Italgas vuole acquistare 2i Rete Gas: quando si concluderà l’accordo?

aggiornato il
min di lettura
confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19.

confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Confronta ora le migliori tariffe o parla con un esperto prendendo un appuntamento telefonico gratuito.

Accordo Italgas e 2i Rete Gas.
Un accordo che coinvolge il 53% della rete distributiva di gas italiana: i dettagli dell'intesa tra Italgas e 2i Rete Gas.

L’acquisizione di 2i Rete Gas da parte di Italgas potrebbe concludersi dopo l’estate. Per finalizzare l’operazione sono necessari alcuni passaggi tecnici e burocratici, compresi aumenti di capitale e disposizioni dell’Antitrust: facciamo il punto della situazione.

Due grandi nomi del sistema energetico italiano protagonisti di un accordo che influenza tutto il mercato di distribuzione del gas: Italgas, infatti, sarebbe in procinto di acquistare 2i Rete Gas, con un’operazione che cambierebbe la struttura del settore.

Accordo Italgas - 2i Rete Gas: come funziona?
Chi è coinvoltoL'operazioneLe tempistiche
Italgas e 2i Rete Gas sono due dei distributori di metano più importanti del mercato italiano.Italgas vorrebbe acquisire 2i Rete Gas e aumentare la propria quota di mercato.L'operazione potrebbe concludersi dopo la prossima estate.

Prima di approfondire tutti i dettagli, ricorda che se vuoi rimanere aggiornato sulle ultime del mercato energetico in Italia, non devi fare altro che iscriverti alla Newsletter Selectra: riceverai le ultime news del settore e sconti speciali!

Italgas-2i Rete Gas: l’operazione d’acquisto è in dirittura d’arrivo?

La trattativa che dovrebbe portare Italgas ad acquistare 2i Rete Gas va avanti, e potrebbe avere una conclusione felice dopo la fine della prossima estate. Prima di procedere con l’accordo, però, sarà necessario chiarire alcuni aspetti finanziari e regolamentari, decisamente cruciali considerando l’importanza delle due parti in causa.

  • Chi sono Italgas e 2i Rete Gas?
  • Italgas - controllato da Cassa depositi e Prestiti (26%) e Snam (13%), è il più importante operatore in Italia nel settore della distribuzione di gas ai privati cittadini;
  • 2i Rete Gas - controllata al 63% da F2i e per la restante parte da Ardian, è incaricata della gestione della rete gas in oltre 2.000 comuni italiani, soprattutto nel nord Italia.

Al momento, le due società insieme controllano il 53% della rete di distribuzione del gas nel nostro Paese. Si tratta quindi di un'intesa dall’impatto strategico, che potrebbe modificare gli equilibri di forza del settore.

Potresti essere al di fuori del 53% coperto da Italgas e 2i Rete Gas. Sai qual è il tuo distributore di gas? Se hai dubbi, puoi usare questo tool:

Qual è il Distributore Luce, Gas e Acqua del mio comune? Cerca qui il distributore che opera nella tua città!

  • Abano Terme(35031)
  • Abbadia Cerreto(26834)
  • Abbadia Lariana(23821)
  • Abbadia San Salvatore(53021)
  • Abbasanta(09071)
Ci siamo quasi, stiamo cercando i dati

I dettagli normativi del possibile accordo

Considerando l’importanza dell’iniziativa, gli analisti pensano sia difficile che Italgas riesca a concludere l’operazione, dovendo chiedere prestiti e quindi fare debito. Per questo motivo, potrebbe essere necessario un aumento di capitale, argomento sul quale l’AD di Italgas, Paolo Gallo, non si è voluto esprimere.

C’è poi la questione dell’Antitrust. Se l’operazione dovesse andare in porto, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato potrebbe esprimere il proprio parere negativo, indicando alle due parti di trovare dei modi per limitare il raggio d’azione dell’accordo. Un soggetto che detiene più della metà delle quote di mercato di un settore, come potrebbe accadere in questo caso, rappresenta una possibile minaccia alla libera concorrenza.

Una possibile soluzione potrebbe essere rappresentata dalla vendita di parte della rete e dei contatori di 2i Rete Gas a operatori come Iren, Hera e Acea. In questo modo, la quota di mercato complessiva diminuirebbe e Italgas non sarebbe costretta a un aumento di capitale, dato il minore importo dell'investimento (il rating del titolo del distributore inoltre rimarrebbe sostanzialmente invariato).

Cambierà qualcosa per i consumatori finali?

Italgas e 2i Rete Gas sono distributori, non venditori di metano. Ciò significa che l’accordo non avrà ripercussioni a livello di offerte e promozioni su luce e gas.

La principale differenza tra distributore e venditore difatti è questa: il primo è da interpellare per intoppi di natura tecnica, il secondo per questioni di tipo commerciale (fatturazione errata, promozioni, ecc.).

Stai avendo problemi con il tuo fornitore e la tua offerta? Una soluzione potrebbe essere quella di cambiarla! Sfrutta il nostro confronto delle migliori offerte, continuamente aggiornato. In caso di dubbi, è sufficiente telefonare al numero 02 8295 809702 8295 8097prenotare un appuntamento per ottenere la consulenza dei nostri Esperti Energia.

Le news aggiornate del mercato energia: