Decreto Aiuti quater: nuove Trivelle gas nell’Adriatico

aggiornato il
min di lettura
confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19.

confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Confronta ora le migliori tariffe o parla con un esperto prendendo un appuntamento telefonico gratuito.

trivelle gas Adriatico

Pubblicato da Carmela Maggio il 12/01/2023  ||  ⏳ tempo di lettura 2 min.

Trivelle di gas nell’Adriatico? Sembra che stia per prendere forma il provvedimento sulle trivelle del gas nell'Adriatico per via di voti favorevoli nel Governo italiano con il Decreto Aiuti quater. Ecco di cosa si tratta nel pratico.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?Seguici su Google News per conoscere sempre tutte le ultime novità sul mondo dell'energia.

Trivelle gas nell’Adriatico: ecco cosa è previsto

In questo momento delicato, in cui le bollette della luce e del gas aumentano, nonostante il prezzo del gas scenda, dopo l’accordo stipulato sul Price cap e il costo della benzina che si sta alzando, c’è un ritorno delle trivelle in Adriatico? Già! Il Governo, nel Decreto Aiuti quater, ha imposto norme a favore del capo fossile, rispetto a quello rinnovabile. La delibera ha avuto 205 voti a favore, 141 contro e 4 astenuti, in attesa di approvazione definitiva alla Camera.

Cosa prevede la norma sulle trivellazioni nell’Adriatico? Sarà utile a derogare dalla legislazione sull’ambiente vigente e consentirà estrazioni totalmente nuove offshore di idrocarburi. Per cui, è un bene o un male? Ma soprattutto, chi vincerà la battaglia?

I movimenti politici si sono schierati a favore o contro il provvedimento. Verdi e Movimento 5 Stelle fanno notare che le trivelle nel Mar Adriatico portano a ecosistemi danneggiati, sottolineando che la Costituzione, in questo modo, venga violata. Dunque, secondo loro, il via libera al provvedimento sarebbe l'ennesima prova di disinteresse verso il Pianeta. 

Roberto Pella, parlamentare e capogruppo di Forza Italia, si è espresso in questo modo: “Per la diversificazione dell’approvvigionamento energetico italiano il governo prevede di aumentare la produzione nazionale con nuove ricerche attraverso le trivelle. In Fi si lavora per spingere la realizzazione di nuovi impianti per le rinnovabili: eolico, solare, biomasse e, accanto a queste forme di approvvigionamento, bisognerebbe valutare anche il ricorso al nucleare pulito di quarta generazione”.

confronto luce e gasconfronto luce gas

Vuoi risparmiare sulle bollette tutto l'anno?

Scegli la migliore offerta per luce e gas che ti garantisca una convenienza tutto l'anno! Scopri le migliori offerte di Giugno 2024

Le news aggiornate del mercato energia: