Condomini e Microimprese: proroga fine Tutelato al 1° Aprile 2023

aggiornato il
min di lettura
confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19.

confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Confronta ora le migliori tariffe o parla con un esperto prendendo un appuntamento telefonico gratuito.

proroga mercato libero condomini

Pubblicato da Federica Scaramuzzi il 21 novembre 2022  ||  ⏳ tempo di lettura 2 min.

Manca sempre meno al passaggio tra il mercato tutalato e quello libero: il termine per il passaggio è fissato al 1 gennaio 2023.

Se sei residente in un condominio o sei titolare di una microimpresa e hai sottoscritto una di fornitura energetica nel mercato tutelato, abbiamo notizia per te. Leggi anche la news: fine del tutelato per microimprese e condomini da aprile 2023!

Secondo quanto precedentemente emanato dall'autorità energetica, l’ARERA, ci sarebbe stato un passaggio unitario dal mercato tutelato gas a quello libero per tutti gli utenti, a partire da gennaio 2023. È notizia di qualche giorno fa l’arrivo delle prime proroghe proprio per le categorie sopra citate. 

Vuoi rimanere sempre aggiornato?Seguici su Google News per conoscere sempre tutte le ultime novità sul mondo dell'energia.

È la stessa ARERA, spinta anche dalle richieste del Governo,  a prorogare la fine del mercato tutelato per i condomini e le microimprese al 1 aprile 2023.

Si tratta di un periodo di transizione, durante il quale i clienti non domestici e le microimprese verranno serviti ancora del proprio esercente di maggior tutela, alle stesse condizioni, e con continuità della fornitura.

Cosa succede se, essendo un utente condominiale o titolare di una microimpresa, volessi tornare al mercato tutelato nel periodo tra il 1 gennaio 2023 e il 1 aprile 2023? Questo passaggio non è consentito, è espressamente vietato. Durante questi quattro mesi di proroga non si potrà “tornare indietro” se si è già titolari di un contratto energetico con un fornitore del mercato libero.

Perché questa decisione? L'Arera, attraverso una nota, comunica che “si rendono necessari tre mesi dalla pubblicazione dei relativi esiti per il trasferimento dei clienti ai nuovi esercenti con Tutele graduali. Durante il periodo tra gennaio 2023 e il primo aprile 2023, i clienti non domestici (come lo sono ad esempio i condomini) che ancora non avranno scelto un venditore del mercato libero, saranno serviti transitoriamente ancora dal proprio esercente di maggior tutela”

Cosa succederà il 1 aprile 2023 per per condomini e microimprese? In quella data, chi non ha scelto autonomamente un fornitore del mercato libero, passerà automaticamente al servizio a tutele graduali (STG).

E per i clienti gas domestici che hanno attivo un contratto con la maggior tutela? Per loro la proroga è rimandata al 10 gennaio 2024, data in cui la maggior tutela terminerà definitivamente, sia per la luce che per il gas.

Se sei ancora nel mercato tutelato e non sai quale offerta del mercato libero sottoscrivere, puoi consultare le nostre analisi sulle offerte luce e gas business che potrebbero essere più convenienti per te

Offerte di Energia e Gas per partita IVA: quale Conviene a Giugno 2024
Posizione Offerta Prezzo
primo posto

Prima Posizione
Sorgenia Next E-Business Sunlight
logo-sorgenia
LUCE e GAS
Prezzo indicizzato

02 8295 8095 Attiva online Attiva online
secondo posto

Seconda Posizione
Iren 4 Business
logo-iren
LUCE e GAS
Prezzo indicizzato

011 1962 1444 Scopri offerta Attiva online
terzo posto

Terza Posizione
NeN Special 50
logo-nen
LUCE e GAS
Prezzo fisso 1 anno

Attiva online

Sei interessato a una di queste 3 offerte top del momento? Per avere maggiori informazioni chiama il numero 06 948 025 95.

Le news aggiornate del mercato energia: