Prezzo PUN: è davvero aumento rispetto al 2021?

google news

News Luce e Gas?

Bolletta alta, migliori offerte, crisi energetica e bonus bollette: segui Luce-Gas!

può prezzo a confronto

Pubblicato da Federica Scaramuzzi il 2 dicembre 2022  ||  ⏳ tempo di lettura 2 min.

Abituati alla narrativa proposta dai media, spesso siamo piacevolmente sorpresi se andiamo a scavare in profondità. 

Guerra agli approvvigionamenti, accelerazioni per l’indipendenza energetica, minacce di big fornitori e l’arrivo delle temperature più basse ci potrebbero portare ad aspettarci un grosso incremento del prezzo della materia prima energetica

Se invece guardiamo ai dati del 2021, proprio a confronto con quelli di novembre 2022, troveremo una piacevole sorpresa: il PUN, Prezzo Unico Nazionale, è più basso oggi rispetto ad un anno fa. 

Vuoi rimanere sempre aggiornato?Seguici su Google News per conoscere sempre tutte le ultime novità sul mondo dell'energia.

Una buona notizia dal momento che il PUN è il prezzo di riferimento del mercato all'ingrosso di energia elettrica nel nostro paese. Per tutte quelle offerte sottoscritte, all’interno del mercato libero, di tipo variabile, questo dato è fondamentale da conoscere: a seconda dell’oscillazione di tale valore, il prezzo finale che l’utente pagherà in bolletta, cambierà. 

Il prezzo del mese in corso può subire variazioni, visto il breve periodo di presa in analisi: per quanto riguarda novembre possiamo già tirare le somme. 

Nel 2021 la media mensile riferita a novembre è stata di 225,95 €/MWh, ossia la media tra il prezzo minimo pari a  119,00 €/MWh ed un prezzo massimo di 400,00€/MWh.

Mentre per novembre 2022 il prezzo medio è stato pari a 224,51 €/MWh, con un oscillazione tra un massimo di 501,10 €/MWh e un minimo di 80,33 €/MWh. In questo grafico è possibile vedere meglio l'andamento delle curve del 2022 e del 2021 e come questo, nel mese di novembre si accavallano.

Fonte: elaborazione Selectra su dati Gestore dei Mercati Energetici (GME)

Il PUN viene pubblicato dal GME, il Gestore dei Mercati Energetici: è quest’ultimo a regolare il mercato dell'energia in Italia.

Dal momento che il prezzo del PUN varia ora per ora e zona per zona, potresti prendere in considerazione la sottoscrizione di un contratto di luce a prezzo variabile. Qui trovi le offerte luce più convenienti del momento

Offerte Luce: la classifica delle tariffe energia più convenienti di Dicembre 2023
POSIZIONENOME OFFERTAPREZZO e Spesa Mensile *
primo


Prima Posizione

Octopus Energy Fissa 12

octopus
Tariffa fissa
0,175 €/kWh
LUCE: 50,9 €/mese

06 9450 0304 Attiva online Attiva online
secondo


Seconda Posizione

NeN Special 48

logo-eni
Esclusiva online
Tariffa prezzo fisso
0,19 €/kWh
LUCE: 52,5 €/mese

Attiva online Sconto 48€ Attiva online (Sconto 48€)
terzo


Terza Posizione

Sorgenia Next Energy Sunlight

logo-sorgenia
Tariffa indicizzata
PUN + 0,03 €/kWh
LUCE: 54,5 €/mese

02 8295 8095 Attiva online Sconto 40€ Attiva online (Sconto 40€)
Parla con noi

*La spesa mensile è calcolata su un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

Curiosità sul podio:NeN ti offre un prezzo bloccato per 1 anno e uno sconto di 48€ a utenza, mentre attivando con Sorgenia lo sconto è di 60€ a utenza se attivi tre forniture (luce, gas e fibra) o di 20€ se ne attivi solo due.

aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche