Consumi di gas minori grazie al clima, ma pagati a caro prezzo

aggiornato il
min di lettura
confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19.

confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Confronta ora le migliori tariffe o parla con un esperto prendendo un appuntamento telefonico gratuito.

risparmio consumi gas

Pubblicato da Carmela Maggio il 30/01/2023  ||  ⏳ tempo di lettura 2 min.

Quanto conta il clima sul prezzo del gas? Quanto gas abbiamo consumato noi italiani e tutta l’Europa lo scorso anno? E’ emerso che i cittadini italiani ed europei hanno consumato meno gas nel 2022 rispetto agli anni precedenti per via del caldo anomalo durante la stagione invernale e grazie ai comportamenti di risparmio.

Ma, allora, se abbiamo risparmiato sui consumi di gas, perché lo abbiamo pagato a caro prezzo? Scopri il motivo.

Vuoi risparmiare in bolletta?Per risparmiare nella bolletta della luce e del gas devi monitorare sempre i prezzi migliori sul mercato. Per questo puoi consultare le classifiche della migliori offerte della luce e delle migliori offerte gas.

Conta il clima sui consumi di gas? La dimostrazione

Quanto ha risparmiato sui consumi di gas l’Italia nel 2022? Esattamente ben 8 miliardi di metri cubi di gas: il 23% rispetto al 2021. Nonostante tutto quello che è successo (la pandemia, la guerra e i rincari sull’energia), oggi, la nazione italiana affronta la stagione invernale con uno stoccaggio molto alto, anzi, più alto di sempre. Precisamente, 13,1 metri cubi di gas a differenza dei 10,8 di media tra il 2016 e il 2019. Per arrivare a questo punto, il clima ha dato il suo contributo e ha supportato il risparmio sui consumi di gas.

L’ISPI (Istituto per gli studi di politica internazionale) ha precisato che il clima mite in confronto agli anni precedenti e i buoni comportamenti come il cambio di abitudini verso il risparmio sul gas, sono stati fattori determinanti. Oltre al clima, i cittadini italiani hanno risparmiato circa il 20% a differenza del periodo prima della crisi dei prezzi. Ecco i dati dimostrativi.

  • Tra ottobre 2022 e gennaio 2023 le temperature in Italia si sono attestate in media circa sui 12,6 gradi. Un dato più alto, se lo compariamo con gli anni prima, 2020 e 2021 con una media tra i 10 e i 10,9 gradi. 
  • Il 14% del risparmio sui consumi di gas si attribuisce ai comportamenti dei cittadini con utenze domestiche o aziende, ma il 38% è per effetto del clima mite.

Nuovo Calcolo delle Bollette da Aprile 2023: cosa cambia? Il Ministro dell'Economia Giorgetti spiega come dovrebbe essere il nuovo calcolo delle bollette, che si vorrebbe attuare da aprile 2023 per fronteggiare gli aumenti di prezzi. Il nuovo metodo di calcolo delle bollette è stato pensato per agevolare chi consuma meno.

La conferma per l’Italia e L’Europa

Il Sole 24 Ore, con il supporto dell’indagine di Nomisma Energia, ha indicato che grazie al caldo anomalo verificato in Italia, i risparmi in bolletta sono di 3,1 miliardi per energia elettrica e gas. Dall’altra parte, però, gli stessi consumi sono stati pagati a caro prezzo, ossia il triplo del normale. Il presidente della società di ricerca nel settore energia, Davide Tabarelli, ha dichiarato:

"Un aiuto non piccolo dal clima, dall'ottobrata, arrivata anche sulla prima metà di novembre. In questi primi due mesi della stagione invernale, ottobre e novembre, i risparmi per clima mite sono stati 3,1 miliardi, un piccolo bonus per una bolletta più salata di 16 miliardi di euro rispetto a prima della crisi".

Anche il portale Euronews conferma che in Europa (e quindi non solo in Italia) i prezzi del gas sono calati per via delle temperature miti in inverno. Si tratta della Germania, Polonia, Ungheria, Danimarca, Paesi Bassi, Francia e Svizzera. Per non parlare dello stoccaggio di gas nell’UE dell’83%.

Il portavoce della Commissione europea ha commentato:

"È una posizione abbastanza buona quella in cui ci troviamo in questo periodo dell'anno. A causa del clima mite che abbiamo sperimentato, c'è stata una domanda inferiore rispetto agli anni precedenti. Penso che abbia avuto un effetto calmante sul mercato, riducendo la volatilità e abbassando i prezzi".

Le news aggiornate del mercato energia: