Prezzo del gas pre guerra: stoccaggi all’83,5% in Europa

Creato il
min di lettura
confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 14.

confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Confronta ora le migliori tariffe o parla con un esperto prendendo un appuntamento telefonico gratuito.

stoccaggio gas Italia

Pubblicato da Federica Scaramuzzi il 3 gennaio 2023  ||  ⏳ tempo di lettura 2 min.

Ad oggi il prezzo del gas continua ad essere in discesa, toccando 74 euro/MWh: sono prezzi irriconoscibili se pensiamo a qualche mese fa. Una cifra in linea con i livelli registrati precedentemente alla guerra in Ucraina di febbraio. Basti pensare ai 135 euro/MWh raggiunti durante il primo giorno di invasione russa. Sulla piattaforma Ttf il contratto febbraio 2023 registra un calo del 2,5% a 74,34 euro al megawattora (ai minimi dal 22 febbraio 2022). 

Questo abbassamento può essere causato dalla minore domanda delle fabbriche, sia a causa dei rallentamenti dell'economia che dai nuovi accordi sul tetto del prezzo del gas in Europa. 

Se da un lato possiamo tirare un piccolo sospiro di sollievo, la preoccupazione per le scorte ed il futuro del gas e dell’energia per il 2023 è sempre alta, così come confermano i prezzi gas di dicembre 2022

Vuoi risparmiare in bolletta?Per risparmiare nella bolletta della luce e del gas devi monitorare sempre i prezzi migliori sul mercato. Per questo puoi consultare le classifiche della migliori offerte della luce e delle migliori offerte gas.

Gli analisti di Ing, nell'outlook sul nuovo anno, rimarcano il clima di estrema incertezza causato dai temi geopolitici: sul prezzo del gas e stimano un prezzo medio del gas Ttf per il 2023 a 175 euro al megawattora.

Si registra un piccolo stallo degli stoccaggi di gas in tutta l’Europa (che registra mediamente un livello di 83,5% di pienezza - 934,68 TwH). L’Italia è sotto la media europea con una percentuale di gas stoccato dell’ 82,5%.

La Germania primeggia con un indice riempimento del 90,57% insieme alla Danimarca con il suo 90,97%. 
 

Le news aggiornate del mercato energia: