Tegole fotovoltaiche: pro e contro, costi e funzionamento

preventivo fotovoltaicopreventivo fotovoltaico

Ricevi un Preventivo Gratuito Sorgenia per l'Installazione del Fotovoltaico

Sfrutta l'Ecobonus al 50%! Se hai una villetta o una casa singola chiedi gratis un preventivo chiavi in mano a Sorgenia per un impianto Fotovoltaico.

Tegole fotovoltaiche
Vediamo tutti i dettagli delle tegole fotovoltaiche, una soluzione ideale quando ci sono dei vincoli paesaggistici

Le tegole fotovoltaiche sono un’ottima alternativa ai tradizionali impianti. Ecco quali sono le caratteristiche e il funzionamento di tali sistemi, in cosa si differenziano dai pannelli, quanto costano e quali sono vantaggi e svantaggi derivanti dalla loro installazione.


Le tegole fotovoltaiche sono la soluzione perfetta quando si vuole produrre energia a partire da fonti rinnovabili, ma si desidera scegliere un sistema dall’impatto estetico minimo. Infatti, a differenza dei tradizionali impianti, tali tegole si integrano perfettamente nel tetto, facendo in modo che dall’esterno non siano visibili.
Sono tanti i vantaggi derivanti dalla scelta di un sistema a tegole fotovoltaiche, primi tra tutti la grande efficienza e la minimizzazione dell’invasività estetica, tipica del fotovoltaico.

Tegole fotovoltaiche o pannelli?

Le tegole fotovoltaiche sono una recente innovazione nel campo dell’energia solare. Si tratta di dispositivi in grado di assorbire la luce del sole e di trasformarla in energia elettrica. Il principale vantaggio delle tegole fotovoltaiche risiede nella loro doppia funzionalità: da una parte svolgono l’essenziale ruolo di proteggere il tetto dal calore e dalle intemperie e dall’altra parte contribuiscono alla generazione di energia green.

Le tegole fotovoltaiche sono realizzare con una struttura in ceramica e con una cella fotovoltaica di piccole dimensioni. Di fatto, tali dispositivi sono equiparabili alle tradizionali tegole per il tetto, ma hanno il vantaggio di poter produrre energia elettrica.

Quando si sceglie di affidarsi a una fonte rinnovabile come il sole bisogna considerare tutte le opzioni a disposizione. Si indicano di seguito le principali differenze tra i tradizionali pannelli e le tegole:

  1. dimensione: le tegole fotovoltaiche sono di dimensioni contenute, dal momento che riprendono esattamente la forma standard di una tegola in ceramica. I pannelli, invece, sono molto più ingombranti. Ne deriva, dunque, un dimensionamento diverso;
  2. impatto estetico: le tegole sono in grado di integrarsi perfettamente con il tetto, riducendo al minimo l’impatto estatico. Spesso non ci si accorge neanche della loro presenza osservando l’abitazione dall’esterno. I pannelli, al contrario, sono ingombranti e d’impatto e per questo soggetti a limiti paesaggistici.

Non esiste una soluzione migliore dell’altra, ma si sceglie il dispositivo fotovoltaico in base al fabbisogno, alla struttura dell’abitazione e alle esigenze.

Come fissare i pannelli fotovoltaici sulle tegole solari?

Le tegole fotovoltaiche sono esteticamente molto simili alle tegole tradizionali per realizzare il tetto, sia nel materiale, che nella forma e nel colore. Infatti, si vanno a sostituire a quelle comuni per ottenere non solo il vantaggio di proteggere l’abitazione, ma anche quello di produrre energia elettrica a costo zero.

L’installazione di una tegola, chiamata anche tegola solare, consiste nell’integrare il solito supporto di base nella ceramica. In questo modo si riesce a produrre energia elettrica a partire da una piccola cella fotovoltaica. Dopo aver installato le singole tegole, è necessario collegare in serie tra di loro le celle per creare un vero e proprio impianto fotovoltaico. Affinché tale processo di installazione possa avvenire è necessario che il tetto abbia un’inclinazione dai 5 ai 60 gradi.

I sistemi di fissaggio dei mini pannelli sulle tegole sono molto semplici e poco invasivi. Si tratta di procedure analoghe a quelle per il posizionamento dei pannelli tradizionali, ma con il vantaggio di poter limitare di gran lunga l’impatto estetico finale.

Quanto costano le tegole fotovoltaiche?

Tra i principali vantaggi del fotovoltaico c’è il loro prezzo: a fronte di un investimento iniziale sostenuto si riescono ad ottenere grandi risparmi. In particolare, quando si parla di tegole fotovoltaiche per calcolare la spesa complessiva bisogna prendere in considerazione diversi elementi: rendimento e dimensione della tegola, fabbisogno della famiglia, struttura dell’abitazione.

Si comincia individuando la potenza complessiva necessaria per rispondere alla domanda della famiglia o dell’ufficio. Infatti, anche se il fotovoltaico non consente sempre di raggiungere la piena autonomia, rappresenta un ottimo alleato per aumentarla e per diventare sempre più indipendenti dalla rete nazionale.

Quant'è il prezzo di una tegola fotovoltaica?Il prezzo della singola tegola oscilla tra i 50 e i 100 euro, tale che il costo al metro quadro diventa di circa 70 euro. Quindi, per stimare la spesa complessiva, si sceglie il numero di tegole in base alla potenza complessiva che si deve raggiungere.

Considerando il budget a disposizione, è importante non dimenticarsi di includere tra i costi anche le spese post installazione, per la manutenzione e la cura dell’impianto. Si tratta di tutti i costi di manodopera, di smaltimento delle vecchie tegole, di installazione di una batteria per l’accumulo e di pulizia dell’impianto.

Tegole fotovoltaiche: pro e contro

Per capire se le tegole fotovoltaiche sono la soluzione adatta, è importante considerare i benefici che derivano da tale acquisto e i possibili svantaggi. Si indicano di seguito i principali vantaggi di un impianto di tegole fotovoltaiche:

  • impatto estetico ridotto: le tegole fotovoltaiche si integrano perfettamente con il tetto, andando a sostituire le tradizionali tegole in ceramica. Si parla della soluzione ideale quando si vuole installare l’impianto in una zona sottoposta a vincoli paesaggistici, infatti in tal modo si garantisce il minimo impatto;
  • buona resistenza: le tegole sono caratterizzate da un’elevata resistenza agli sbalzi termici e ai fenomeni atmosferici;
  • durata temporale elevata: si parla di sistemi molto resistenti e duraturi nel tempo. Inoltre, questi richiedono anche una minore manutenzione rispetto alla tradizionale alternativa.

Le tegole fotovoltaiche sono una soluzione ricca di vantaggi, ma per avere un quadro più completo è necessario considerare anche alcuni contro. Tra i principali svantaggi derivanti dall’installazione di un impianto di questo tipo, si ricordano i seguenti:

  • prezzo elevato: l’investimento per accedere a tale impianto è consistente. Infatti, per una buona efficienza è necessario acquistare un numero elevato di tegole e questo comporta immediatamente l’aumentare dei costi;
  • efficienza inferiore ai pannelli: anche se le tegole sono di per sé efficienti e funzionali, se paragonate ai tradizionali pannelli fotovoltaici non hanno lo stesso rendimento. Di solito quest’ultimi garantiscono maggiore potenza occupando uno spazio minore.

Per ottenere il risultato desiderato è importante scegliere il tipo di tegola fotovoltaica più adatta e affidarsi a un team di professionisti. In seguito a una consulenza, gli specialisti sono in grado di individuare la tipologia più idonea a garantire massimo rendimento ed efficienza.

aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche