Bonus bollette busta paga 3.000 euro: per chi? Ecco i requisiti

aggiornato il
min di lettura
confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19.

confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Confronta ora le migliori tariffe o parla con un esperto prendendo un appuntamento telefonico gratuito.

Bonus bollette busta paga 3.000 euro

Pubblicato da Carmela Maggio il 15/11/2022  ||  ⏳ tempo di lettura 2 min.

Il Governo Meloni ha deciso di introdurre il Bonus bollette in busta paga da 3.000 euro nel Decreto Aiuti Quater. Si tratta di un bando che favorisce un sostegno per le bollette di luce, gas e acqua. E' un aiuto ai lavoratori e dipendenti di aziende private. Infatti, i lavoratori statali sono esclusi. I beneficiari di tale Bonus non hanno l'obbligo di residenza e domicilio: una grande svolta per il Bonus bollette in busta paga da 3.000 euro. In particolare, non c'è nessun limite di reddito e di ISEE. Dunque, il Bonus bollette busta paga 3.000 euro spetta a:

  • lavoratori dipendenti di enti pubblici economici;
  • soggetti che non svolgono un'attività commerciale;
  • lavoratori autonomi;
  • percettori di reddito assimilato o da lavoro dipendente (collaboratori CO.CO.CO e i tirocinanti).

Il bonus bollette in busta paga di 3.000 euro copre i costi delle utenze domestiche ad uso abitativo di luce, gas e acqua. Nel dettaglio, le somme erogate per il rimborso dovranno essere per il servizio idrico integrato, energia elettrica e gas naturale. 

Vuoi rimanere sempre aggiornato?Iscriviti ora al nostro canale Telegram per conoscere sempre tutte le ultime novità sul mondo dell'energia.

Le news aggiornate del mercato energia: