Accordo tra Enel e Sace: pagamento diverso per bolletta energia

aggiornato il
min di lettura
confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19.

confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Confronta ora le migliori tariffe o parla con un esperto prendendo un appuntamento telefonico gratuito.

enel sace pagamento bollette pmi

Pubblicato da Carmela Maggio il 28/11/2022  ||  ⏳ tempo di lettura 2 min.

Enel si accorda con SACE per il pagamento diverso delle bolletta dell'energia. La prima è un'azienda leader nel mondo che fornisce luce e gas in Italia, la seconda, invece, tratta servizi assicurativi e finanziari per le imprese. Dunque, le due società di una certa importanza, insieme, hanno stipulato un accordo che prevede il pagamento differente per le bollette dell'energia interamente dedicato alle piccole e medie imprese.

Supportare le PMI italiane è uno degli obiettivi primari di entrambe le compagnie, per questo hanno contrattato in modo tale da offrire una garanzia maggiore rivolta alle piccole e media aziende in Italia, ossia, per i clienti commerciali di Enel. Quest'ultima ha precisato che le aziende potranno richiedere pagamenti dilazionati con il portale SACE.

La piattaforma collaborativa è stata progettata con l'idea di agevolare la concessione dei piani di rateizzazione per le somme relative ai consumi di energia elettrica e del gas. Inoltre, tale accordo permette alle imprese di richiedere pagamenti dilazionati tramite il portale online di SACE, il quale effettuerà il calcolo. Tale strumento simula effettivamente una indicazione sull'esito della richiesta.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?Seguici su Google News per conoscere sempre tutte le ultime novità sul mondo dell'energia.

Inoltre, il simulatore conteggia la cauzione per le aziende per la garanzia di pagamento che viene rilasciata dopo la valutazione del merito del credito, da parte di SACE, con la somma e le fatture dilazionate.

Infine, Nicola Lanzetta, direttore di Enel Italia, ha commentato: 

"L'accordo integra ulteriormente il piano di misure straordinarie che abbiamo messo in atto per contenere gli effetti della crisi energetica su tutta la nostra clientela, business e domestica. Piano cui daremo attuazione anche nei prossimi mesi, tenendo in considerazione l'evoluzione dello scenario e gli sviluppi delle misure recentemente adottate dal Governo".

Le news aggiornate del mercato energia: