Multa annullata per Enel dall'Antitrust: i motivi

aggiornato il
min di lettura
confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19.

confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Confronta ora le migliori tariffe o parla con un esperto prendendo un appuntamento telefonico gratuito.

annullamento sanzione Enel

Pubblicato da Carmela Maggio il 02/12/2022  ||  ⏳ tempo di lettura 2 min.

La sanzione eseguita dall'Antitrust (AGCM) a Enel è stata annullata. E' proprio il Consiglio di Stato che elimina la multa effettuata dall'Antitrust da 93 miliardi di euro, specificando che non c'è stato nessun tipo di abuso da parte di Enel verso la clientela o a potenziali clienti. La società, infatti, era precedentemente sotto accusa per una brutta condotta  ma ad oggi è stata ritenuta non colpevole poiché non esisterebbe ogni ipotesi di abuso. 

Vuoi rimanere sempre aggiornato?Seguici su Google News per conoscere sempre tutte le ultime novità sul mondo dell'energia.

Le ragioni dell'annullamento della sanzione di Enel dall'Antitrust

L'annullamento della sanzione è stata confermata durante la sentenza di ieri, giovedì 1 dicembre 2022 per fatti che risalgono al lontano 2 dicembre 2018. Il Consiglio di Stato si pronuncia in difesa della compagnia di energia e gas, annullando in maniera totalmente completa la multa.

Ma l'Autorità (Antitrust) contestava al gruppo Enel una posizione di abuso dominante nei confronti della privacy per finalità commerciali della clientela del Servizio Elettrico Nazionale perché contattava i clienti del mercato del servizio di maggior tutela.

La reputazione di Enel sono in salvo. Infatti, chi guida il gruppo, Francesco Storace, ha dichiarato:

"Le società ritengono di aver sempre agito nel pieno rispetto della normativa e delle regole di leale concorrenza e accolgono quindi con grande soddisfazione il riconoscimento delle proprie ragioni".

Le news aggiornate del mercato energia: