Rateizzazione bollette: cosa prevede la bozza decreto aiuti Quater

aggiornato il
min di lettura
google news

Non restare indietro! 

Bolletta alta, migliori offerte a prezzo fisso e bonus bollette: segui Luce-gas.it su Telegram!

rateizzazione bollette imprese

Pubblicato da Federica Scaramuzzi il 10 novembre 2022  ||  ⏳ tempo di lettura 2 min.
 

Si tratta di un testo non definitivo, atteso nel pomeriggio di giovedì 10 novembre dal Consiglio dei ministri: all'interno della bozza del decreto aiuti Quater si prevedono grandi cambiamenti su molteplici fronti. Parliamo di una manovra del governo Meloni contro il caro-energia dal costo complessivo di circa 9 miliardi di euro.

Tra i diversi temi trattati si registrano novità per il travagliato fronte bollette, gas e luce. Tra le più interessanti vi è la proposta di rateizzare le bollette, ma non per tutti. 

Sarà rivolto solamente alle imprese residenti in Italia: potranno rateizzare sia le bollette di luce che quelle di gas per gli importi "eccedenti l'importo medio contabilizzato" nel 2021. Tale rateizzazione deve riferirsi ai consumi effettuati dal "1 ottobre 2022 al 31 marzo 2023" e fatturati entro il "31 dicembre 2023". 

Vuoi rimanere sempre aggiornato?Iscriviti ora al nostro canale Telegram per conoscere sempre tutte le ultime novità sul mondo dell'energia.

Cos'altro prevede la bozza?

Un aumento del tetto al contante, proroga fino al termine del 2022 per i crediti di imposta, taglio alle accise e superbonus.

Superbonus: nel 2023 si intende abbassare la percentuale di sconto sulla spesa per i lavori di efficientamento energetico dal 110% al 90%. 

Contanti: la proposta prevede l'aumento del tetto dei pagamenti in contanti a 5mila euro. 

Ti potrebbe interessare anche