Nuovi aumenti del gas? Ecco cosa succederà nei prossimi mesi

aggiornato il
min di lettura
confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19.

confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Confronta ora le migliori tariffe o parla con un esperto prendendo un appuntamento telefonico gratuito.

Aumento Prezzi Gas
Il mercato dell'energia ancora non è uscito dalla crisi. Cosa sta succedendo?

Pubblicato da Martina Crapanzano e revisionato da Marina Lanzone il 14 agosto 2023  ||  tempo di lettura 5 min.

Il prezzo del gas è stato volatile negli ultimi mesi, in questi giorni però si è registrato un concreto rialzo del 30%. Perché? La crisi continua, E.On lo conferma.

Sono anni che ormai il costo del gas ha messo in crisi società e famiglie. Negli ultimi mesi, però, nonostante le fluttuazioni che abbiamo vissuto, si sperava che questa situazione potesse diventare un ricordo. Purtroppo non è stato così, infatti il gruppo E.On, uno dei più grandi operatori energetici del mondo, si è pronunciato sottolineando che il mercato è ancora a rischio.

Cosa succederà ai prezzi del gas e al mercato dell'energia? Iscriviti al nostro canale Telegram: ti aggiorneremo in diretta su tutti i cambiamenti che ci aspettano questo inverno.

Crisi del gas? Il punto di vista di E.On

Il prezzo del gas sta salendo, raggiungendo in borsa addirittura il +31%. Questo dato è il risultato di una serie di problematiche del settore che si stanno accavallando.

Uno dei principali motivi è la preoccupazione riguardo la crisi energetica che il CEO di E.On non ha celato: durante un'intervista su Bloomberg TelevisionLeonhard Birnbaum ha affermato che "la crisi non è ancora finita". È bastato questo per creare una situazione di allerta. Queste sue parole, infatti, sono state sufficienti per spingere alcuni trader a chiudere le loro operazioni e ritirarsi dal mercato.

Risultato? Dopo l'intervista il prezzo a cui viene venduto il gas in Europa ha raggiunto:

  • i 40 euro al megawattora.

Nei giorni seguenti, poi, questo valore è sceso leggermente, assestandosi intorno ai 36 euro al megawattora.

Fortunatamente siamo ancora lontani dalla situazione che il mercato ha vissuto l'estate scorsa (300 euro al megawattora), ma bisogna considerare anche che i prezzi sono il doppio rispetto a quelli di due anni fa.

"La probabilità che si ripeta la crisi dell’inverno 2022 è diminuita in modo significativo, come si può vedere anche nel mercato a termine. Ma dobbiamo essere chiari sul fatto che il cambiamento strutturale dovuto alla guerra russa in Ucraina e all’abbandono del gas russo nella fornitura dell’Europa rimarrà e quindi la crisi non è finita."

Leonhard BirnbaumCEO E.On

Cosa sta succedendo in Australia?

La visione dubbiosa di Leonhard Birnbaum viene sostenuta anche da ciò che sta avvenendo a livello globale. Anche in Australia la situazione non è di certo tra le più semplici: chi lavora da Chevron Corp. e Woodside Energy Group Ltd. ha minacciato di indire uno sciopero. Una situazione del genere cambierebbe le carte in tavola in negativo, perché questo continente è uno dei principali esportatori di GNL.

In numeri:

  • 82 milioni di tonnellate (Mt) di GNL, per un valore di 63 miliardi di dollari.

Inverno 2023: previsioni sul prezzo del gas

Abbiamo parlato spesso di cosa potrebbe succedere, anche in un'intervista al professor Massimo Nicolazzi (Università di Torino) che ha valutato tutti i possibili scenari futuri. Ora, dopo le affermazioni di E.On e i possibili scioperi, non ci resta che accettare le conseguenze che l'abbandono del gas russo da parte dell'Europa comporta.

Infatti, non sono presenti gasdotti che rendono facile lo scambio tra i vari paesi e il gas proveniente dal Qatar o dagli Stati Uniti è liquefatto e viene trasportato nel continente tramite navi dedicate che approdano dal miglior offerente.

La politica e le società coinvolte, quindi, non possono rimanere a guardare di fronte a questi aumenti. Anzi, il CEO di E.On invita all'azione per dare la possibilità alle persone di poter pagare il gas.

"Dobbiamo continuare a lavorare sul tema dell’austerità. Questo è il modo migliore per garantire l’accessibilità economica per i clienti e anche per raggiungere la competitività della nostra società e della nostra economia."

Leonhard BirnbaumCEO E.On

A rendere la situazione meno grave sono gli attuali stoccaggi del gas che hanno raggiunto dei livelli stabili: per una media in Europa dell'87%, in Italia dell'89%. Questo però non rende sicura la nostra situazione, perché non ci sono certezze di approvvigionamento e il picco dei consumi è alle porte.

In Italia il prezzo del gas influisce anche su quello della luce. Aumenterà anche il prezzo dell'energia elettrica? 

Una soluzione anti-rincari? Scegli le Offerte a prezzo fisso

Gli aumenti del gas, questo inverno, influenzeranno anche il prezzo dell'energia elettrica. Per non farsi trovare impreparati, possiamo tamponare i futuri aumenti adottando una soluzione a prezzo fisso. Per te abbiamo realizzato questa tabella con le migliori offerte luce e gas a prezzo bloccato del momento:

Migliori offerte Prezzo Fisso (Luce e Gas) di Agosto 2023
Nome offerta Prezzo e Spesa Mensile Vantaggi
NeN
nen
Luce: 0,169 €/kWh
49,5 €/mese

Gas: 0,59 €/Smc
85,2 €/mese
Rata fissa 12 mesi,
sconto fino a 96 €/anno (48€ a utenza),
prezzo bloccato 1 anno,
energia elettrica 100% Green
impronta CO2 azzerata.
Attiva Online (sconto 96€!)
A2A Click
a2a

Luce: 0,168 €/kWh
55,1 €/mese

Gas: 0,62 €/Smc
94,1 €/mese

Offerta in esclusiva web, 
prezzo fisso 1 anno,
energia da fonti rinnovabili,
servizi digitali.
Attiva l'offerta online
Iren Prezzo Fisso luce e gas
iren
Luce: 0,176 €/kWh
59,1 €/mese

Gas: 0,83 €/Smc
113,3 €/mese
Prezzo bloccato fino a dicembre 2024, domiciliazione o bollettino postale.
Attiva online Iren Prezzo Fisso011 1962 1444 Attiva Online o Parla con noi

Se invece sei alla ricerca di soluzioni solo luce, ecco tre offerte che possono evitare che i rincari ricadano sulla tua bolletta e assicurarti un risparmio concreto.

Octopus Fissa 12M, prezzo fisso per 1 anno!

Offerta Octopus Energy Fissa 12M
NOME OFFERTAPREZZO e SPESA MENSILE*VANTAGGI
Octopus Energy Fissa 12 M
octopus
0,12 €/kWh
Luce 45,5 €/mese
Prezzo fisso per 1 anno, forniture 100% rinnovabili, nessun vincolo o penale.
Attiva online 06 9450 0304
Attiva online

Octopus Fissa 12M offre energia rinnovabile a prezzo fisso per il primo anno, garantendo stabilità e protezione contro le fluttuazioni del mercato energetico. Al termine dei 12 mesi, Octopus Energia propone al cliente di scegliere se passare all'offerta Octopus Flex o cambiare fornitore, senza alcun obbligo contrattuale. La gestione dell'offerta avviene interamente online per maggiore comodità.

Scopri tutte le offerte luce e gas Octopus Energia: leggi l'articolo.

Scegli Oggi,  prezzo fisso e sconti con Enel

Offerte Enel: Scegli Oggi Luce per clienti mercato tutelato o libero (Non disponibile)
NOME OFFERTA PREZZO VANTAGGI
Enel Scegli Oggi (da mercato tutelato)
enel

0,196 €/kWh
Prezzo bloccato per 12 mesi, sconto del 30% su componente energia, programma fedeltà dedicato, energia green. 
Enel Scegli Oggi (da altro fornitore mercato libero)
enel
0,238 €/kWh Prezzo bloccato per 12 mesi, sconto del 15% su componente energia, programma fedeltà dedicato, energia green.
06 9480 8228 Scopri offerte
Parla con noi

La spesa mensile (ricavata in base allo sconto del 15%) sarà pari a 60,5 €/mese. Ѐ stata calcolata con un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

L'offerta Scegli Oggi Luce di Enel Energia propone una tariffa a prezzo fisso per un anno, disponibile solo per i cambi fornitore. Prevede uno sconto sul prezzo della luce, a seconda del mercato di provenienza del: 

  • 30% se provieni dal tutelato
  • 15% se sei già cliente del mercato libero e vuoi passare a Enel da altro gestore.

Dopo il primo anno, Enel può modificare le condizioni dell'offerta e lo comunicherà con tre mesi di preavviso. L'offerta Enel Scegli Oggi Luce offre, oltre agli sconti anche energia verde, servizi digitali e la possibilità di partecipare al programma fedeltà EnelPremiaWow.

Enel Energia Pura, prezzo fisso sicuro

Offerta Enel Energia Pura Casa: Prezzo e Vantaggi (Non Disponibile)
NOME OFFERTA PREZZO e SPESA MENSILE* VANTAGGI
Enel Energia Pura Casa Luce
Enel
0,215 €/kWh
Luce 72,6 €/mese
Prezzo luce monorario, bloccato per 12 mesi, energia green, pagamento digitale, bolletta web. 
06 9480 8228 Scopri offerte
Parla con noi

*Il prezzo si riferisce alla componente materia prima energia e gas (IVA e imposte escluse); il corrispettivo di commercializzazione e vendita (CCV) è pari a 10€/mese (IVA e imposte escluse).  La spesa mensile è calcolata con un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone. 

Energia Pura Casa è un'offerta luce di Enel Energia, che presenta vantaggi come il prezzo bloccato per un anno, luce proveniente da fonti rinnovabili e una tariffa monoraria. A questo si aggiunge Energia Pura 360, che include il servizio Protezione 360 Plus di Enel X.
 

Che cos'è Protezione 360 Plus di Enel X? Protezione Luce 360 è un servizio biennale di Enel X che include due interventi di riparazione gratuiti all'anno per l'impianto elettrico (valore 250 € ciascuno, IVA inclusa). Fornisce uno sconto dal 4% su enelxstore.com per prodotti come climatizzatori e caldaie. Dona la possibilità di usufruire del servizio offerto da tecnici a tariffe agevolate per vari interventi. Il servizio si rinnova automaticamente e include un call center dedicato e operai specializzati in tutta Italia.

Blocca subito i prezzi della luce e del gas: passa a un'offerta a prezzo fisso

Vuoi attivare una di queste tariffe e ridurre l'impatto dell'aumento dei prezzi in bolletta? Contattaci al numero 02 8295 809702 8295 8097Prendi un appuntamento, il servizio è gratuito e senza impegno.
Hai solo bisogno di procurarti:

  • nome e cognome dell'intestatario della bolletta;
  • indirizzo dell'utenza;
  • codice POD della luce e/o PDR del gas;
  • codice IBAN se vuoi ricevere l'addebito su conto corrente bancario;
  • indirizzo e-mail per ricevere la bolletta online.

Ti potrebbe interessare anche