Ecco la proposta del nuovo meccanismo per il risparmio in bolletta

aggiornato il
min di lettura
confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19.

confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Confronta ora le migliori tariffe o parla con un esperto prendendo un appuntamento telefonico gratuito.

risparmio bolletta

Pubblicato da Carmela Maggio il 19/12/2022  ||  ⏳ tempo di lettura 2 min.

Risparmio in bolletta? Chi lo fa paga un minor prezzo. Proprio così: tutti i cittadini che riescono a risparmiare potranno ricevere il costo dell'utenza domestica più basso rispetto a chi, invece, consuma più energia e gas. Infatti, tutte le persone che hanno un'utenza domestica attiva e consumano più energia, potrebbero dover pagare un costo maggiormente alto.

Perché si pagherà di meno sull'utenza domestica? Come funziona? La proposta vede un nuovo meccanismo per il risparmio in bolletta rivolto a tutte le persone più attente ai consumi. Su questa idea sta lavorando il Governo seguendo le linee guide dell'Europa. Ma di cosa si tratta nel pratico?

Vuoi rimanere sempre aggiornato?Seguici su Google News per conoscere sempre tutte le ultime novità sul mondo dell'energia.

Con lo scopo di contenere i prezzi alti dell'energia elettrica e del gas, questa volta si punta su metodi diversi, tramite un progetto attento alla crisi degli approvvigionamenti e agli obiettivi europei per ridurre le emissioni che inquinano il pianeta terra. In proposito alla proposta, Giancarlo Giorgetti, ministro dell'Economia, durante la festa per i 10 anni di Fratelli d'Italia, ha dichiarato: 

"La scelta fatta finora è stata di continuare nella logica del bonus sociale, incrementando il numero di famiglia che ne hanno diritto, e di riconoscere crediti d'imposta, misure in continuità con il governo precedente, anche per non creare ulteriori problemi".

Il Ministro dell'Economia ha aggiunto: "Devo avere tutte le informazioni su come si forma il prezzo e come evolve giorno per giorno". Quindi, ha proseguito Giorgetti: "Il governo proporrà una norma che ci permette di avere tutte le informazioni che in questo momento sono diffuse in vari organismi e autorità".

Per cui, la proposta sarà resa possibile anche grazie alle informazioni inerenti a come si forma il prezzo e attraverso l'evoluzione quotidiana del costo della materia prima raccolte in un'unica pagina.

Infine, per questo piano è stata introdotta una "fascia protetta" rispetto all'anno precedente del 70% e 80% di consumo, mentre, chi consuma maggiormente dovrà pagare un costo più alto. Il Governo ha detto che raggiungerà tali obiettivi per il 2022.

Le news aggiornate del mercato energia: