Infrastrutture Distribuzione Gas (gruppo Edison): il distributore locale

Info contatori luce gasInfo contatori luce gas

Info Attivazione Contatore, Allaccio e Voltura luce e gas

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20 e il sabato dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.

Il distributore locale di energia elettrica e del gas cambia da un comune all'altro. Inserisci il Cap o il Comune e trova il tuo!

  • Affile(00021)
  • Agosta(00020)
  • Anticoli Corrado(00022)
  • Arcinazzo Romano(00020)
  • Arsoli(00023)
 
Gas fornelli
Infrastrutture Distribuzione Gas: chi è? Cosa fa? Tutti i contatti utili, il numero verde e le informazioni necessarie.

Infrastrutture Distribuzione Gas S.p.a. opera nel settore di distribuzione gas in diversi Comuni, principalmente nel Nord e Centro Italia. Scopriamo insieme le informazioni più importanti di Infrastrutture Distribuzione Gas come contatti, numero verde e i servizi che offre.


Infrastrutture Distribuzione Gas è la società del Gruppo Edison che opera nel settore della distribuzione locale. Nasce nel 2000 dalla fusione di altre società di distribuzione già esistenti nel Gruppo e la sua attività primaria è quella della distribuzione del gas naturale tramite la rete di gasdotti locali, con la successiva consegna ai clienti finali. In questo articolo trovi tutti i contatti e le informazioni utili sulla società.

I contatti di Infrastrutture Distribuzione Gas: numero verde, telefono e email

Infrastrutture Distribuzione Gas mette a disposizione dei propri clienti diversi canali di comunicazione. Tra tutti, il più importante è il numero di pronto intervento. Puoi utilizzare questo numero per la segnalazione di disservizi, guasti o interruzioni nella fornitura. Il servizio è gratuito e attivo 24 ore su 24, tutti i giorni dell'anno. Abbiamo raccolto per te tutti i contatti utili del distributore:

  • Numero verde di pronto intervento: 800.03.11.42;
  • Il numero di telefono della sede centrale049 8739462 dal Lunedì al Venerdì dalle 9.00 alle 11.00;
  • Il numero di fax049 8739460;
  • L'indirizzo e-mail: info@infrastrutturedg.it o la PEC: protocollo@pec.infrastrutturedg.it.

Vale la pena ricordare che le segnalazioni di assistenza dovrebbero riguardare solo guasti o altre problematiche relative alla rete. Per informazioni su offerte, tariffe e stipulazioni di contratti di fornitura, devi rivolgerti ad un fornitore di energia. Confronta le migliori offerte sul mercato libero (servizio gratis al 100%):

Non sai come scegliere il fornitore? Leggi il nostro approfondimento:“Fornitori Luce e Gas: quale conviene?”

Sede legale Infrastrutture Distributore Gas: dove si trova? Ecco la mappa

La sede legale di Infrastrutture Distribuzione Gas si trova a Selvazzano Dentro, precisamente in Via Pelosa, 20
35030 (PD)
. Ecco la mappa che ti può aiutare a raggiungerla o inviare una raccomandata:

Le principali province servite da Infrastrutture Distribuzione Gas (IDG)

Elenco completo zone serviteEcco l'elenco ufficiale (PDF) dei comuni serviti dal distributore.

Il servizio di Infrastrutture Distribuzione Gas copre ben 5 regioni, 13 Province e 61 Amministrazioni Comunali sul territorio italiano, tra cui le più importanti sono Padova, Vicenza, Pomezia. Ecco un elenco di sintesi con le principali Regioni e Province gestite dalla sua distribuzione:

Regioni e Comuni serviti
Regioni Province Servite*
Veneto

Provincia di Padova
Provincia di Rovigo
Provincia di Venezia
Provincia di Vicenza

Lombardia Provincia di Como
Provincia di Lecco
Provincia di Monza Brianza
Provincia di Pavia
Provincia di Varese
Emilia Romagna Provincia di Ferrara
Provincia di Rimini
Abbruzzo

Provincia di L'Aquila 
Provincia di Teramo

Lazio Provincia di Roma

*Per maggiori informazioni visita: infrastrutturedg.it.

Il tuo comune non rientra nell'elenco? Scopri chi è il tuo distributore locale nella guida: "Distributori d'Italia: chi sono?"

Servizi Infrastrutture Distribuzione Gas: quando contattare la società?

La società Infrastrutture Distribuzione Gas, come gli altri distributori locali, si occupa di tutte le attività di distribuzione del gas fino alle utenze domestiche. Ciò comprende l'attivazione, la gestione e la manutenzione dei contatori del gas nei Comuni di competenza.

I clienti che intendono rivolgersi a Infrastrutture Distribuzione Gas per avere informazioni tecniche riguardo gli interventi sull'impianto devono inviare specifica comunicazione alla sede centrale all'indirizzo Selvazzano Dentro (PD) Via Pelosa, 20 - 35030 oppure ai seguenti indirizzi mail:

  • Per tutte le richieste di accesso per sostituzione nella fornitura ai punti di riconsegna e relative operazioni annesse: switching@pec.infrastrutturedg.it
  • Comunicazioni su letture, autoletture, allocazioni, bonus gas, fatturazione: letture@pec.infrastrutturedg.it
  • Per tutte le richieste di accesso ai punti di riconsegna per attivazione della fornitura su nuovi impianti: pdr@pec.infrastrutturedg.it
  • Per i reclami inerenti gli impianti di distribuzione: reclami@pec.infrastrutturedg.it

Tuttavia, ricorda sempre che se devi attivare il contatore, il distributore è più difficile da contattare rispetto al fornitore (puoi procedere solo via mail) e in ogni caso non puoi attivare l'utenza una volta posato il corpo macchina. In generale, dunque, si sconsiglia di contattare direttamente il distributore nei casi di allacciamento dato che è sprovvisto di un vero servizio clienti per le richieste commerciali.

Per maggiori informazioni sulle migliori tariffe per attivare il contatore chiama lo 02 8295 8097 oppure fatti richiamare gratuitamente. Un esperto energia ti aiuterà a sottoscrivere un'offerta in linea con le tue esigenze di consumo.

Installazione dei contatori di nuova generazione: Smart Meter 2.0

A partire dal 2019, Infrastrutture Distribuzione Gas sta provvedendo a sostituire i contatori tradizionali con i misuratori di ultima generazione (c.d. smart meter). L'attività vede coinvolte tutte le diverse aree servite.

Cosa sapere sulla sostituzione del contatore?

  • La sostituzione dei contatori tradizionali con gli smart meter è gratuita;
  • La sostituzione non modifica il rapporto con la società di vendita (ovvero la società che procede alla fatturazione dei tuoi consumi);
  • La data dell’intervento verrà preventivamente comunicata in forma scritta e attraverso l’affissione di avvisi all’interno del condominio o telefonicamente con i singoli clienti finali.

Perché conviene cambiare il contatore?

Con il tuo nuovo smart meter sarà possibile:

  • Attivare la telelettura, evitando così l’obbligo di essere fisicamente a casa per la lettura;
  • Ricevere dal tuo fornitore bollette basate sui consumi reali, evitando l’impiego di stime per la fatturazione dei consumi e i conseguenti conguagli;
  • Registrare i dati di consumo e quindi avere un maggior controllo dei consumi;
  • Visualizzare i propri consumi e sviluppare quindi una maggior consapevolezza;
  • Verificare il corretto stato di funzionamento e di sicurezza del contatore, prevenendo quindi eventuali malfunzionamenti o guasti.

Per maggiori informazioni riguardo i vantaggi dello smart meter 2.0, consulta la guida: "Nuovi Contatori: Smart Meter di Seconda Generazione".

Ricerca programmata di fughe e dispersioni

Infrastrutture Distribuzione Gas attualmente gestisce un totale di 2.641 km di gasdotti che vengono controllati periodicamente per la ricerca delle dispersioni in tutte le località servite, in modo da garantire un servizio di erogazione in sicurezza.

Oltre alla ricerca delle dispersioni, la società utilizza strumenti che analizzano campioni di aria aspirata a livello stradale e rilevano la presenza di eventuali dispersioni di gas, effettuando una misurazione selettiva del gas metano con una precisione di 1 PPM (parte per milione).

Chi è Infrastrutture Distribuzione Gas? La storia della società

Infrastrutture Distribuzione Gas S.p.a. è la società di distribuzione gas del gruppo Edison, nata il 3 febbraio 2000 dalla fusione di alcune società di distribuzione, già esistenti nel gruppo. Infrastrutture Distribuzione Gas ha una esperienza operativa sin dal 1966 e oggi gestisce reti ed impianti per la distribuzione del gas in 5 Regioni, 13 Province e 61 Amministrazioni Comunali.

aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche