semplice attivazione. Se stai traslocando e vuoi attivare un'offerta luce con Illumia, prosegui con la lettura per scoprire i costi, le tempistiche e i documenti necessari.

Come fare un Subentro e quali sono i Tempi con Illumia?

Spesso le operazioni di subentro e voltura vengono confuse eppure si applicano in due situazioni differenti. Mentre con il subentro si avvia la pratica di riattivazione di un contatore chiuso dall'inquilino precedente, con la voltura (o volturazione) invece si procede al cambio di intestatario di un contratto di fornitura attivo (la luce in casa c'è già).

Se il tuo contatore è stato chiuso dal precedente inquilino, provando ad alzare la levetta del contatore questa non rimarrà alzata e non avrai l'energia in casa. Questo è il segno che devi effettuare una operazione di subentro con Illumia, ovvero sottoscrivere un nuovo contratto di fornitura di energia elettrica. Una volta stipulato il contratto con Illumia, dopo pochi giorni l'interruttore del contatore rimarrà alzato e tu avrai finalmente la corrente in casa. La stessa procedura riguarda la fornitura del gas.

Quanto tempo serve per l'allaccio Illumia? Una volta sottoscritta l'offerta, Illumia inoltrerà la richiesta di attivazione al distributore. Essendo quest'ultimo il proprietario dei contatori, spetterà a lui procedere alla riattivazione. Nel caso della fornitura luce, l'attivazione avviene entro 7 giorni lavorativi, mentre per il subentro gas occorrono 12 giorni lavorativi per inviare un tecnico e attivare il contatore.

Costi dell'operazione di Subentro con Illumia

La differenza di costo tra l'allaccio e un'operazione di subentro o voltura è considerevole, infatti la spesa per la sola riattivazione si aggira intorno ai  50-60 (iva esclusa). Questa differenza nei costi è dovuta al fatto che il distributore locale non deve fare sostanziali modifiche alla rete elettrica e ciò si traduce in una pratica più semplice e meno onerosa per tutti i soggetti coinvolti.

Entrambe le richieste di voltura e subentro verranno eseguite mantenendo i dati tecnici (potenza contrattuale, tensione) del contatore al momento della variazione contrattuale. Per questo tipo di servizi Illumia applicherà i costi stabiliti dal Distributore pari a 25,51 €, più un contributo di attivazione in quota fissa pari a € 23 così come indicato nelle Condizioni Tecnico Economiche. Dunque, il totale dei costi è di circa 50 €(iva esclusa).

Quali Documenti servono per la richiesta di Subentro con Illumia?

I dati che Illumia ti richiederà per la procedura di subentro, sia in caso di cliente domestico che di locale commerciale per un contratto Luce e/o Gas, li puoi recuperare dalla bolletta del fornitore precedente:

  • Codice POD in caso di contratto luce/codice PDR in caso di contratto gas
  • Nome Cognome/Ragione Sociale e Dati Fiscali
  • Indirizzo sede di residenza o legale
  • Indirizzo sede invio fatture e della fornitura
  • Tipo di utilizzo (domestico residente/non residente, altri usi, Illuminazione Pubblica)
  • Categoria Uso - solo per il Gas (cottura cibi e/o produzione acqua calda; riscaldamento; riscaldamento + cottura cibi e/o produzione acqua calda)
  • Classe di prelievo - solo per il Gas (5 gg, 6gg, 7 gg, solo per business)
  • Numero di Telefono e indirizzo mail
  • Rappresentante legale e codice fiscale rappresentante legale (in caso di cliente business)
  • Tipo di pagamento (se tramite SEDA fornire IBAN)

Per eseguire una operazione di voltura o di subentro, devi contattare il Servizio Clienti Illumia scrivendo a servizioclienti@illumia.it o telefonare al Numero Verde 800.046.640 da telefono fisso o recarti presso uno dei Punti Vendita Illumia presenti in tutta Italia. Illumia ti darà assistenza diretta per avviare la pratica, fornendoti la modulistica da compilare e attivare un'utenza elettrica e/o gas.

Qualora invece il contatore non sia presente dovrai chiedere un nuovo allaccio.

Come Richiedere un nuovo Allaccio Luce o Gas?

Il cliente può richiedere l'allaccio ad un fornitore, in questo caso Illumia, che trasmette la domanda al distributore di zona. Una volta inviata la richiesta, il distributore locale gestirà l'allaccio ed effettua i lavori necessari per l'installazione del contatore a prescindere dal fornitore scelto. Nel caso in cui tu voglia procedere con l'attivazione del contatore, ti consigliamo questa soluzione per far partire la richiesta sia per l'installazione che per l'attivazione della corrente.

  • Qual è la differenza?
  • Contattando il fornitore
    Puoi procedere alla contestuale sottoscrizione del contratto di fornitura di luce e/o gas e sarà il fornitore a contattare la società di distribuzione per l'installazione del contatore, comunicandoti giorno ed ora dell'appuntamento con il tecnico del distributore.
  • Contattando il distributore
    Puoi procedere solamente all'installazione del contatore senza attivare la fornitura di luce o gas.

Fai attenzione a non confondere distributore locale e fornitore perchè hanno ruoli diversi: se hai bisogno di maggiori informazioni sulla differenza tra essi, guarda il nostro video:

 

Quanto Tempo occorre per un Allacciamento?

Allaccio Energia e Gas Illumia

La procedura di allaccio si compone di varie fasi ognuna della quali prevede un tempo massimo standard, stabilito dall'Autorità, per essere eseguita. Qui di seguito vengono descritti tutti gli step dalla richiesta di allaccio, fino all'installazione del contatore della luce o del gas.

  1. Richiesta al fornitore
    Il cliente invia la richiesta di allaccio al fornitore con il quale vuole attivare l'utenza. 
  2. Preventivo
    Il distributore deve mettere a disposizione il preventivo al fornitore, e lo invia al cliente.
  3. Accettazione del preventivo
    Il preventivo viene considerato accettato a partire dal pagamento del contributo d'allaccio, dalla restituzione delle copia del preventivo firmata per approvazione oppure dalla comunicazione dell'accettazione del preventivo.
  4. Esecuzione dei lavori
    Una volta comunicata l'accettazione, il distributore deve realizzare i lavori che possono essere: lavori semplici oppure lavori complessi.
Tempistiche allacciamento Luce e Gas
  Gas Luce
Richiesta a Illumia 2 giorni lavorativi 2 giorni lavorativi
Preventivo del Distributore Lavori semplici: 15 giorni lavorativi
Lavori complessi: 30 giorni lavorativi
15 giorni lavorativi + 2 giorni lavorativi
per comunicarlo al cliente richiedente
Esecuzione dei lavori

Dopo l'accettazione del preventivo

Lavori semplici: 10 giorni lavorativi
Lavori complessi: 60 giorni lavorativi

Dopo l'accettazione del preventivo

Lavori semplici: 10 giorni lavorativi
Lavori complessi: 50 giorni lavorativi

Quali sono i Costi di Allaccio con Illumia?

Allaccio Energia e/o Gas

Solitamente si chiede di installare un nuovo contatore elettrico quando si vuole allacciare una nuova utenza di energia elettrica (c.d. "operazione di allacciamento"). I costi dell'allaccio alla corrente sono molto variabili: sono in funzione del preventivo fornito da chi esegue il sopralluogo e dalla potenza che si decide di installare, anche se si esegue l'allaccio di 3 kW per le utenze domestiche. In sostanza, il costo può variare in base alla complessità dei lavori.

Il calcolo del costo è dato dalla somma di tre differenti voci di spesa:

  • Quota fissa: deve sempre essere versata dal cliente a copertura dei costi amministrativi sostenuti dal distributore per realizzare l'allacciamento.
  • Quota potenza: in base alla potenza disponibile indicata dal cliente nella richiesta d'allacciamento (es: 3kW).
  • Quota distanza: la distanza in linea retta tra l'utenza e la più vicina cabina di riferimento; per abitazioni di residenza anagrafica e con 3 kW di potenza è prevista una quota fissa per qualsiasi distanza.
Calcolo Costo Nuovo Contatore
VOCI DI SPESA COSTO*
Quota fissa 25,51 € + IVA 
Quota potenza 70,41 €/kW + IVA
Quota distanza 187,25 € + IVA (fino a 200 m)

*Le informazioni relative al costo delle operazioni sono state reperite dall'Atlante per il consumatore - ARERA.

In totale i costi ammontano a circa € 500 (iva esclusa) per un contatore da 3 kW in un'abitazione di residenza.
Per quanto riguarda i costi di allacciamento di una nuova utenza gas, i costi a carico del cliente finale dipendono dai lavori necessari e sono stabiliti dalla concessione con cui il Comune affida il servizio di distribuzione del gas nel territorio comunale e sono pubblicati sul sito internet della società di distribuzione in un apposito prezzario.

Per eseguire l'allacciamento con Illumia, bisogna compilare il modulo messo a disposizione dal fornitore che provvederà ad avviare la pratica per l'utente attraverso il distributore locale.

Modulo di richiesta di allacciamento Energia Illumia Clicca qui per scaricare e compilare il modulo per l'allacciamento utenza domestica.

aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche