Poste Italiane rinvia l'ingresso nel mercato dell'energia

aggiornato il
min di lettura
google news

Rimani aggiornato sulle novità del mercato energetico, offerte e promozioni!

Hai curiosità sulle news del mercato? Su Telegram rispondiamo a ogni tuo dubbio.

Poste Italiane rinvia l'ingresso nel mercato energia

Autore: Carmela Maggio, pubblicato il 11/11/2022  ||  ⏳ tempo di lettura 2 min.

Poste Italiane rinvia l'ingresso nel mercato dell'energia, decidendo di far slittare la vendita di luce e gas ad inizio 2023. Poco tempo fa, Poste Italiane, aveva annunciato l'intenzione di voler entrare a far parte del mass market del 2022, con un grande scopo: avere tanti clienti.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?Iscriviti ora al nostro canale Telegram per conoscere sempre tutte le ultime novità sul mondo dell'energia.

A causa della turbolenza elevata del mercato dell'energia, però, Poste Italiane non si tira indietro ma rimanda l'ingresso nel mercato dell'energia per il prossimo anno. Poi, il servizio postale, appunto, chiede più tempo per entrare nel mercato dell'energia, quindi, la vendita ai clienti non inizierà quest'anno come previsto.

Il debutto della vendita di gas ed energia elettrica per le famiglie doveva essere nell'autunno del 2022, ora rinviato al primo trimestre del prossimo anno. Una decisione presa negli ultimi giorni dopo la volatilità che abbiamo assistito ai prezzi della luce e del gas. Infatti, le oscillazioni sulla piattaforma di Amsterdam di compravendita del gas segnano un costo dell'energia in continuo aumento.

confronto luce e gas)confronto luce gas

Vuoi risparmiare sulle bollette tutto l'anno?

Scegli la migliore offerta per luce e gas che ti garantisca una convenienza tutto l'anno! Scopri le migliori offerte di Maggio 2024

Le news aggiornate del mercato energia: