Novità Antitrust: revoca e conferma alcuni provvedimenti verso società energetiche 

aggiornato il
min di lettura
confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19.

confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Confronta ora le migliori tariffe o parla con un esperto prendendo un appuntamento telefonico gratuito.

revocati procedimenti antitrust

Pubblicato da Federica Scaramuzzi il 30 dicembre 2022  ||  ⏳ tempo di lettura 2 min.

L’autorità garante della Concorrenza del mercato, rilasciando una nota, ha spiegato che i provvedimenti "sono in linea con i principi espressi dal Consiglio di Stato nell'ordinanza del 22 dicembre 2022".

Sono stati parzialmente confermati i provvedimenti cautelari dell'Antitrust nei confronti di alcune delle società energetiche precedente coinvolte nella vicenda per presunte modifiche unilaterali illegittime delle condizioni economiche di fornitura di energia elettrica e di gas naturale: parliamo di Enel, Eni, Edison, Acea ed Engie.

È stata sospesa l'efficacia di tutte le comunicazioni di modifiche unilaterali e/o rinnovo/aggiornamento/variazione delle condizioni economiche di offerta di contratti a tempo indeterminato, prive di una chiara, effettiva e predeterminata o predeterminabile scadenza. In buona sostanza queste società energetiche non potranno variare le condizioni economiche delle forniture ai consumatori, ai condomini e alle microimprese che non hanno una effettiva scadenza.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?Seguici su Google News per conoscere sempre tutte le ultime novità sul mondo dell'energia.

Le società energetiche sottoposte a provvedimento dovranno, entro cinque giorni, comunicare all'Autorità l'avvenuta esecuzione dei provvedimenti di sospensione.

Sono invece stati revocati i provvedimenti cautelari nei confronti di Hera e A2A: limitati gli stop alle sospensioni ai “contratti che non siano scaduti e non ai rinnovi contrattuali conseguenti a scadenze concordate dalle parti”. 

Lieto fine anche per Eni e Acea Dopo mesi dalla decisione dell'Antitrust, Eni Plenitude e Acea Energia hanno finalmente vinto questo braccio di ferro contro l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. Il Tar Lazio ha annulato tutti i provvedimenti cautelari emessi dall'Antitrust a dicembre nei loro confronti, non ritenendo il loro operato illigettimo, in quanto avevano modificato solo le condizioni economiche naturalmente giunte a scadenza.

confronto luce e gasconfronto luce gas

Vuoi risparmiare sulle bollette tutto l'anno?

Scegli la migliore offerta per luce e gas che ti garantisca una convenienza tutto l'anno! Scopri le migliori offerte di Maggio 2024

Le news aggiornate del mercato energia: