Lettura Contatore Gas Hera: dove si trovano i dati e come fare l'Autolettura?

riduci i consumi in bollettaRiduci luce gas

Riduci i Consumi e Risparmia 124€ all'anno!

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20 e il sabato dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.

Lettura Gas Hera
L'Autolettura del contatore Gas con Hera ti crea problemi? Ecco la guida completa!

L'autolettura del contatore del Gas ti permette di comunicare ad Hera i tuoi consumi reali, evitando così spiacevoli conguagli. Scopri come effettuare la lettura in pochi semplici passaggi, a chi inviarla, quali canali utilizzare e come risolvere i problemi al contatore.


L'autolettura del contatore Gas è la rilevazione in autonomia dei tuoi consumi e va comunicata al Fornitore, in questo caso ad Hera, per evitare di trovare all'interno delle tue bollette consumi stimati anziché rilevati, evitando il rischio di ricevere conguagli alla fine del contratto o alla rilevazione periodica del Distributore.

Distinzione tra fornitore e distributoreÈ bene precisare che quando si parla di "Hera autolettura", di solito ci si riferisce ad "Hera Comm", ovvero al fornitore del mercato libero. Il Gruppo Hera spa però identifica l'intero gruppo societario, comprensivo anche del Distributore. In questo articolo ti spiegheremo come comunicare al fornitore l'autolettura, se dovessi invece avere problemi con il contatore gas dovrai contattare InRete Distribuzione, del gruppo Hera, tramite il numero verde InRete di riferimento per il pronto intervento a seconda della tua provincia.

Come inviare l'autolettura Gas a Hera?

Ci sono molti modi per comunicare a Hera la lettura dei tuoi consumi, dai contatti telefonici all'utilizzo delle piattaforme online del fornitore. Una volta effettuata l'autolettura del Gas sul tuo contatore, potrai comunicarla al fornitore nei seguenti modi:

  1. Chiama il Numero Verde 800.999.500, sia da telefono fisso che da cellulare, e comunica i dati al Servizio Clienti;
  2. Invia uno SMS al numero 342.411.2627 con tutti i dati necessari;
  3. Utilizza l'apposita piattaforma Servizi Online di Hera;
  4. Accedi alla tua Area Clienti e compila il format di autolettura;
  5. Comunica la lettura direttamente dall'App My Hera, disponibile gratuitamente per iOS e Android nei rispettivi store.
  • Cosa scrivere via SMS per l'Autolettura?
  • Il codice cliente, o codice contratto, che trovi in bolletta;
  • Lettera iniziale del servizio: g per gas, a per acqua, t per teleriscaldamento;
  • Le cifre di consumo rilevate sul tuo contatore.

Come fare l'autolettura del Gas?

Per riuscire ad inviare l'autolettura ad Hera sarà necessario per prima cosa trovare il contatore. Qualora avessi effettuato da poco un trasloco, o non fosse stato necessario finora trovare il contatore del gas, puoi provare a chiederne la posizione al precedente inquilino o proprietario dell'immobile.

Se questa strada non fosse possibile, sappi che i contatori del gas vengono allacciati seguendo una specifica normativa di sicurezza, e poi trovarli sia all'interno dell'appartamento, nel caso di vecchi contatori, sia all'esterno.

Per quanto riguarda l'interno, il contatore potrà essere:

  • In un armadietto a muro;
  • All'ingresso di casa;
  • Nel tuo garage;
  • Nella tua cantina.

Per l'esterno dell'abitazione, invece, potrai trovare il contatore del gas:

  • In un armadietto sul pianerottolo delle scale;
  • Nell'apposito vano comune del condominio (locale tecnico, sottoscala);
  • Sul balcone;
  • Al confine della tua proprietà (muretto o parete esterna).

Oltre alla posizione, è importante sapere quale modello di contatore gas è nella tua abitazione o ufficio, poiché servirà un diverso metodo di lettura.

Se sostituisci il contatore segnati i consumi! Qualora dovessi cambiare il contatore del gas con un nuovo modello Smart Meter oppure in caso di guasti al precedente contatore, ricordati di appuntare gli ultimi dati di consumo rilevati dal contatore, perché il nuovo misuratore avrà i valori azzerati. senza questo dato, la tua Autolettura potrebbe essere falsata rispetto ai consumi reali e le successive rilevazioni del Distributore locale.

Il contatore meccanico

Sempre meno presente nelle abitazioni dei clienti perché quasi totalmente sostituiti con nuovi modelli più sicuri e interattivi, la lettura del Contatore Meccanico del Gas è molto semplice: sarà sufficiente segnarti il valore delle caselle nere con numeri bianchi presenti sul contatore stesso, a sinistra della virgola, e comunicarli ad Hera secondo le modalità riportate in questo articolo.

Per evitare esuberi nella lettura derivanti da un trasloco recente, la cosa migliore è effettuare la prima autolettura appena entrato in possesso dell'immobile, in modo da dichiarare da che dato di consumo in poi sarà di tua competenza in bolletta.

Contatore del Gas
Contatore Meccanico ed Elettronico del Gas, da sinistra a destra, a confronto.

Il contatore elettronico

Il Contatore Elettronico del Gas ti permette una stima precisa e puntuale dei tuoi consumi, e grazie ai nuovi Contatori Smart Meter si arriva ad un aggiornamento quasi simultaneo, previsto di routine ogni 15 minuti.

Per leggere i tuoi consumi ti sarà sufficiente premere il pulsante di accensione del contatore per alcuni secondi, dopodiché troverai i tuoi consumi, espressi in Smc.

Ricorda che il contatore elettronico è sempre impostato in modalità di risparmio energetico, per cui il display si disattiverà nel giro di pochi secondi. Niente paura: basterà premere nuovamente il pulsante di accensione e troverai la schermata precedente.

Quando fare l'autolettura gas?

tariffa bioraria trioraria

L'autolettura è una procedura che può essere effettuata al massimo una volta al mese. Per sapere qual è la fascia di tempo in cui è possibile comunicare i tuoi consumi gas al fornitore dovrai controllare all'interno della tua bolletta Hera, sotto il titolo Autolettura del Contatore.

Capita facilmente di dimenticarsi il periodo utile per comunicare l'autolettura, tra i tanti impegni della giornata. Un buon modo per evitare di avere consumi stimati in bolletta per distrazione è segnarsi sul calendario, digitale o cartaceo, il periodo per l'autolettura appena ricevuta la bolletta del gas.

Non leggi le cifre sul contatore? Chiama il Distributore!Se andando a verificare i tuoi nuovi consumi sul contatore del gas non dovessi notare variazioni rispetto alla precedente autolettura o ci fossero problemi a visualizzare lo schermo elettronico, non dovrai contattare Hera ma il tuo Distributore locale di Gas, il quale provvederà a fissare un appuntamento con un tecnico specializzato.

Che succede se non faccio l'autolettura?

Non effettuare l'Autolettura del tuo contatore ti porterà ad avere molte bollette con consumi stimati, con la possibilità quindi di un conguaglio oneroso alla fine del tuo contratto, o a fine anno.

Dovrai quindi pagare per una singola bolletta il costo del reale consumo effettuato fino alla lettura precedente, con il rischio di avere difficoltà a saldare in tempo la fattura, con conseguente distacco per morosità e tempi di riattivazione del servizio senza la fornitura a disposizione.

Stai per traslocare? Fai un'ultima autolettura

Nel caso di un trasloco, il contatore del gas rimane nell'abitazione e non può essere trasferito nella successiva abitazione o ufficio, così come i consumi effettuati fino ad ora.

Se nella vecchia casa sta entrando un nuovo inquilino ed è attivo il tuo contratto con Hera Comm, questo dovrà effettuare la voltura del contratto di gas con il tuo fornitore. Se invece la casa resterà disabitata, la scelta migliore è la chiusura del contratto con Hera, anche chiamata disdetta.

Sei cliente di HeraComm ?

Dedica due minuti per condividere con tutti la tua esperienza con questo fornitore. Ogni recensione conta!

Ecco per te le FAQ per le domande più frequenti sull'autolettura con Hera:

Domande frequenti per l'Autolettura con Hera

Come fare Autolettura Hera?

Per i contatori meccanici devi comunicare le cifre numeriche presenti nelle caselle nere a sinistra della virgola, seguite dal simbolo Smc sul tuo contatore. Invece per i contatori elettronici premi il pulsante di accensione per alcuni secondi e recupera i dati riportati in Smc.

Quando fare Autolettura Hera?

Puoi trovare il periodo di tempo in cui comunicare l'autolettura del gas all'interno della tua bolletta Hera, sotto la voce Autolettura del Contatore. La lettura può essere effettuata una volta al mese, secondo la normativa stabilita da ARERA.

Come contattare Hera?

Per inviare l'Autolettura a Hera puoi utilizzare l'APP My Hera disponibile per smartphone iOS e Android, oppure l'Area Clienti sul sito del fornitore, la specifica sessione Servizi Online di Hera o ancora chiamare il numero verde 800.999.500 da telefono fisso e cellulare o inviare un SMS con i consumi al numero 342.411.2627.

Come leggere gli Smc sul contatore?

Per effettuare la lettura dei consumi sul tuo contatore elettronico del gas premi il tasto di accensione per alcuni secondi: appariranno i consumi, espressi in Smc (Standard metro cubo), da comunicare a HeraComm.

Chi fa la lettura del contatore?

La lettura del contatore viene effettuata di routine da tecnici inviati dal Distributore Locale, che ne verificano anche lo stato di sicurezza. L'arrivo del tecnico ti sarà comunicato in anticipo da una lettera o un cartello sul portone di ingresso, almeno 24h prima dell'incontro. Ricorda però che i consumi reali dovrai controllarli autonomamente e mensilmente, da inviare a Hera tramite i canali messi a disposizione dal fornitore.

aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche