Acea si aggiudica il Servizio a Tutele Graduali delle microimprese del sud Italia

aggiornato il
min di lettura
google news

Non restare indietro! 

Bolletta alta, migliori offerte a prezzo fisso e bonus bollette: segui Luce-gas.it su Telegram!

acea servizio tutele graduali

Pubblicato da Federica Scaramuzzi il 19 dicembre 2022  ||  ⏳ tempo di lettura 2 min.

Le forniture di energia, al momento, possono provenire sia dal mercato di maggior tutela che da quello libero. All’interno di quello libero ciascun fornitore può applicare delle regole più o meno liberamente, quello tutelato è uguale per tutti e rispetta un unico regolamento.

A partire dal 1 aprile 2023 le microimprese e le forniture non domestiche non potranno più usufruire del mercato a maggior tutela e sono invitate a sottoscrivere un contratto all’interno di quello libero: ciò, ovviamente, non è obbligatorio. Per tutte quelle imprese che non provvederanno ad effettuare tale sottoscrizione verrà previsto un passaggio provvisorio ad un mercato differente per ogni regione e comune, alle stesse condizioni della tariffa energetica tutelata sottoscritta in precedenza.

Questo si chiama “Servizio a Tutele Graduali” e deve necessariamente essere affidato ad una società energetica dopo aver superato una “asta di fornitura di energia elettrica”: è il caso di Acea che, tramite Acea Energia, è risultata aggiudicataria nelle aste sopracitate.

Nello specifico è stato assegnato il lotto 11 per il quadriennio che va da aprile 2023 a marzo 2027.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?Seguici su Google News per conoscere sempre tutte le ultime novità sul mondo dell'energia.

Quali città sono incluse nel Servizio a tutele graduali di Acea?
Le microimprese e le utenze non domestiche che non hanno sottoscritto un contratto all’interno del mercato libero che potranno usufruire delle stesse condizioni del mercato tutelato (a partire dal 31 dicembre 2022) comprendono quelle all’interno del comune di Napoli e le province di Avellino, Barletta-Andria, Benevento, Brindisi, Trani, Foggia, Lecce, Salerno.

Si tratta di un’acquisizione di un totale di circa 148.000 POD e 394 GWh di consumo anno. 

confronto luce e gasconfronto luce gas

Vuoi risparmiare sulle bollette tutto l'anno?

Scegli la migliore offerta per luce e gas che ti garantisca una convenienza tutto l'anno! Scopri le migliori offerte di Febbraio 2024

Ti potrebbe interessare anche