Per info su attivazione luce e gas

010 848 01 61 Richiamata gratuita

Sigilli al contatore del gas: rimuoverli è reato penale

trasloco utenze domestiche

Info Attivazione Contatore, Allaccio e Voltura luce e gas

Servizio gratuito e attivo  .

trasloco utenze domestiche

Info Attivazione Contatore, Allaccio e Voltura luce e gas

I nostri call center sono momentaneamente chiusi. Compila il form per essere ricontattato, servizio gratuito.

Con il mancato pagamento della bolletta del gas oltre la scadenza c’è il rischio di incorrere in morosità. In caso di gravi ritardi, inoltre, i fornitori di energia elettrica possono tutelarsi interrompendo la fornitura previa comunicazione all'utente moroso.

Mentre per la corrente elettrica il distacco della fornitura avviene in via “telematica” grazie ai contatori elettronici, lo stesso non vale per il gas, nel caso non ti sia ancora stato installato il contatore elettronico del gas. Nella maggior parte dei casi prò, è presente il vecchio contatore, ed occorre l’arrivo dei tecnici appositamente inviati dal distributore per chiudere il rubinetto e apporre i sigilli al contatore.

Come avviene il preavviso per la posa dei sigilli al gas?

Successivamente ad una semplice comunicazione di sollecito al pagamento della bolletta gas e se la morosità persiste, riceverai una raccomandata nella quale viene indicato il termine perentorio entro cui saldare il debito. Oltre tale data, infatti, il fornitore del gas avrà il diritto ad avvisare il distributore per l’invio del tecnico. Quest’ultimo avrà il compito di bloccare la fornitura ponendo i sigilli al contatore moroso del gas.

Sapevi del bonus luce e gas? Chi risponde ai requisiti richiesti può fare domanda per ottenere un'agevolazione sulla spesa delle utenze domestiche. Tale sconto è istituito per venire incontro alle famiglie con disagio economico e fisico.

Posso rateizzare il pagamento della bolletta? Se sei impossibilitato al pagamento per via di disagi economici puoi sempre richiedere la rateizzazione della bolletta. La richiesta puoi inoltrarla fino a 10 giorni dalla scadenza della bolletta. 

Cosa succede se tolgo i sigilli al contatore del gas?

Per coloro i quali vogliono fare i furbetti e togliere da sé i sigilli è meglio che sappiano che il gioco non vale la candela. L’eliminazione dei sigilli al contatore e l’utilizzo indebito del gas viene considerato un vero e proprio furto. E i distributori hanno il diritto di sporgere denuncia per reato penale. L’articolo n. 349 del codice penale stabilisce che:

Chiunque viola i sigilli, per disposizione della legge o per ordine dell'Autorità, apposti al fine di assicurare la conservazione o la identità di una cosa, è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da 103 a 1032 €.

Se il colpevole è colui che ha in custodia la cosa, la pena è della reclusione da tre a cinque anni e della multa da 309 a 3098 €.

Codice Penale - Art. 349

Come fare per riattivare il contatore chiuso per morosità?

L’unica soluzione percorribile, senza incappare in problemi legali, è pagare la bolletta morosa del gas. Ma ricorda che NON potrai lo stesso occuparti in prima persona di riaprire il contatore del gas sigillato.
Dovrai, invece, richiedere la riattivazione della fornitura inviando al fornitore una comunicazione che attesti l’avvenuto pagamento.
Come comunicare l’avvenuto pagamento della bolletta? Tramite raccomandata o e-mail, da inviare al fornitore. Ricordati di allegare la copia dell’avvenuto pagamento. Per maggiori informazioni e per i contatti a cui mandare il pagamento effettuato visita l'articolo sulla morosità in bolletta.

Entro quanto il fornitore riattiva il gas?

...

Riaprire un contatore gas sigillato è reato?

Una volta ricevuta la comunicazione, il fornitore dovrà avvisare immediatamente il distributore che procederà alla riattivazione del contatore del gas entro 2 giorni feriali. Infatti, le richieste di riattivazione della fornitura che pervengono al distributore oltre le ore 18.00 nelle giornate da lunedì a mercoledì ed oltre le ore 14.00 nelle giornate di giovedì e venerdì, possono essere trattate dal distributore come pervenute il giorno successivo.
Se subisci un ritardo nella riattivazione del gas, avrai diritto al risarcimento a seconda dell’entità del ritardo, leggi l'articolo Rimborso in caso di ritardi nella riattivazione del contatore del gas.