Addio al sollecito di pagamento: si passerà direttamente alla messa in mora?

aggiornato il
min di lettura
confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19.

confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Confronta ora le migliori tariffe o parla con un esperto prendendo un appuntamento telefonico gratuito.

niente sollecito per chi non paga

Autore: Rossana Prezioso, pubblicato il 19/10/2022

Il sollecito di pagamento, strumento utile per chi saltava, anche solo per dimenticanza, il pagamento di una bolletta, potrebbe presto sparire. Infatti molte aziende fornitrici di energia elettrica e gas, complici i costi del servizio e i rincari della materia prima, sarebbero orientate direttamente verso la cancellazione.

In altre parole chi  avrà saltato una scadenza passerà direttamente alla messa in mora e al successivo distacco della fornitura a differenza di quanto avvenuto finora. Infatti, in precedenza, il malcapitato aveva ancora la possibilità di ravvedersi pagando in ritardo, magari con qualche supplemento. Oppure, nella peggiore delle ipotesi, dopo il sollecito, arrivava il depotenziamento della rete. Come detto, però, presto le cose potrebbero cambiare e si potrebbe arrivare direttamente al blocco della fornitura.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?Iscriviti ora al nostro canale Telegram per conoscere sempre tutte le ultime novità sul mondo dell'energia.

Un provvedimento che, stando alle prime notizie disponibili, scatterebbe già al 41esimo giorno dalla scadenza del pagamento. Una situazione estremamente delicata non solo per il singolo cittadino ma anche per interi condomini, soprattutto per quelli con il riscaldamento centralizzato.

Per questo motivo si moltiplicano le richieste di provvedimenti ad hoc da parte delle associazioni dei consumatori. Tra le proposte sul tavolo, oltre ad alcune agevolazioni per le tariffe sui trasporti per lavoratori e studenti, anche la rateizzazione di lungo periodo e, sul fronte politico, anche di una serie di misure per contrastare la volatilità dei mercati energetici.

Le news aggiornate del mercato energia: