Caro bollette: rischio blackout energia in Europa! Perché?

aggiornato il
min di lettura
google news

Rimani aggiornato sulle novità del mercato energetico, offerte e promozioni!

Hai curiosità sulle news del mercato? Su Telegram rispondiamo a ogni tuo dubbio.

rischio blackout energia Europa

Pubblicato da Carmela Maggio il 06/12/2022  ||  ⏳ tempo di lettura 2 min.

Il caro bollette continua a farsi sentire poiché vi è un possibile blackout e gelo in Europa. Il rischio per la Francia e la Spagna è alto e l'UE, di conseguenza, rischia il freddo estremo. Anche l'Ucraina è la Nazione con più possibilità di rischio di blackout dell'energia elettrica. Quanto è grave l'emergenza?

Vuoi rimanere sempre aggiornato?Seguici su Google News per conoscere sempre tutte le ultime novità sul mondo dell'energia.

I motivi del possibile rischio di blackout dell'energia elettrica in Europa

Le temperature sotto la media contribuiscono al peso del caro energia. Difatti, la Francia avverte condizioni meteo rischiose, mentre, la Spagna varie piogge torrenziali. Inoltre, la Scozia, teme delle temperature sotto lo 0. E l'Ucraina? Ha una situazione molto più complicata.

Si tratta di vere e proprie temperature polari, con pioggia e neve, che avvolgeranno l'Europa, segnando un inverno del 2022 - 2023 ricco di problemi per i cittadini europei. La produzione di energia elettrica dovrebbe crescere quando aumenta il freddo, ma le scorte e l'approvvigionamento scarseggiano sempre di più. La conseguenza diretta ulteriore è la Guerra tra Russia e Ucraina, la quale potrebbe portare vari blackout in Europa.

Ancora caro bollette...

L'emergenza, dunque, dipenderà dalle temperature di questa stagione invernale che già in autunno sono aumentate. Nel caso in cui le temperature saranno troppo basse, si prevede la possibilità di una crisi maggiore di energia elettrica e di caro bollette. Infine, le centrali nucleari francesi ora sono in totale 56, di cui 20 attualmente sono ferme e solo le restanti in funzione.

Le news aggiornate del mercato energia: