PUN e PSV: scopri le tendenze di oggi, 20 marzo 2024

aggiornato il
min di lettura
PUN e PSV 20 marzo 2024
Il mese di marzo ha un trend in rialzo: cosa significa? Per scoprirlo, è importante conoscere il PUN e il PSV del giorno e la media del mese.

Scopri le ultime novità del mercato: oggi, il 20 marzo 2024, il Prezzo Unico Nazionale (PUN) registra un aumento a 0,100 €/kWh, mentre il Punto di Scambio Virtuale (PSV) mostra un leggero calo a 0,325 €/Smc. Continua a leggere per comprendere le implicazioni di queste variazioni sui tuoi consumi energetici e sulle spese in bolletta.

Perché è fondamentale seguire da vicino PUN e PSV? Mantieniti informato sulle migliori offerte e confrontati con gli esperti del settore tramite il nostro canale Telegram per adottare strategie più vantaggiose per il consumo di luce e gas.

Il PUN e PSV sono indicatori fondamentali che influiscono sui costi delle tue bollette. Con il PUN a 0,100 €/kWh e il PSV a 0,325 €/Smc, è essenziale capire l'andamento per prendere decisioni informate sulle tue utenze luce e gas.

Variazione del PUN e del PSV al 20 marzo 2024
IndicatoreIeri
19 marzo 2024
Oggi
20 marzo 2024
Tendenza
PUN 💡0,094 €/kWh0,100 €/kWh📈 In aumento
PSV 🔥0,328 €/Smc0,325 €/Smc📉 In leggero calo

Fonti: GME (Gestore Mercati Energetici) per i dati sulla luce e eex.com per i dati sul gas (ultimi valori disponibili).

Prendi in considerazioni anche le variazioni settimanali del PUN e del PSV per avere una panoramica completa dell'andamento del mercato e prevedere le prossime fluttuazioni.

Variazioni settimanali del PUN e del PSV
DataPUNPSV
19 marzo 20240,094 €/kWh0,328 €/Smc
18 marzo 20240,092 €/kWh0,307 €/Smc
17 marzo 20240,076 €/kWh/
16 marzo 20240,081 €/kWh/
15 marzo 20240,090 €/kWh0,306 €/Smc
14 marzo 20240,096 €/kWh0,285 €/Smc
13 marzo 20240,091 €/kWh0,284 €/Smc

Le tue bollette sono influenzate dalle variazioni di questi valori, nello specifico dalle loro medie mensili. Scopri l'andamento del mese di marzo attraverso i nostri articoli dedicati.

Nonostante sia evidente un trend al rialzo, la media complessiva del mese risulta ancora essere più bassa rispetto ai mesi precedenti. Passare a un'offerta a prezzo indicizzato può essere la soluzione migliore in questo momento e aiutarti a massimizzare il risparmio sulle bollette.

💡🔥 Per ridurre il costo delle bollette, questo può essere il momento migliore per chiedere il supporto degli esperti dell'energia Selectra e cambiare fornitore luce e gas.

Le news aggiornate del mercato energia: